Leggi dell'attrazione: The Playgirl

511Report
Leggi dell'attrazione: The Playgirl

NOTA DI FACEBOOK
Lunedì 7 settembre 2015
5:13 ora del Pacifico

Anche l'attrazione ha delle leggi, ad esempio un cane "cagna" vuole che vengano seguiti determinati principi prima di colpire e iniziare comunque ad avere rapporti. Dal mio punto di vista, queste sono le principali leggi di attrazione che ho imparato sperimentando sia l'amore che il sesso.

1. Non chiedere mai sesso a un uomo. Sì, mi hai capito bene. Agli uomini non piace quando le donne chiedono loro di fare sesso. Faranno finta di non aver sentito quello che hai detto correttamente, o cambieranno immediatamente argomento, o ti diranno che non sono dell'umore giusto per quel tipo di cose.

Questo è così ingiusto! Quando vorrà infilarti la mano nei pantaloni, si aspetterà che tu gli fornisca ciò che desidera in quel particolare momento. Dirà: "Tesoro, mi manca davvero l'ultima volta che abbiamo fatto l'amore. Sei stata incredibilmente fantastica, sai? Se non ti dispiace, tesoro, possiamo riprovarci".

Quando dici: "Pie, non credo che stasera sia il momento perfetto per quello", ringhierà per quanto lo stai trattando così male, che ti dà tutto ciò che desideri, eppure lo stai derubando dei suoi diritti. . Basta immaginare? In generale, la maggior parte dei ragazzi si arrabbia così tanto, al punto che sei persino tentato di credere che ti ucciderà per aver pronunciato un inalterabile "No".

Digli che vuoi fare l'amore e ti ignorerà come se non avesse sentito quello che hai detto. "Tesoro, questo non è il momento adatto; voglio dire, sono così stanco che ho bisogno di riposarmi senza il minimo disturbo." È una regola giusta, signore? Chiede sesso e lo ottiene, ma a te è proibito chiedere qualsiasi cosa sessuale, ammesso che non te lo darà se osi seguire il tuo istinto?

2. Segui qualunque cosa il tuo uomo tiri fuori: qualsiasi cosa, a patto che sia lui a proporla. Onestamente, anche noi donne vorremmo che i nostri uomini facessero certe cose sexy per noi. Purtroppo, poche donne là fuori hanno il coraggio di dire ai propri uomini cosa vogliono esattamente.

Il sesso e l’amore non devono mai portare alla schiavitù! Sia l'uomo che la donna dovrebbero essere liberi, comunicare liberamente senza timore di come reagirà l'una o l'altra parte. Se vuoi che faccia A, B, C, D, diglielo. Aumenterà il tuo desiderio sessuale ogni volta che lo vedrai fare quella cosa e ti farà raggiungere l'orgasmo due volte più velocemente e più a lungo. In questo modo, entrambi potrete godervi appieno l'amore e il sesso.

Non sei un robot, uno che va sempre accudito e governato. Divertiti in modo creativo e non lasciare che nulla ti impedisca di vivere le tue fantasie.

Se le sue idee non sono abbastanza elettrizzanti ogni volta che fai sesso, perché non dare vita ai tuoi metodi e digrignare i denti finché non ne hai tratto il frutto migliore? Se hai qualcosa di mozzafiato, non aver paura di strapparne l'involucro. Non esserlo, tesoro. Il cielo è illimitato; dicono continuamente. Perché allora deve dettarti dei limiti?

****

Sono nei guai, nell’incertezza e nel rimorso allo stesso tempo. Mi sono innamorato della persona sbagliata. Cosa rappresento descrivendolo come “la persona sbagliata”? Lo dirò chiaramente: semplice come l'acqua naturale, fresca, senza sporcizia o fango quando scorre in un ruscello lungo e grezzo. Vorrei che tutto questo non fosse accaduto in primo luogo. Se Dio mi permettesse un solo desiderio, rifiuterei ricchezze inimmaginabili; solo per iniziare una pagina pulita e ordinata della mia vita.

Tre giorni dopo l'inizio del college, mi sono imbattuto in questo bel giovane. Sembrava coraggioso e scaltro; era in perfetta forma. Dai suoi capelli castani ordinati, fino ai suoi piedi attivi, era una meraviglia da guardare. Ovunque passasse, le ragazze giravano la testa per guardarlo, stupite e piene di indicibile gioia.

Non sapevo che mi stesse osservando quella particolare notte. Mi stavo rilassando tranquillamente sulla sedia della biblioteca, quando mi sono guardato intorno rapidamente, d'impulso, e ho notato il ragazzo di bell'aspetto che fissava gli occhi nella mia direzione. Era tutto sorridente e sicuro di sé. Non avevo il coraggio di fare quello che ha fatto. Gli ho semplicemente sorriso, vergognoso, e ho distolto in fretta lo sguardo. Francamente ero imbarazzato per tutto quello che era successo.

“Tyrone Emerson è il mio nome. Posso conoscere il tuo, per favore?" Ha presentato una petizione la seconda volta che ci siamo incontrati nel bar che si affacciava sulla mia classe. Ero con la mia compagna di stanza, Julie Evans, o la signora De La Vega. È più magra di me, con lunghi capelli ricci rosso scuro.

“Sono Phoebe Jones, una studentessa del primo anno di Criminologia. Che cosa stai facendo qui a Wotton?" Sono consapevole. La maggior parte degli uomini detesta quando una donna chiede loro cosa fanno per vivere o cosa pensano di fare in futuro. Avevo ottime ragioni per proporgli questa cosa.

“Sto facendo Economia, nel senso di aspirare a diventare economista. Come te, questa è la prima volta che vengo qui. Julie aveva questo sguardo indagatore sul viso. Non dico che anche lei fosse stata colpita dall'incantesimo dell'infatuazione per questo bel ragazzo. Eravamo seduti solo noi due quando emerse dal nulla e si sedette sullo sgabello più vicino a me.

Tyrone e io siamo diventati amici. Con mia grande eccitazione, mi resi conto che alloggiava nella struttura di fronte alla mia. Il mio era un ostello per sole ragazze. La sua era un’abitazione esclusivamente maschile. I nostri scompartimenti, o stanze, si sovrastavano l'uno sull'altro per rendere le cose mozzafiato. Questo cominciava a spaventarmi, a dire il vero. Era come se le circostanze ci mettessero insieme, come se il destino sapesse che eravamo fatti l'uno per l'altra. Forse lo eravamo: questa era l'impressione che cominciavo ad avere.

Una sera prematura, mentre mi sedevo non lontano dalla mia parete di vetro, svolgendo un compito di furto d'identità sul mio portatile, il telefono squillò e mi precipitai a rispondere, pensando che fosse la mamma a chiamare. “Mamma, che bello risentirti. Ho chiamato la tua linea più della milionesima volta ormai. Fino a questo momento non hai risposto. Cosa ho fatto per meritare questo duro trattamento da parte tua?"

“Phoebe, questo è Tyrone. Non sono tua madre, cosa che credi che io sia. Ti ho osservato mentre svolgevi il tuo compito sul tuo apparecchio, sul tuo Dell, intendo, dal mio appartamento qui. Volevo solo avvisarti che hai tentato le domande 2 e 6 nel modo sbagliato. Ti darebbe fastidio se venissi a darti una mano?"

Onestamente, questo mi ha lasciato saccheggiato di qualsiasi parola. Uno: Come aveva fatto Tyrone a venire a conoscenza del mio numero di telefono? Ai miei occhi era uno sconosciuto. E non fornisco i dettagli di contatto agli stranieri che non conosco a fondo. Come lo sapeva? Potrebbe essere una spia, o potrebbe essere un ladro. Ho tutta la mia fiducia riposta in Julie. Non avrebbe mai potuto tradirmi su questo, nemmeno quando le fosse stato presentato un grosso assegno intercambiabile con pile e montagne di dollari.

Due: come faceva a sapere che stavo lavorando a un incarico? Ha gli occhi da Superman, occhi che gli permettono di guardare fissamente la mia finestra da lontano e di riuscire comunque a tenere traccia di ogni piccola azione che sto compiendo? Potrei scaricare porno o fare sesso con qualche ragazzo alieno che non conosco personalmente su Twitter. Potrei giocare a uno di quei giochi erotici in cui devi togliere a una donna i suoi vestiti, un po' alla volta. Come mai è così convinto che sto sudando per un dannato compito e non sto sfogliando un elenco infinito di video di YouTube?

Tre: sembra decisamente convinto che il mio portatile sia un marchio Dell. Da quando sono arrivato in questa università, non l'ho mai portato con me in nessun posto pubblico. Resta nella mia stanza per tutto il giorno, giorno dopo giorno. Giuro che Tyrone non ha mai messo piede nel mio appartamento. Sta cercando di dimostrarmi che è un mago?

Quarto, i problemi del mio incarico potrebbero essere numerati in un ordine strano e divertente. Dire dalle lettere maiuscole dalla A alla F o dai numeri romani da I a VI. In nessuna sequenza e un normale essere umano non dovrebbe saperlo, tranne quando sta lavorando su un duplicato, o lasciami dire gemello, del mio maledetto incarico. In preda alla rabbia, gli ho chiesto: “Cosa significa tutto questo? Che sei uno stregone... è così? Stai usando la magia per curiosare su di me, Tyrone?»

Rise impotente. “Non sono un negromante. Chiarirò tutto una volta arrivato lì. Sono il benvenuto nel tuo appartamento, Phoebe?» Il suo tono... aveva un'atmosfera ultraterrena. Non sono riuscito a individuarlo con precisione. Era proprio lì, solido ma evidente.

“Vi accolgo a braccia aperte. Vieni qui per favore. Segnerò il tempo, oziando finché non arriverai finalmente. Faresti meglio a fare in fretta, ti prego. Questo era tutto quello che potevo dire, per il momento.

STATO DI FACEBOOK
Martedì 8 settembre 2015
11:06

Un ragazzo carino ha recentemente pubblicato questo: Costa solo $ 0 dire alla tua donna che sta bene. Perché è così difficile per alcuni uomini far sentire speciali le loro donne? Ha ragione lui; molto corretto. Lasciami chiamarlo Hardin. I suoi post piacciono a donne e ragazze così spesso, perché ha cose carine da dire su di loro. Quando ha iniziato una relazione con questa particolare donna, altre ragazze ne sono uscite pulite e hanno ammesso che avrebbero venduto la loro anima al diavolo solo per uscire con lui. Per quanto inquietante possa sembrare, questa è la verità: voglio dire, è quello che è successo.

In risposta a lui ho scritto questo:

Questo è un punto che vale il tuo discorso, caro.

Dato che sei già un uomo e conosci il tuo sesso meglio di noi donne, ho pensato che non avresti solo posto questa domanda, ma avresti anche espresso la tua opinione su quelle che ritieni siano ragioni praticabili per alcuni uomini non lo fanno. Sarebbe una menzogna assoluta affermare che tutti gli uomini non dicono alle loro donne che sono belle. Alcuni uomini lo fanno, quasi ogni giorno, e le donne con questo tipo di uomini devono imparare ad apprezzarli, perché una volta persi, potrebbero non ritrovare mai il loro tipo di diamante quasi estinto.

Ecco alcuni motivi per cui penso che (alcuni e non tutti) gli uomini non abbiano mai l'abitudine di dire alle loro donne che sono bellissime:

1. Il tipo è terribilmente brutto e lo sa e lo teme. In effetti, è così spaventato che se rendesse conto alla sua donna di quanto sia così bella, lei ci penserebbe due volte quando un ragazzo più bello le si avvicina e arriverà al punto di abbandonarlo per il bel ragazzo. Per l'immaginazione del ragazzo, sarà come: "Non posso dirle che è bella, che è l'innegabile verità qui. Lei ogni volta mi dice che sono bello, eppure ho la sensazione che sia tutta una bugia. Chissà? Lei ride di me con le sue amiche alle mie spalle. Sarà meglio farla sentire più brutta anche lei così potrà restare con me e non lasciarmi per uno di quei bei ragazzi che cercano senza sosta nuove donne con cui viziarsi e divertirsi . Inoltre, il simile va con il simile, giusto? Il simile attrae il simile, in altre parole. La bruttezza mantiene la bruttezza, e la bellezza vuole un'altra bellezza. Uccelli con le stesse brutte piume si affollano insieme. Rose di identici splendidi colori scintillano in armonia."

2. Nessuno dice al ragazzo che è bello e quindi non vuole rendere la vita facile alla sua ragazza, che teme possa iniziare ad approfittarsi di questo fatto. Indiscutibilmente, le donne ricevono più complimenti dei ragazzi. "Ehi, quel vestito ti sta benissimo. Dove l'hai comprato? Vorrei provare anche la tua acconciatura stravagante. Chi te l'ha disegnato, dove e quando e come e qual è il suo nome comune?"

"Sorella, hai gli occhi più belli di sempre. Brillano come smeraldi che scintillano alla luce del sole. Sei semplicemente bellissima."

"Fidanzata, prendimi in prestito una fetta dei tuoi fianchi. Devi prestarmi quel tuo corpo sexy. Voglio gambe formose come quelle, senza peli. Voglio che il mio seno assomigli al tuo ogni volta che indosso qualsiasi varietà di reggiseni. Il tuo il corpo appare impeccabile in quasi ogni tipo di abbigliamento."

Non ne sono così sicuro, ma la maggior parte degli uomini raramente riceve complimenti per quanto sono belli. Molte donne ricevono complimenti e ammirazioni sia dalle donne che dagli uomini. Questo potrebbe risolvere il mistero. Sto solo pensando.

****

Ero in dubbio; la ragione? Se fosse normale sentirsi così per un ragazzo; Non mi riferisco a uno di quei “ragazzini” minorenni che sorvegliano le strade là fuori. Non esco con ragazzini. È illegale e un tabù punibile in ogni Paese presente sul pianeta Terra. Voglio ragazzi più grandi, uomini maturi con gusto e intelletto, e non i loro colleghi immaturi! Non ho quasi fatto un pisolino dal mio primo incontro con Tyrone. Per ore ininterrotte nel comfort del mio letto, mi sono disteso pigramente, risucchiato in pensieri illimitati che lo toccavano. Cosa mi aveva fatto? Mi sentivo come se mi avessero lanciato un incantesimo o qualcosa del genere.

A peggiorare le cose, o era l'idea migliore?, mi sono rivolto a mia madre per un consiglio sugli appuntamenti. Dirige un popolare sito di incontri sul web, con milioni di visitatori che lo sfogliano ogni mese che passa. Solo questo era un motivo sufficiente per chiarire il motivo per cui mi ero avvicinato a lei.

"Esci con Phoebe?" Amber sembrava eccitata al telefono. In effetti, non vedeva l'ora di saperne di più sul ragazzo di cui stavo parlando.

“Non stiamo ancora uscendo insieme, mamma. Volevo solo farti sapere che c'è chimica tra noi due. È sempre più caldo e tenero con me. Sono convinto che mi piace. L'unico problema è che sto dedicando ore e più ore a riflettere su di lui. Pensi che questo sia un comportamento normale da parte mia?

«Sei chiaramente infatuata del ragazzo, Phoebe. Sei sicuro che lui provi lo stesso per te? Se non lo fa, temo che le cose stiano per prendere una piega amara per te, tesoro. Non lasciarti mai innamorare di un uomo che non sei convinto faccia tesoro delle stesse emozioni per te. Potresti finire come una di quelle donne dal cuore spezzato che consolo ogni giorno sul web.

A dire il vero, la cosa cominciava a spaventarmi. Mi ha fatto ragionare due volte su dove sarei andato a parare con tutto questo. Mi stavo davvero innamorando o stavo semplicemente ingannando me stesso? Il pensiero che Tyrone mi conducesse in una specie di trappola mi fece rabbrividire dall'orrore. La mamma aveva ragione, e a dire il vero era giusta. In ogni caso, scrollai via questi pensieri.

CHAT DI FACEBOOK
Martedì 8 settembre 2015
21:16

Julie e io parliamo di quasi tutto; cibo, moda, amore, religione, vita, sesso. Lei è la mia confidente, qualcuno su cui posso sempre contare. Sì, mi fido di lei più di quanto abbia fiducia in me stesso. Mi sento fortunato ad avere un tesoro come lei. Con lei sono sempre più libero. Ha quattro anni più di me, anche se a volte tende a comportarsi in modo strano, o lasciami dire infantile.

Era notte. Non avevo molto da fare. Ero annoiato e intenzionalmente solo. La connessione Internet del mio Blackberry non funzionava, quindi ho dovuto prendere il modem e accedere a Internet utilizzando il mio laptop. La verità è che mi piace fare cose sul mio telefono. È facile e riesco a svolgere molte faccende in modo pigro. Usando il mio Dell, devo sedermi in una posa precisa e assicurarmi di concentrarmi sinceramente su qualunque cosa stia facendo. Altrimenti, per tagliare un breve racconto narrativo lento e sconvolgente: Julie e io abbiamo mandato un messaggio. Avrebbe dovuto essere su What's App o qualche altra app nota. Non riesco a ricordare al cento per cento cosa fosse esattamente, a meno che non torni indietro nel passato e lo confermi, cosa che non sono entusiasta di realizzare, sia chiaro.

Nel caso non lo sapessi, le ragazze hanno il debole di discutere di cose proibite e vietate ai minori. Non ci frega niente di farlo. È semplicemente un dialogo naturale: la nostra cosa, la nostra passione, il nostro segreto. Ciò che non sopportiamo è che qualcuno, soprattutto un uomo, origlia la nostra conversazione. Fa sempre schifo. Che schifo!

FEBBE
Sembra che gli uomini non possano fare a meno del sesso, Julie. Non sono così curiosa di scopare Miguel, quanto lui desidera ardentemente togliermi la libido. Non capisco. Perché gli uomini vogliono sempre il sesso più di ogni altra cosa? Se fossero così meno interessati, lo giuro, sarei vergine fino ad oggi!

Non mi stringi la mano su questo argomento? Voglio dire, quando confronti il ​​mio caso con il tuo? Il tuo uomo non ti infastidisce per farti spogliare costantemente in modo che tu possa divertirti intimamente nel suo letto o nel tuo letto?

Ogni volta che sono innamorato, perdo la sanità mentale nella misura in cui sono disposto a impegnarmi in qualsiasi tipo di sesso per compiacerlo. Ecco perché imparo sempre di più a riguardo. Ogni volta mi riprometto di scoprire nuovi modi per eccitarlo, placando i suoi appetiti così facendo.

GIULIA
Hai ragione, Phoebe. Mio marito ama il sesso più di quanto sia dipendente dalla sua Play Station. A volte non riesco a coglierlo. Voglio solo avere una relazione normale e allo stesso tempo dolce con lui. Voglio che mi compri romanzi romantici e biglietti d'auguri e che trascorra molto tempo in mia compagnia, giorno e notte. Voglio qualcosa di più del semplice sesso.

Sì, come ogni donna comune, anche io sento questo forte desiderio di averlo. So controllarmi brillantemente, a prescindere. Se desidero davvero fare sesso, lo dico a Denzel. Se lo vuole anche lui, me lo dice. Una relazione senza sesso è come... un tè senza zucchero. Devi mettere lo zucchero per ottenere quella dolcezza.

Non scambiarmi per una dipendente dal sesso, ragazza. Non sono un amante sfegatato dei rapporti sessuali. Anch'io non capisco perché gli uomini non possano farne a meno. Dimmi: ti compra la biancheria intima?

ME
Vorrei che lo facesse. Ad essere onesto con te, non lo fa. Compro le mie mutandine, Julie. Dopotutto, sono abbastanza grande per gestirlo; Sono adulto, no?

GIULIA
Cosa ti piace del fare sesso con Miguel? Io stesso: non resisto ad accarezzare il grande petto peloso di Denzel o a lasciarmi cadere su di lui nudo. I suoi capelli mi solleticano continuamente il seno. Voglio dire, la sensazione che si prova sdraiandosi sopra di lui è meravigliosa, galvanizzante per di più. Ne sono follemente dipendente, lo giuro.

Denzel è peloso dappertutto, intendiamoci. Anche il suo culo è peloso, ragazza, te lo immagini?

ME
Non farmi scoppiare dalle risate. Sul serio, signora! Non sai che è normale che la maggior parte degli uomini abbia peli su tutto il corpo, anche sulle natiche? Ebbene sì, anche alcune donne sono pelose. Dipende e basta.

Ehi ragazza, non posso resistere a fissare Miguel negli occhi ogni volta che entra in me. Non lo so. Mi piace sempre vedere le sue espressioni durante tutto l'atto. Questo da solo è sufficiente per farmi raggiungere l'orgasmo.

GIULIA
Dammi un paio di ragioni per cui andresti a letto con lui, senza pensarci due volte?

ME
1. Ha l'odore del paradiso, ti do la mia parola. Ho già annusato i suoi vestiti: i suoi boxer larghi e la biancheria intima attillata: il suo tutto; quel suo profumo glorioso... non ho mai incontrato niente di simile in nessun momento della mia vita. Preferirei dormire con un uomo che ha un buon profumo, piuttosto che con uno che puzza come spazzatura.

Grazie al cielo: Miguel ha un profumo fantastico e te lo assicuriamo, naturalmente. NO! Non spruzza flaconi di acqua di colonia quotidiana su tutto il corpo. Ciò mi scoraggerebbe immediatamente. Ha l'odore di se stesso, semplice ma disinvolto, simile allo zucchero e al miele.

Dannazione! Mi manca già il suo profumo. Vorrei che fosse più vicino a me, a portata di mano, così posso inspirarlo e poi contemplarlo. Solo ad annusare un lui delizioso mi viene fame. Giuro che questa è la verità!

2. È l'unica persona che mi tratta con nobiltà. Cosa sto dicendo qui? Con me è sempre gentile e sempre gentile, sempre premuroso e sempre comprensivo. Ecco perché non lo lascerò. L'ho fatto l'ultima volta e le cose sono diventate disastrose. Cinque minuti dopo la sua assenza e mi sentivo come se fossi improvvisamente a corto di ossigeno. Perché? Perché mi tratta come nessun altro è capace di fare, in un modo unico e impressionante.

Ricordo ancora quelle notti paradisiache scomparse con lui; lui che suona la chitarra per me; cantare romanzi, testi dolci che non avevo mai sentito da nessun'altra parte; ballando freneticamente davanti ai miei occhi in un modo tale che non potevo fare a meno di ridacchiare. Sa perfettamente come rallegrarmi la giornata.

Ecco perché lo tratto come un re. In effetti, è il mio re. Qualunque cosa mi chieda, la esaudisco. Lo amo; Lo amo; Lo amo!

3. Mi ama. Onestamente, perché dovrei preoccuparmi di andare a letto con qualcuno che non ha alcun interesse per me, tanto meno per il mio cuore? Quando dico che mi ama, lo dico sul serio. Ogni notte mi manda un messaggio di abbraccio, morendo dalla voglia di sapere come sto. Ogni volta che apprendo che ho un testo in attesa di essere letto da lui, sorrido tra me e me con soddisfazione, con angoscia irrequieta. Mi dimoro anche ad alta voce; anche se non abbastanza forte da poter essere sentito da tutti. La mia felicità è una cosa mia, non è vero? Eppure può ancora essere condiviso con i miei amici più cari, come te, per esempio.

"Ti amo, Phoebe", queste sono le parole che mormora immancabilmente dalle sue labbra, ogni volta e ogni giorno. Non solo questo, ma anche le sue azioni dimostrano ciò che afferma. "Ragazza, sei la cosa più bella che abbia mai visto. Quale sarebbe la tua reazione se ti dicessi che voglio sposarti?"

Lo amo anch'io, perché lui mi ama. Ci amiamo. Perché allora non devo fargli sesso? Non mi farà a pezzi il cuore lasciandomi indigente. Mi ama abbastanza forte: in una certa misura è pronto a sistemarsi con me, aggiunge costantemente. Purtroppo non credo di essere ancora pronto per il matrimonio.

Se avesse la possibilità di morire al mio posto, dice che lo farebbe volentieri, anche se con grande sofferenza da parte nostra, poiché mi lascerebbe da solo. NO! Non voglio che ci succeda qualcosa di questo genere. Certamente non lo farà!

GIULIA
Hey ragazza! Nel caso non lo sapessi, gli uomini tradiranno sempre i loro partner, non importa quanto siano grandi e soddisfacenti. Questo è il motivo principale per cui la maggior parte delle donne inizia a scopare altri ragazzi alle spalle dei propri uomini. La cosa divertente è che mentre la maggior parte degli uomini viene colta sul fatto, con prove schiaccianti e sconcertanti da parte della donna, la massa delle donne infedeli non viene mai scoperta. Come mai?

Non ti mentirò, ragazza. Ho già tradito. Non perché lo volessi. Lui per primo mi ha tradito, e scoprirlo è stato davvero doloroso. Ho pensato: "Non sono abbastanza bravo per lui? Ok, lo vedremo". Ho continuato a fare il suo gioco, più intelligente di lui, eseguendo le stesse mosse che ha eseguito su di me, ma senza osare ripetere i suoi errori.

Come gestisci l'infedeltà di un uomo? Credi che esistano ancora uomini fedeli? Dimmi, per favore, caro!


ME
Questa è la cosa peggiore che può accadere in qualsiasi relazione. Imbrogliare! Sfortunatamente, queste cose succedono ovunque, dalle case più lussuose a quelle più povere. Gli uomini tradiscono e ti tradiranno sempre. Anche le donne hanno imparato a tradire. Lo fanno in modo spietato e intelligente rispetto a quanto fanno gli uomini con queste cose.

Beh, sembri dimenticare che sei tu quello che mi ha insegnato a mescolare le carte imbroglianti una volta che le ha gettate sul mio tavolo, spaventandomi e agitandomi a morte. Devo solo stare estremamente attento; altrimenti verrò colto di sorpresa e lasciato a secco in un dannato baratro inquietante. Se non mi dà tutto quello che voglio, devo fare un piano B. Non sono disposto a fare il tonto qui, vero, tesoro?

Quando uscii con il mio primo uomo, scoprii che mi tradiva, beh, solo per farmi ingelosire un po' e tirarmi su i calzini per tenerlo stretto a me. Fu allora che cominciò per me l'orrore dell'infedeltà: sul mio primo uomo, e non sul nono o undicesimo!

Indipendentemente da ciò, a quel primo ragazzo sembra che io piaccia ancora oggi. Non è arrivato alla fottuta sessione con me. Forse questo spiega perché i suoi occhi si illuminano all'improvviso ogni volta che lo ammiro. Vuole solo scoparmi e poi chiamarla conquista fatta.

GIULIA
Uomini, uomini, uomini. Non si può mai simpatizzare con loro. Quando bramano il sesso, ti tratteranno come una regina. Una volta che hanno finito e sono soddisfatti, ti abbandonano come se non contassi più. Lo so. Non tutti gli uomini sono così. Perché continuiamo a incontrare per la maggior parte i cattivi, Faccia d'angelo?

Bene, sembra che entrambi abbiamo la stessa tecnica per trattare con gli uomini "traditori". Li pugnaliamo alle spalle, come se fossero stati loro a pugnalarci. Come te, sono stata tradita dal mio primo uomo. Nel suo caso ci stava inseguendo tutti e quattro contemporaneamente e tutti abbiamo detto subito "Sì", senza sapere cosa stesse facendo con determinazione alle nostre spalle. Dopo aver incasinato le altre ragazze, ha deciso di fare sul serio con me. A quel tempo non avevo imparato a perdonare facilmente. Così lo lasciai in lacrime che non si asciugavano.

ME
Julie, parlami del tuo figliastro, Lucas, che secondo te sembra desiderarti in questi giorni. Hai quasi la mia età, 25 anni, e sei sposato con un uomo di 41 anni, che ha un figlio di 22 anni; uno che è nato fuori dal matrimonio, al di fuori del suo secondo matrimonio.

Questo Lucas è caldo e sexy? Voglio dire, non dovrebbe temerti come sua madre? In effetti sei la sua vera madre. Se potessi scegliere tra lui e suo padre, per chi sceglieresti? Sii onesto con me, tesoro. Ti scongiuro.

Ricordo la storia che mi raccontavi l'altro giorno; che eravate fuori a cena con tutta la famiglia: tu, tuo marito, Lucas e le sue due giovani sorelle. All'improvviso, ti sei seduto di fronte a lui, le tue gambe sfioravano costantemente e accidentalmente le sue. Alla fine, ha avuto un'erezione massiccia, dura come la roccia, che hai scoperto chinandoti per raccogliere l'anello caduto.

Hai anche detto che Lucas ha confessato al suo migliore amico, Cody - stavi origliando la loro conversazione dietro la porta chiusa della sua camera da letto - di come stava vivendo sogni bagnati che ti vedevano protagonista oggigiorno a un ritmo spesso crescente. Cosa ne pensi di tutta questa roba, tesoro? Sembra che il tuo figliastro desideri avere una relazione con te. Non sei d'accordo con me su questo? O forse pensi che questa luce angelica stia semplicemente impazzendo e inventando cose strane?

GIULIA
Vuoi sapere del mio figliastro, Lucas, Phoebe? Non ho problemi a spiegarlo. Sì, sono successe delle cose, intendo dire attrazione tra noi due. Non so come aiutarlo. Lucas è straordinariamente bello, e d'altro canto anch'io sono terribilmente attraente. Non possiamo resisterci a vicenda. Quando c'è mio marito litighiamo come un gatto e un cane costretti nello stesso canile, ma dietro a questo vogliamo solo scopare e litigare a letto. Se lo vedi, giuro che la tua vagina si inonderà di zucchero. Mi fa bagnare solo guardandomi intensamente.

All'inizio detestavo l'idea di avere una relazione con lui, essendo lui il mio figliastro, quasi mio figlio. Adesso lo adoro! L'altro giorno eravamo soli in casa, ci siamo baciati e leccati la gola e ci siamo sussurrati le cose più dolci. Penso di amarlo. Questo è quello che comincio a sentire adesso.

Sarò onesto con te come amico, tesoro. Io e il mio figliastro stiamo iniziando a darci sui nervi e nelle parti intime a vicenda allo stesso tempo. Non c'è modo in cui dirò "No" a fare sesso con un ragazzo così straordinariamente bello; non potrà assolutamente rifiutarsi di accarezzare il seno e di baciare la pelle di una reginetta di bellezza come me. Non mi interessa cosa succederà dopo.

Ho sposato Denzel solo per vendetta. Non perché lo amassi. All'inizio ero così perdutamente innamorato di questo certo ragazzo. Mi ha lasciato per una persona qualunque, intendo una ragazza che non aveva nulla di sorprendente e straordinario in sé. I suoi amici mi hanno detto che l'ha sposata solo per ferirmi. Non ero disposto a fare tutto ciò che mi aveva ordinato di realizzare nella nostra relazione. Ai suoi occhi era molto sottomessa in quasi tutto. Diventò così la sua moglie legittima. Per vendicarlo, sono uscita con un ragazzo schifosamente ricco come me e alla fine l'ho sposato. Non è stato l'amore genuino a spingermi a questo matrimonio da parte mia. Ora voglio innamorarmi di nuovo davvero, del figlio di Denzel, cioè.

***

Non posso dimenticare quel primo momento in cui l'ho incontrato, anche se sono stato colpito in testa innumerevoli volte con una mazza. Non era qualcosa che non vedevo l'ora. È semplicemente successo: un colpo di sfortuna o di sfortuna. Sì, è stato un incidente. Mi affrettavo a scendere le scale, incautamente. Non riesco a ricordare cosa mi avesse preso esattamente. La cosa successiva che so è che ho colpito queste braccia forti, le stesse braccia che mi tengono stretto in questo letto singolo. Lo giuro: ho dimenticato cosa significa virtualmente la solitudine. La sua stanza sembra semplice, ma moderna con gusto. Mi trasferirei qui in ogni minima occasione per farlo.

Lentamente, i suoi occhi si spostano verso il mio viso. Non mi vergogno più di essere nuda intorno a lui. Ormai ci sono abituato. La verità è che posso togliermi tutti i vestiti in pubblico e non me ne fregherebbe niente di riuscirci. L'unica cosa che mi trattiene dal farlo è fare uno spettacolo horror davanti a tutti in movimento, poi farmi ammanettare, spingere la faccia contro il muro e infine trascinarmi in un furgone della polizia. Molte persone hanno nomi diversi per quella cosa, intendo quel veicolo.

"Non sembri felice di essere qui con me", nota, motivo per cui decide di commentare. Lo guardo in silenzio. Nella mia testa ci sono milioni di pensieri che si fanno strada. Sto pensando, pensando e esagerando. Non riesco a prendere una decisione definitiva. La mia testa è sul punto di scoppiare. Ha ragione. Dovrei farla finita e concentrarmi esclusivamente su di lui.

“Non è quello che ho detto, né accennato. Cosa te lo fa dire, Miguel?» Fingo un sorriso allegro. Non ci crede. Sono diventato così infastidito che non riesco a convincermi a recitare un atto falso, cosa che trionfo sempre nel fare. Perbacco. Allora la cosa è diventata troppo seria!

“Cosa c'è, riguardo a me, che ti rende terribilmente preoccupato, tesoro? Forse ho fatto qualcosa che trovi offensivo? Dimmelo, tesoro, e mi affretto a scusarmi." Gli tengo la guancia con la mano. Sembra un bambino liscio, delizioso. Lo accarezzo dolcemente. All'improvviso si zittisce e rimane senza fiato, come un bambino quando rimane muto. Non lo lascerò per nulla al mondo, lo giuro.

“Non hai fatto nulla che mi abbia turbato. La verità è che penso solo a noi, al nostro futuro insieme, a dove siamo diretti. È ancora senza fiato e in modo allarmante silenzioso, prendendo in considerazione ogni parola che sto pronunciando. "Cosa pensi di noi, dolcezza mia?"

“Non abbiamo solo bisogno di scopare. Dovremmo sposarci, caro... un giorno, intendo." Tra queste due parole, “caro” e “uno”, nota quanto amaramente sia cambiata la mia espressione facciale. Si lo amo; profondamente, per di più. Non sono pronta a sposarlo così presto. Ti prego.

Sono disposto a fare qualsiasi cosa per soddisfare i suoi bisogni sessuali, anche se questo significa vendere la mia anima al diavolo. Perchè dico questo? Mi tiene bene il sedere con le sue mani lanose. Gli sorrido leggermente. Lui ricambia il sorriso sicuro di sé. Sa esattamente cosa mi sta facendo. Ha localizzato il mio ano, infilandovi subito un dito deciso. "Non osare manomettere la mia regina del sedere", lo avverto, serio. “La mia fica è già bagnata del tuo sperma. Inoltre è gonfio e rosso. Non pensi che questo sia abbastanza per me da sopportare?

“Non ti piacerebbe se provassi l'anale con te, Lily? Muoio dalla voglia di incularti, tesoro, fin dalla prima volta che ti sei spogliata davanti ai miei occhi. Per favore, lasciamelo fare e basta. Sarà veloce e indolore, lo prometto. Ho un plug anale. Posso riscaldarti se lo desideri."

"No", lo rifiuto gentilmente. “Non sono pronto per questo genere di cose stasera. Dammi solo un po’ di tempo per pensarci.” Sembra arrabbiato e deluso da me. Non sono disposto a cambiare idea a riguardo, mi spiace. Sono io che possiedo quel culo che lui vuole sfondare così crudelmente. Deve solo aspettare, o andare in giro da qualche parte.

"Va bene. Non ti torcerò il braccio. Faremo un tentativo una volta che sarai pronto. Voglio che tu sappia sempre una cosa: ti amo, tu, tu e tu solo.

In risposta sorrido timidamente. “Questo è quello che voglio che tu sappia. Il mio amore per te è più profondo del fondo senza fondo del Pacifico, illimitato come il cielo stellato sopra di te”. Mi pizzica bruscamente il seno, baciandolo in modo provocante. I giggle lightly, pulling back from him. He goes for my lips instead.

“Now, split up your legs one last time, baby, will you please?” He begs me, his voice wounded seeming. This is surprising, taking into account that I have not done anything to stir his pain, or should I say agony? Anyway, I do what he is asking me to. My legs are entirely his tonight—and my whole body too. He eases into me. I hang wide open my mouth, gripping both sides of the bed. I just can’t control it. Tears gush their way out rapidly. "Ti ho fatto male?" He kindly asks.

“You didn’t. Just fuck me one last time and get us ended with this ordeal.”

“It is now an ordeal, baby?” SÌ. I have astonished him by saying that. Qualunque cosa!

“Don’t mind me, Miguel. Fallo velocemente. Sono così stanco. I must rest for hours undisturbed after this.” Late that night, I can barely sleep. I am by myself, seated on the lounge and silently thinking about what happened hours past. Just after I had sex with him, my stomach began experiencing weird-like sensations. I feel like I am being electrocuted deep inside or something. I have to call Julie, my bestie. She might be able to explain what the hell is exactly going on to me.

"Phoebe, are you okay? You sound nervous to me. I am wondering: How did fucking go with that jerk? Was he rough with you, even this time around?" Whenever I am about to have sex, Julie is the first person I let know about my furtive plans. She counsels me on how to go about it and also how to respond to the heavenly-like sensations that surface in the process. She lets me know whenever she wishes to pull her legs apart for her man. We are not ashamed to discuss our sex lives.

"I don't think I am okay, Julie. Is it common to have funny feelings in the stomach after having sexual intercourse? I swear: I feel like electricity is moving inside my belly. This is starting to scare me for sure." She is quiet for a while, definitely thinking stuff—I guess.

"I don't know what to say, Angel. Maybe you are allergic to some sex toy he put into you. Tell me: Did you guys experiment with strange gadgets?"

I shake my head, even if she can't see this motion on her phone. "No, he didn't fuck me using any sex toy. Neither did I masturbate with the help of any. I don't know where this alien feeling is coming from, I swear."

"Just keep calm, dear. It could be that you are not used to his semen. I mean some ladies with weaker wombs react to strong semen. Girl, you have to be careful with that guy. He can get you filled with child that easily. He seems to have an impressively high sperm count, and his sperm might have a very powerful impact on your...inside." I put my hand on my belly, and then slide it into my pants. I am still wet. I didn't wash his cum out once we were through. It drips down my legs, bit by bit and awkwardly. I had to wear three varied-style panties, just so to stay off from making a noticeable scene.

"Thanks honey, for the recommendation. Nothing is paining thus far, really. I solely feel uncomfortable with these tickles that my stomach is undergoing. Since they are itching skin deep, I can't scratch them, otherwise I would have done that by now."

She sighs out in relief. "Your guy seems reproductively blessed. You will definitely get used to sleeping with him in time, I promise you. Did sex with him hurt, even slightly, if I may kindly ask?"

"It didn't. At first I was ecstatic, before he entered me. But then I suddenly lost interest and focus after he had began ploughing deeper into my womb. Thereafter, he took me into an orgasm by surprise."

Julie coughs unexpectedly. I think she is mocking me. Is she really? "Sorry, that is me and my flu. I still have not fully recovered. Would you mind if I call you back minutes from now? I have a guest to attend to straight away."

I sigh calmly. "No problem, pal."

Miguel sounds over the moon with his latest accomplishment. First, he beeps my line, and then he forwards the proceeding text:

I am happy that I have at last fucked a beautiful creature like you, Phoebe. You played hard before I was finally able to sneak my dick into your pants. Now I have made my conquest.

I laugh quietly to myself, and then respond:

You are mad, dude. Yes, you have finally succeeded in sneaking—or is it sticking?—your handsome dick into my pants. I didn't know your dick tasted sweeter than sugar. What must I call it: Sugar Miguel?

He snorts back at me, rudely.

Sugar Miguel: That is your moniker for my penis? Girl, you are so dumb and low at the same time. Why don't you call him Sweet John or Sweet Jake instead? That sounds a lot better.

Dannazione! I can't help getting aroused. My legs feel like they are being caressed by those strong hands and pecked by those seductive lips that I am now lusting after. My vagina is noisily weeping. She is hungry for more sex already!

Miguel, would you mind if we do it again? I want more...and more of Sweet Jake. Please don't say no to me. You are the one who has aroused me. Now you must face the consequences of doing that. I can't keep back the fires of lust from consuming me. What have you done to me, you asshole?

He sounds eager to have more sex with me as well.

I will fuck you again....my beautiful angel. I am dying to fuck you the millionth time. Those juicy thighs of yours, when undressed for me to lay my eyes on, are as tempting as ever in my mind. Your purple-like tear or vagina—I want to see it and finger it what's more.

I bury my head into the pillow, spreading my legs apart. It is gloomy inside my room, with dim multi-colored lights blazing sickly. I can see Miguel posing naked before me. He bends down towards me. I quickly pull my legs further apart, feeling sugar stream out of my cunt as I sight his nicely penis; the handsome penis that is going to pleasure me! I would kill just to have sex with him once more.

At last, he calls. I answer following three repeated rings. "Miguel, aren't you scared of writing dirty stuff to me? My vagina passes greetings to your cock regardless."

He laughs momentarily. "My cock is okay. He is lonely tonight. Tell sweet vagina she needs to visit him another time. Right now, I have put him to sleep. Be careful with what you say. At any loud and careless and sexually stimulating word, he will not delay to stir awake."

"Don't worry. I am not going to disturb his rest. He worked hard this evening; which explains why he is tired now and needs to enjoy his rest. Sweet vagina shall visit him, I guarantee you. I don't know when exactly."

I am meeting him this afternoon. I heave a deep sigh out, and then think about how the event will be like. I am still deciding what it is that I must precisely wear. Well, this is just a basic event. I don't have to look showy or flashy. I will merely be my plain self.

When I see him, my heart nearly skips out of my chest. I smile at him charily. He gazes at me coolly. I make my way towards him, battling the feelings of shyness that are aggressively threatening to overcome me. "Miguel, good afternoon!" I stand before him. He places his hand on my waist, boldly looking into my eyes. I feel sugar moving inside my blood, sweet and electrifying.

"My angel, I miss you. So much, you don't even know how lonely and miserable I was last night without you sleeping next to me." My lips curl into an unwilling smile. I had no intentions to smile. I forced myself into it.

"Miguel, you are the best thing that has ever happened to me," I tell him kindly. My eyes shimmer in the intense sunlight. When I look at him, I start to believe that he is sparkling. Forse lo è. Non sono sicuro. I love him; I love him; I am solely his. "With me by your side, you won't ever be lonely again, I swear."

"I miss last night," he tells me more boldly than he was in the first place. The same is equally true with me. Last night was wonderful, I give my word.

The place is quiet, not the kind of location where tumults erupt aimlessly, all out of nowhere. Here, I settle down with him, seating on his lap. He wants me to seat here. So I do it! The only thing I don't want to work out is to awaken his sleeping Sweet John or Jake. It is not like we are going to fuck here, right where people pass until they reach their respective destinations. First, he looks up at me, mildly, and then he caresses my chin.

"Stop shaking, girl; my legs are not a twig that easily snaps once anyone heavy settles down on them." Did he say 'heavy'? I am wondering if I am that overweight actually. I know that I am not. Eh!

"Stop scolding me. You say you love me, don't you? I was just worried that....I could brush your...and land ourselves in big trouble."

"I am your man; yours and yours alone. I beg you; don't look down on me like I am one of those commonplace, worthless jerks parading the streets out there." At this, I lean my head playfully on his shoulder. I don't see anything wrong with doing this. After all, he is my man, isn't he?

"You know one thing, my beautiful? I am going to fuck you again, and I will keep on doing it until I yield my last breath. Don't you like the idea of me fucking you?" I almost giggle uncontrollably at these words. I am going to fuck and fuck him too, until I breathe my last. I have my fingers crossed on that!

I can’t conceal what I am feeling anymore. I am falling in love with two men: Miguel and Tyrone. Let me make this simple for you to follow. I am in love with Miguel, and yet I am starting to have feelings for another man, who is Tyrone. Both two are handsome, likeable and affectionate. No one else besides me knows this. I can’t tell Julie. It is pretty early to make confessions of this kind.

Penso di essere nei guai. In fact, I am trapped in this bowl of mess, deliberately. I told mom I have a crush on Tyrone. Now she wants to meet him. Sir Richard Wotton’s Day is tomorrow. He is the one who instituted the university back in 1926. Every year, the college throws a jubilee in commemoration of him. Students, parents, guardians, politicians, professors, and neighborhood celebrities, are called forth to paint the town red. Mom swore to me she would come, warranted she was going to meet Tyrone.

Miguel and I begun dating a year past. Amber still believes he and I are finished. Well, we are not over with each other truthfully. We reconciled two weeks ago and rushed into thoughtless sex, steered by our savage passions, I fathom.

I don’t know how I will tackle this. The two must not meet—Miguel and his yet-to-be rival. Tyrone is a scholar here. Miguel works for Wells Fargo, a provincial bank. I did not notify him about the coming event. I don’t think I have to. Mom will have sneaking suspicions should she spot him with me. She will stop having confidence in me furthermore. I don’t want this to happen. NO!

Nighttime generally fascinates me. I love the night life: Slipping on my sexiest lingerie and tightest dress and nosiest heels and then heading out to have fun with my girl or guy buddies. I love watching musicians dance vigorously on some giant stage. My deepest passion is touring a dusky-lit Las Vegas in plush, flying cars. Throughout, there booms beautiful, bewitching-like music—it pierces into my ears: Making me lurch this way and that other. If I am swaying my bum and Julie happens to be around, she habitually drums it with her hands and then vaguely notifies me, “You are mad, girl. You better teach me how you do this crazy bum dance thing of yours. Mi piace."

Sad to say, tonight, I am not going anywhere. Julie will be sleeping at her matrimonial home, with her stepson. Her husband is away on some business trip. I can’t picture his face the day he will learn that his wife has been cheating on him with his own blood son; incest! That’s what they call it.

To sidetrack myself from boredom, I seized my phone and logged in to Facebook. Having snapped the ‘Chat’ button, to know the 14 humans that were online, Denzel hit my inbox unexpectedly, from far there in Thailand. Must I tell him what his wife and Lucas are doing right this moment in his own bed back home?

Denzel de la Vega
EHI!
Wednesday at 13:07 • Sent from Mobile


Phoebe Jones
Good morning, Denzel.
Wednesday at 13:11


Denzel de la Vega
Morning dear; Come è andata la tua nottata?
Wednesday at 13:13 • Sent from Mobile

(Point of correction: We are both mistaken here. It is now afternoon, don’t you agree? Perchance it is morning there in Thailand?)

Phoebe Jones
Andava bene. I was just relaxing at home…….tired, I guess.
Wednesday at 13:16

(It is still Wednesday, 9th of September 2015.)

Denzel de la Vega
It’s nice to hear that. I have a question for you: Is he your boyfriend? The guy who commented in that picture of yours—that you’re beautiful for only him.
9 September at 13:17 • Sent from Mobile


Phoebe Jones
He is, Denzel: Miguel—that's him!
9 September at 13:20


Denzel de la Vega
Oh! Sono felice per lui. He is really lucky to have you.
9 September at 13:21 • Sent from Mobile


Phoebe Jones
Grazie. I want to ask a few questions about you, guys, and I want honest answers please. Will you be kind enough to answer them for me?
9 September at 13:26


Denzel de la Vega
Sì grazie! Andare avanti. Feel free to ask anything about us—guys or men—whichever word you prefer, Phoebe.
19 September at 13:27 • Sent from Mobile


Phoebe Jones
1. Why do guys tirelessly pursue a girl in the beginning, and then quickly pull back once she flashes back interest? Che cosa significa? That a guy has all of a sudden lost interest in her or what?
9 September at 13:30


Denzel de la Vega
No! What that means is some guys follow girls for a purpose. Some: It’s not that he loves you. He may be attracted by how pretty you are and your body. In short, these guys lose interest in a girl once they get what attracted them to her in the first place. It may be that he craves solely sex from you, or your money or fame.
9 September at 13:39 • Sent from Mobile


Phoebe Jones
Okay, that’s pretty sad, although you have explained it very well.
2. Why is it that when a girl gets in a relationship with a certain guy, other guys will begin showing interest in her, all out of nowhere? Do such guys merely seek to disturb her thing with the present guy? All along, they were quiet; not bothering to do anything about her until another man showed up and won the girl to himself. I’m sorry if I am bothering you with all this. I just needed to know.
9 September at 13:43


Denzel de la Vega
Nessun problema caro. We are friends and what are friends for? Some guys come to disturb your relationship and yet it is not true with the rest. There are many guys out there whom you don’t realize have a crush on you. Some dudes simply fail to propose. They are just too shy and they weigh their background with yours. If you come from a rich family and the guy is impoverished, it becomes hard for him to approach you. It will usually take him lots of time to finally overcome his fear if he is that much interested in you. That said, not all men conceal wicked intentions towards women.
9 September at 13:56 • Sent from Mobile


Phoebe Jones
Denzel, this is really helpful to me. But how can one know the good guy with good intentions. It's almost impossible to tell.

Your words are like bullets—with sound, direct points. Some guys fail to propose to a girl? Non lo sapevo. Guys always look confident and fearless of anything. I didn't know they can act shy also.

Anyway, how can you tell when a guy has got good intentions towards a girl? If he has a crush on her, why can't he do something about it, rather than keep on admiring her in silence?

I appreciate all this information, buddy.
9 September at 14:04


Denzel de la Vega
When a girl is high class and the guy is needy, many thoughts come into his mind. He will be like, for the most part: “Maybe she will ask me to do something I can't afford to.” Of course, some dudes are not timid and easily intimidated. Yet they still worry about this! If it’s the first time to propose love to a girl on the man’s part, the situation becomes very difficult for him to handle. Facts will differ from men to men, conforming with their characters, beliefs, and role models that influence their actions. You just have to be careful because guys are very smart in the way that they do things. You have been warned, Phoebe.
9 September at 14:47 • Sent from Mobile


Chilly—that’s what I am feeling right now, curled up in my bed lazy-style. Today is that big day, eventually. Mom must be on her way already. I don’t know who is coming with her. It could be one of my uncles, or her attractive twenty-something young man. She broke up with dad when I was fifteen years old, nearly eight years back. Dad has since wed another woman, his one-time secretary, whom he cheated on Amber with from the time I was nine. To this day, they brag two children, two sons to be precise—twins who look much the exact same.

Three years following her marriage break down, Amber metamorphosed into a mournful drunkard and a druggie. If it were not for Tommy, the guy she is now involved with, her healing would have been impossible, even with uninterrupted prayers. No consolation I gave her seemed to relieve her suffering; until Tommy suddenly showed up in her life. He shone on her like the sun glows on a flower chilled in appalling darkness, warming her heart up, and giving her one further reason to press ahead with this wounding life. I thank him for breathing life anew into my near-death sweet mom. Without him, Amber would be as good as perished.

Those three years after the divorce were utter hellfire for us. Amber all of a sudden quit work and then carried burdensome credits on her back, emptying her account on unceasing rehabs and smoking and excessive drinking and partying. To secure my education, I had to be a waitress and a receptionist. Hit with misery, I well-nigh became a human trafficker, held back by my neighbors after they found out my hidden plans.

Scowling in dissatisfaction, I snatch the mirror lodged on my dresser, the dresser that is perched close to where I am having my butt placed down—on my pillow, I mean. Mamma mia! I look so ugly, uglier than a demon, ugliest like the Devil. My hair is cluttered from one side to the other. My eyes are a listless scarlet, puffed up and blinking awkwardly. I think I can spot a little rash on my ever smooth skin. Come mai? Have I become hypersensitive to something………eating what I shouldn’t have tampered with in the first place?

In terror, I straighten up apprehensively and make a rush for my beauty products. I better look like Halle Berry today: Rosy, hard-hitting, and beautifully flawless. She is always this both on-screen and off-screen.

“Mom wants to talk to you. Will you take her call or not?” That is my phone speaking to me. I programmed it to notify me of any forthcoming call in this manner. In a furious voice, like I am talking to an emotional human being, I respond, “Put the cow on.” What….did I just call Amber? The good thing is she didn’t hear me, otherwise she would have passed out the instant she overheard my insulting word: Cow!

“Beautiful, mom is on her way there.” Amber sounds delighted, like she has won a $100 million jackpot. I see $$$ shoot rapidly before my eyes. I must be imagining eerie things, am I not? I cannot exactly tell.

Sweet mama is coming? I must know how close to Wotton she has by now advanced. In delight, I squirm noiselessly, and then interrogate, “That’s good news to hear, mom. So where are you?” Before she answers anything, the door inside the living room slams open. I suspect that to be Julie, surfacing back from her house—from committing incestuous adultery with her stepson! Putting my phone down, I cry out, “Julie, welcome back.” I quickly place the cell back on my ear to finish my talk with mom. “Mom, are you still there?”

“I am inside your living room, Phoebe,” she screams sharply, and then I overhear the door get shut with a short-lived bang. Non posso crederci. She is already here? I instantly shoot out of the bathroom and there I spot her….striking a sensational pose. I nearly lose my consciousness. This is such an unlooked-for moment! I honestly don’t know what to say, or do either.

Face to face we stand, gazing at each other mutely. I have run out of any words, and so has she. Without thinking twice, I dash after her, taking flight into the air, and launching myself on her. I wrap my hands on her back and smirk in satisfaction. “Mother, you have no idea how much I missed you.” She pats my back nicely, taking deep, long breaths.

“I miss you too, darling.”

I pull back from her and inspect her from head to toe. She is still lovely, skeletal-like, and in good shape. Not a bit feature about her has altered. She is up until now the same old, lovable Amber I used to know and admire. Ask me how long it was when I last met her face to face? Three weeks ago. And yet these three weeks feel like three slow, painful years. Ahimè!

“Where he is: Your crush? I am not going to sit down or drink or eat anything until you show him to me. He is the only reason I came here moving fast like the wind. Familiarize me with this lucky gentleman, please.”

I wheel my eyes, slapped with unforeseen shock. I gaze outside the window, straight at Tyrone’s flat, and glimpse him standing next to an elderly, blond-haired woman. She looks a bit older than Amber. It is at this point that he gives me a smug smile. I smirk back at him, shyly. Amber notices and registers terror.

“Is he the man you were gushing about, Phoebe?” She trades horrified glances with the blond, small woman. I am starting to get the impression that they know each other, and are bitterest rivals what’s more.

“Yes, mom, he is Tyrone.”

Her look of horror gets worse. “Goodness, that guy is your cousin, Phoebe. You have fallen in love with your cousin; your goddamn first cousin as a matter of fact. The woman standing there with him is Kati, my mother’s young and only sister. She is the one who brought him into this world.” Then she eyes me in bitter rebuke. “I want you to undo every affection you have developed for that man. In our clan, we don’t take incest, or embrace children born out of incestuous affairs. If you want what is best for you, you better walk out of his life. Mi senti?"

Storie simili

Scottature inaspettate

Mi è sempre piaciuta la vita crescendo, mio ​​padre si era risposato dopo che mia madre era scappata con un altro ragazzo quando ero bambino e avevo una sorellastra molto sexy con cui andare con una matrigna follemente sexy. Ricordo che ogni volta che facevamo una festa in piscina invitavo tutti i miei amici a venire solo per vederla in bikini, poi quando la mia sorellastra avrebbe compiuto 18 anni sarei stato il ragazzo con cui i ragazzi avrebbero stretto amicizia solo per avere la possibilità di avvicinarsi a lei. Quello che non potevo dire loro era che vederla in bikini...

498 I più visti

Likes 0

Attraverso l'eternità (L'infinito) Libro 3 - Capitolo 12

Il Cavalierato Dopo quella maledetta serata, Noah non aveva fretta di uscire dai bagni, e il fatto di avere la stanza tutta per sé era una gradita serenità. Inoltre presto sarebbe tornato a vivere per strada, dove i bagni caldi erano pochi e rari. Era bello assaporarlo finché poteva, così come la sensazione di un'uniforme fresca. Si fermò nella sala mensa e prese del pane e una mela, poi tornò al suo dormitorio, dopo aver trascorso le ultime ore bramando la morbidezza del suo letto come una vecchia fiamma. Sembrava che non appena chiudeva gli occhi, si aprivano al suono di...

501 I più visti

Likes 0

La ciliegia di Internet

Ricordo di aver ricevuto il mio primo massaggiatore AOL quando avevo 11 anni. So che i computer non esistevano più da allora, ma ho vissuto una vita protetta ed era la prima volta che mia madre pensava di comprarci un computer. Non passò molto tempo prima che mi innamorassi di Internet e di tutto ciò che offriva. Tutto è iniziato quando mi sono annoiato e ho trovato un sito di giochi dove potevi giocare a giochi da tavolo e parlare con le persone direttamente online. La chat presto mi ha indirizzato alle chat room e a chiunque volesse parlare con una...

383 I più visti

Likes 0

Il rapimento e lo stupro di Trac 1

Traci sta percorrendo un sentiero nel bosco appena fuori dalla sua città natale. È una bellissima ragazza nera che indossa un paio di pantaloncini corti bianchi, una camicetta nera, mutandine nere e reggiseno. Mentre percorreva il sentiero pensava al suo nuovo amico online in Texas. Gli aveva fatto sapere che voleva saperne di più sul BD/SM e gli aveva confidato che aveva fantasie di stupro che la rendevano molto bagnata quando ci pensava. Le aveva promesso di aiutarla a realizzare la sua fantasia se fosse venuta a trovarlo. Era talmente immersa nei suoi pensieri che non sentì i passi che si...

602 I più visti

Likes 0

Fratello adottivo nuova vita parte 1

Ciao, mi chiamo Shawn Roberts, ho 19 anni (compiego il 20 il 2 luglio), 5'10, afroamericano, con capelli corti e neri e occhi neri (marrone scuro ma sembrano neri come la pece). Ti racconterò una storia interessante su come è cambiata la mia vita sessuale durante il liceo. Ehi Shawn! Ho sentito una voce chiamare il mio nome da lontano mentre ero alle prove di pista. Ho guardato in lontananza e ho visto le mie 3 migliori amiche più vicine. Sono tutti ridicolmente stupendi (per fortuna). Ho finito il mio giro e ho attraversato il campo di calcio per vedere cosa...

329 I più visti

Likes 0

La mia cugina cagna e la sua amica

È iniziato come un giorno come nessun altro, alzarsi la mattina e fare la mia pulizia regolare e nutrirmi bene come fanno tutti. L'unica cosa che non era proprio come le altre mattine che avevo due bellissime ragazze qui con mia madre era come la maggior parte delle altre che mi trattava come se avessi tre anni quando in realtà ho 17 anni ha insistito sul fatto che mia cugina Sadia stesse con me. Ora mia cugina pesava 112 libbre, capelli biondi, occhi azzurri, seno 36C, culo perfetto e stretto, e le labbra succulente quelle se le avessi baciate probabilmente saresti...

2.1K I più visti

Likes 0

Una storia per donne

Prima di iniziare... Facciamo un patto. Se ami la mia storia, aggiungi SnapC. Desidero incontrare persone di mentalità aperta e amo condividere e ricevere foto. Affare? Utente: Kazaragh Le mie fantasie e desideri sono infiniti, tutti abbiamo voglie e feticci. Il piacere è la cosa più naturale che noi umani possiamo desiderare, e desiderare è umano. Lascia che la mia scrittura si imprima nella tua mente, prenditi il ​​tuo tempo per immaginarla e per gli anni a venire ricordala. Vi scrivo con il desiderio di condurvi in ​​un viaggio della mente tentando di prendere la lussuria dentro di me e mettendola...

2K I più visti

Likes 0

Madeliene è solo deserti

Correndo verso la sua macchina con un vestito nero attillato e tacchi alti con cinturino alla caviglia, Madeliene non si accorse dell'uomo in piedi nell'ombra finché non si schiarì la voce. Voltandosi per affrontarlo, vide un uomo alto e muscoloso in pantaloni neri, maglietta e berretto da baseball. Prima che possa reagire, c'è uno scoppio del dispositivo nella sua mano e il suo mondo esplode mentre i dardi del taser la colpiscono nelle costole, erogando 10,00 volt. Crolla sul pavimento del garage, contorcendosi ma incapace di muovere un muscolo da sola. L'uomo la gira rapidamente e le ammanetta le mani dietro...

1.3K I più visti

Likes 0

Una notte sorprendente

I miei amici e io ci siamo sempre divertiti a sperimentare nuovi modi di intrattenerci a vicenda, ma fino a poco tempo fa eravamo a corto di vapore. Io e Dave abbiamo lavorato nella stessa azienda negli ultimi quattro anni, mentre le nostre rispettive amiche, Susan e Jenny, possiedono una piccola boutique di moda. Di solito dopo aver visitato un wine bar o un club, tornavamo a casa mia per un bicchierino o due. Dopo il viaggio di sabato scorso in un wine bar spagnolo locale, eravamo tutti abbastanza allegri e abbiamo deciso di comprare dell'altro vino e tornare a casa...

1.1K I più visti

Likes 0

Sarah incontra un pazzo

Sarah incontra un pazzo Quando mi hanno lasciato andare, hanno detto che non ero più un pericolo per me o per gli altri. Cinque vittime in cinque stati diversi in seguito potrebbero averle convinte a rivedere la loro opinione. Le mie foto che mostrano in TV sono state scattate anni fa, quando mi hanno beccato per la prima volta. Mostrano un disegno di come un artista pensa che potrei apparire se dovessi farmi crescere la barba. È incredibile quanto poco mi assomigli. Mi piace piuttosto la mia barba. Quando raggiungi la mia età, dicono che hai la faccia che meriti. E...

963 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.