Il giorno più bello

193Report
Il giorno più bello

Questa mattina è iniziata alla grande. Meglio di come l'avrei mai potuto immaginare. Avevo fatto un patto con mia moglie. Se voleva che usassi i soldi che avevo vinto nella partita di poker di questa settimana per andare a Columbus e vedere la nuova discoteca che avevano costruito, avrebbe dovuto concedermi un'intera giornata di piacere sessuale ogni volta che ne avesse la possibilità. Questa mattina è iniziata svegliandomi con la sua figa luccicante che si librava a pochi centimetri dalla mia faccia. Lei sa quanto mi piace mangiare la sua figa. Deve essersi svegliata molto prima perché la sua figa era rasata. Ho allungato la mano con la lingua e le ho fatto sapere che ero sveglio nel miglior modo possibile. Leccare delicatamente le pieghe morbide e pulite e potrei appena sentire la punta del suo clitoride crescere in alto. Il suo clitoride è enorme quando è lungo quasi un buon pollice e mezzo e rotondo quanto il mio pollice. Ho continuato a leccare dolcemente la sua figa appena rasata. Potrei dire che si stava divertendo tanto quanto me dai gemiti che provenivano dalla sua bocca serrata. Ho allungato una mano e l'ho afferrata per entrambe le chiappe. Ho posizionato le mie mani in modo che i pollici di entrambi fossero appena all'ingresso di quella meravigliosa figa. Potevo sentire i succhi provenienti da dentro di lei che scorrevano già per tutta la lunghezza dei miei pollici e avevamo appena iniziato. Sorrisi tra me e me mentre stavo leccando pensando che sarebbe stata una giornata meravigliosa. Proprio in quel momento il maledetto scoppio esplose mentre i miei pollici si spostavano un po' più in alto nella sua figa e la mia lingua aveva colpito il suo clitoride completamente eretto per la ventesima volta. I succhi della sua figa mi avevano lavato il mento e scorrevano su entrambi i lati del mio collo per riposarsi in una pozzanghera su entrambi i lati della mia testa. Ho dovuto assaggiare il più possibile prima che si perdesse, quindi ho aperto la bocca e l'ho posizionata direttamente sopra l'apertura che i miei pollici avevano controllato. Infilando la lingua dentro e fuori dalla sua figa bagnata fradicia il più velocemente possibile, ottenendo quantità abbondanti e in realtà dovendo fare un paio di pause per ingoiare in modo da non aggiungere altro al letto. Si stava dimenando sopra di me ed io ero perso tra le pieghe che erano proprio lì di fronte a me quando improvvisamente è saltata in piedi e si è girata ha spinto la sua figa indietro nella mia faccia mentre si chinava e ingoiava il mio cazzo duro come una roccia da 8 pollici. Ha preso tutto in una bella sorsata ed è rimasta giù con il naso appoggiato alle mie palle. Il mio mondo è esploso in nuvole di tutti i colori. Ho provato ad inalare sotto shock mentre lo faceva, ma la mia bocca e il mio naso erano sepolti nella sua figa il più in profondità possibile e tutto ciò che potevo ottenere era il dolce succo di figa che ho assaporato tutta la mattina. Siamo rimasti così per un paio di secondi che sembravano minuti, finché non ha iniziato a sollevarsi lentamente ritirando il mio cazzo dalla sua bocca. Portando la testa appena alla punta delle labbra, lasciò uscire una piccola leccata in cima alla testa e la seppellì di nuovo alla stessa velocità con cui aveva fatto la prima volta. "OH MY GOD" era quello che avevo cercato di dire, ma è venuto fuori un pasticcio confuso mentre ero ancora sepolto in profondità nella sua figa. Questa volta si è rialzata quasi immediatamente e ha iniziato a muovere la testa su e giù sulla mia canna. L'ho presa per entrambi i fianchi e l'ho tirata a me giocando con il suo clitoride con il mio naso e dandole la lingua che si meritava. Stava succhiando il mio cazzo con quasi tutto quello che aveva e potevo sentire il venire che si accumulava dentro di me. Potevo dire da tutti i succhi di figa che avevo addosso che era venuta diverse volte. Non volevo davvero che finisse, ma sapeva DAVVERO cosa stava facendo e non potevo più resistere. Sapevo che anche lei poteva percepirlo perché aveva afferrato entrambe le mie guance ed era scesa un'ultima volta giusto in tempo per catturare il primo getto di sperma che esplose dalla punta del mio cazzo. Ha pompato con la testa che dondolava su e giù un paio di volte mungendomi per tutto il tempo che poteva ottenere e poi quando era contenta di non averne più è crollata di lato sul letto ansimando e gemendo. Ci sono voluti un paio di minuti per entrambi per acquisire abbastanza forza per fare qualsiasi cosa e quello era solo per me di dire, questa volta ad alta voce, che sarebbe stata una giornata meravigliosa. Detto questo, entrambi scoppiammo in una risata che nessuno di noi poteva controllare.
Dopo circa mezz'ora di riposo nella stessa posizione con l'unico cambiamento che ho spostato un braccio per mettere un dito nella sua figa calda e bagnata e muoverlo lentamente dentro e fuori. Si alzò dal letto e corse nell'altra stanza dicendo che aveva quasi dimenticato la colazione. Mi ha urlato di fare la prima doccia della giornata mentre preparava la colazione. Ero combattuto tra urlare di rimando che avevo già fatto la mia prima doccia della giornata o chiedere quante docce dovevo fare prima che finisse la giornata. Quindi mi sono alzato e sono andato alla doccia, ho aperto l'acqua e mi sono rivolto al lavandino per lavarmi i denti. Seduta sul bancone vicino al lavandino c'era la nostra videocamera. Non era rivolto verso la camera da letto, quindi sapevo che non aveva appena registrato la nostra piccola scappatella. Curiosamente ho aperto la schermata di visualizzazione e premuto il pulsante di riproduzione. Lì seduta sul bordo della vasca da bagno c'era la mia bella Gretta in tutto il suo splendore. In questo video aveva ancora tutti i peli della figa. Questo fino a quando non ha tirato fuori il rasoio e la crema da barba che usava per le gambe. Poi mi sono reso conto che questo era quello che aveva fatto appena prima che mi svegliassi stamattina. Puntò lentamente la crema da barba in cima alla piccola ciocca di capelli che di solito teneva abbastanza ordinata per il suo costume da bagno. Poi spinse la parte superiore del barattolo e si coprì di schiuma bianca. Ottenere solo un po' troppo su di lei, quindi avrebbe dovuto allargarlo. Sollevò una gamba e la posò sul lato della vasca e mise una mano nella schiuma e la lisciava sulla piccola ciocca di capelli e continuava a muoversi verso il basso per coprirsi la figa. lentamente ha spostato le dita in piccoli cerchi sulla figa finché non è stata completamente ricoperta di crema da barba. Quando fu contenta della quantità che aveva applicato alla sua figa, raccolse un po' più di crema da barba e mosse le dita indietro e passandosi la figa questa volta andò dritto per il suo culo. Aveva pochissimi peli tra le guance naturalmente, quindi non vedevo perché stesse facendo questa parte con così tanta crema ma quando ha iniziato a strofinare le dita in quei piccoli cerchi intorno al buco del culo ho sentito una piccola fitta nella parte inferiore estremità del mio essere. È stato quando ha fermato i cerchietti e ha messo il primo dito della mano nel buco del culo che il mio cazzo ha ricominciato a salire. Ha tenuto un dito nel buco del culo mentre l'altro ha afferrato il rasoio e ha iniziato a rimuovere lentamente i peli che aveva dalla parte superiore della figa. Quando è andata a mettere il rasoio sott'acqua per pulirlo, ha messo l'indice della stessa mano nella sua figa. Si sentivano piccoli gemiti provenire dalla telecamera come se anche a lei piacesse quello che stava vedendo. Non ha mai tolto le dita dalla figa o dal culo per tutto il tempo in cui si è rasata, usando le dita rimanenti per manipolare le pieghe della sua figa e per allargare le chiappe. Quando era ben rasata e appena toccata, stavo iniziando a sfoggiare un po' di legno più importante. Mi ero completamente dimenticato della doccia e Gretta sbirciò dietro l'angolo e sorrise.
"Ti è piaciuto il piccolo video che ho fatto per te?" mi chiese mentre guardava il cazzo ancora duro tra le mie gambe. "Non fare niente con quella cosa fino a dopo la doccia." Ha detto "Non vorrei che tu rovini la colazione" ed è scomparsa di nuovo dietro l'angolo. Curiosamente ho fatto un rapido lavoro sulla “prima doccia della giornata” assicurandomi di non pulire troppo bene alcune parti, in fondo non vorremmo rovinare la colazione, vero? Ho spento la doccia e ho aperto la tenda per scoprire che la fotocamera era stata sostituita da un asciugamano di grandi dimensioni seduto sopra il mio accappatoio accanto a un pezzo di carta che diceva "usa questo per asciugarti e indossa questo". Togliendo quanta più acqua con il piccolo asciugamano che avevo ero quasi tutto asciutto. Mi misi l'accappatoio e andai piano in cucina dove Gretta stava finendo di fare colazione. Si è avvicinata a me e mi ha dato un lungo bacio bagnato raggiungendo la mia vestaglia e afferrando saldamente il mio cazzo pompandolo alcune volte per farlo muovere e si è allontanato. Salvando le nostre labbra per l'ultima cosa da separare, sa davvero come usare la bocca in tutti i modi che mi vengono in mente. Mi guardò negli occhi e sorrise "Ti amo davvero, davvero" disse mentre si girava lentamente davanti a me. “Adesso entra e siediti a tavola mentre ti porto la colazione. Sbrigati perché ho bisogno di una bella scopata” ha detto mentre mi schiaffeggiava il culo con una mano e mi afferrava di nuovo il cazzo con l'altra. Non avevo intenzione di litigare con lei perché anch'io avrei potuto usare una bella scopata.
Quando ho preso la sala da pranzo, anche se il tavolo era stato preparato elegantemente per la colazione. Il caffè era già versato, la mia tazza era già fatta proprio come piace a me. La parte strana era che il tavolo era appoggiato su quattro libri spessi e c'erano due cuscini del divano sul pavimento sotto il tavolo e uno sulla sedia su cui dovevo sedermi. "Siediti" disse Gretta mentre girava l'angolo nella sala da pranzo Camera. Ma mi ha rimproverato quando ho provato a sedermi sul cuscino. "metti il ​​cuscino tra la tua schiena e lo schienale della sedia", ha detto. Mentre lo facevo, mi sono accorto di essere seduto sulla parte anteriore della mia sedia, il che mi è sembrato un po' strano. Oggi però farei qualsiasi cosa lei mi dica di fare. Quando ha messo la mia colazione davanti a me, mi ha dato un altro bacio e mi ha detto di divertirmi. La colazione era preparata perfettamente. La pancetta croccante appena sufficiente per essere perfetta, le uova erano appena sufficiente per essere perfetto e i muffin erano imburrati quanto basta per essere perfetto. Immagino che avrei avuto bisogno di quanta più energia potevo avere oggi, quindi mi sono tuffato nella parte più vicina del pasto, ma prima che potessi ottenere il primo boccone ha ingoiato la sua testa tra le mie gambe e il tavolo. E lei disse: "Adesso è ora di fare colazione. Cazzo appena pulito leggermente umido gnam-gnam” e di nuovo si mise in bocca il mio cazzo mezzo eretto e iniziò a succhiarlo lentamente tirandolo solo con le labbra per un po' prima di avvolgere la mano attorno alla base e pompare tre o quattro volte. Poiché avevo dimenticato che ero seduto al tavolo della colazione, la sua altra mano allungò una mano da sotto il tavolo e afferrò un pezzo di pancetta. Quando finalmente è riuscita a trovare un pezzo, è scomparso di nuovo sotto il tavolo solo per riapparire pochi istanti dopo e messo in bocca. Era DELIZIOSO ancora la giusta croccantezza per essere perfetto solo che questa volta aveva il leggero sapore e l'aroma di una figa appena sditalinata. Volevo di più, quindi le ho dato di più che lei ha così gentilmente obbligato a volte solo le sue dita tornavano bagnate con i suoi succhi per farmi succhiare. Abbiamo lavorato velocemente con la pancetta che avevamo al tavolo. Riportò la sua attenzione sul mio cazzo pompandolo ancora qualche volta per assicurarsi che fosse abbastanza difficile per quello che sarebbe successo dopo. Quando fu sicura che fosse la giusta fermezza, la sua testa scomparve di nuovo sotto il tavolo. Dopo un po' di fruscio il suo culo tondo e sodo è apparso da sotto il tavolo e si potevano vedere le labbra gonfie della sua figa che aspettavano solo di farsi scopare. Ha raggiunto tra le sue gambe e ha afferrato il mio vecchio cazzo e ha fatto marcia indietro per incontrarlo con la sua figa molto pronta e molto bagnata. in tutto questo mi sono meravigliato di come il cuscino dietro di me mi abbia spinto abbastanza in avanti da farmi prendere tutto il cazzo senza che la sedia si intromettesse. Come i libri hanno reso il tavolo abbastanza alto da non graffiarsi la schiena sul lato inferiore del tavolo e i cuscini l'hanno portata all'altezza giusta per farsi scopare. Mentre stavo pensando a tutto questo, ha messo la punta del mio cazzo dentro la mia figa in attesa e l'ha tenuta lì per un minuto o giù di lì solo sentendo come la grande testa del mio cazzo la teneva aperta e l'attesa stava crescendo per me perché qualsiasi momento ora si spingerebbe all'indietro sul mio cazzo duro e io sarei completamente dentro di lei. Poi è successo proprio come avevo sperato. Si spinse indietro più forte che poteva e spostò la mia sedia indietro di un paio di centimetri, ma la tenne lì. Il mio cazzo si è conficcato in profondità nella sua figa. Potevo sentire ogni centimetro caldo, ogni increspatura liscia nel rivestimento interno del paradiso. Era come se mi avesse ingoiato per intero. Divenni rigido e la sensazione di calore si era diffusa in tutto il mio corpo. Ha iniziato a muoversi leggermente in tutte le direzioni, poi ha cominciato lentamente a staccare la figa dal mio cazzo. Fermarsi appena prima che la testa saltasse fuori. Poi ha risposto di nuovo a sbattere, e un'altra ondata di piacere mi ha sopraffatto. Amico, ero in paradiso. Guardando in basso tra me e il tavolo avevo una vista fantastica del suo bel culo e solo la minima vista della sua figa che ingoiava il mio cazzo fino all'elsa. Il suo culo tondo e sodo stava ruotando sul suo punto focale, che era l'elsa del mio cazzo. Poi ha ricominciato ad andare avanti così ho potuto vedere meglio la sua figa rasata. "wham" di nuovo mi ha picchiato la figa dentro, questa volta si è immediatamente ritirata e ha sbattuto a casa una seconda volta prima di fermarsi e iniziare a ruotare i fianchi. Questo mi stava facendo impazzire. Volevo afferrarle il culo da entrambi i lati e iniziare a speronarla con tutto quello che avevo in me. Apparentemente aveva la stessa idea che avevo io perché proprio in quel momento ha iniziato a martellare la figa dentro e fuori dal mio cazzo prendendolo dentro e fuori per tutta la lunghezza del mio cazzo. Amico, stavo impazzendo e sapevo che non sarei stato in grado di sopportare molto di più. Ho resistito il più a lungo possibile mentre lei mi dava le botte che sapevo che avrebbe potuto. Dopo un paio di minuti ha allungato una mano da sotto e ha afferrato entrambe le mie noci e ha dato una leggera pressione ed è stato tutto ciò che ha scritto. Mi sono chinato e l'ho presa per entrambi i lati dei suoi fianchi e l'ho tirata il più vicino possibile a me. Stavo prendendo più del mio cazzo dentro di lei che potevo. Ho sparato al primo carico con un forte gemito e lei si è leggermente contrariata dicendo che voleva bere anche il mio secondo carico della mattina. Tuttavia, non c'è stato alcun arresto. Le ho pompato un altro paio di carichi prima di lasciarla andare e lei si è girata rapidamente e ha inalato di nuovo l'intera lunghezza del mio cazzo in bocca. Avvolgendo entrambi i pugni attorno alla base quando si è ritirata ha iniziato a pompare il mio cazzo per tutto lo sperma che era rimasto. Quando ebbe finito, mi guardò e sorrise mentre emetteva un basso gemito di gioia. Potevo vedere lo scintillio del mio sperma e i suoi succhi di figa sulle sue labbra mentre faceva scorrere la lingua avanti e indietro ancora cercando di ottenere ancora di più del mio venire nella sua bocca Ero sbalordito da come questa bellissima dea potesse farmi venire . Continuavo solo a pensare che tutto questo fosse successo e non avevo ancora finito di fare colazione. Amico, sarebbe stata una giornata meravigliosa.

Storie simili

La mia cugina cagna e la sua amica

È iniziato come un giorno come nessun altro, alzarsi la mattina e fare la mia pulizia regolare e nutrirmi bene come fanno tutti. L'unica cosa che non era proprio come le altre mattine che avevo due bellissime ragazze qui con mia madre era come la maggior parte delle altre che mi trattava come se avessi tre anni quando in realtà ho 17 anni ha insistito sul fatto che mia cugina Sadia stesse con me. Ora mia cugina pesava 112 libbre, capelli biondi, occhi azzurri, seno 36C, culo perfetto e stretto, e le labbra succulente quelle se le avessi baciate probabilmente saresti...

449 I più visti

Likes 0

Realizzazione di un uomo danneggiato parte 1

La creazione di un uomo danneggiato • Questa è la mia prima storia. La prima parte avrà poco o nessun sesso poiché inizierò con una storia di fondo che si basa sulla mia vita. Gli eventi di cui scriverò sono accaduti a me. I nomi saranno cambiati per proteggere i non così innocenti. Passerò alla finzione quando inizierà la vendetta, ma sento che il retroscena o la storia, come la si chiami, è importante per capire da dove viene il personaggio principale. Ora ecco la domanda se sarà buono o cattivo mentre si vendica di coloro che lo hanno danneggiato. L'infanzia...

524 I più visti

Likes 0

Lo Studio xxx

Arthur era il proprietario di 20 anni di uno studio porno, sua madre Sonia era attualmente a carponi leccando la figa della sua ragazza di 19 anni Betty Rogers, amava girare film lesbici ed era il suo più grande produttore di soldi. Anche Arthur aveva un segreto: era un maestro ipnotizzatore. Quindi sia sua madre Sonia che la sua ragazza Betty erano sotto il controllo mentale (suo). La mamma ora era un'esperta lecca fica, quando è stata ipnotizzata 3 mesi fa ha dovuto essere addestrata, da allora è apparsa in oltre 15 film lez, inclusa una coppia in cui recitava con...

494 I più visti

Likes 0

Fare da babysitter con Tara pt.2

Quindi, eccomi qui, in piedi nella stanza della mia migliore amica, il mio cazzo semiduro ancora nella sua mano, un po' del mio sperma ancora sulle sue labbra e sulla sua lingua. Mi sentivo come se la mia stessa forza vitale si fosse trasformata in sperma e fosse stata risucchiata fuori dal mio cazzo tutto in una volta. Eppure, volevo di più. Mi aveva appena fatto il pompino più incredibile della mia vita e ora volevo ricambiare il favore. Si distese sul letto, scivolando fuori dalle sue mutandine che erano già impregnate di anticipazione, dandomi la prima visione completa di lei...

455 I più visti

Likes 0

Le figlie controllate dalla mente di papà Capitolo due: Regalo di compleanno alla ciliegia della figlia

Le figlie controllate dalla mente di papà Capitolo due: Regalo di compleanno alla ciliegia della figlia Una storia di controllo mentale con fibbia per cintura Per mionome3000 Copyright 2020 Note: Grazie a WRC264 per la lettura beta di questo! Il mio quarantaquattresimo compleanno non era andato affatto come mi aspettavo. Come avrei potuto prevedere che la mia figlia più giovane Tonya sarebbe diventata così civettuola, che avrebbe finito per impalare la sua figa vergine sul mio cazzo e cavalcarmi finché non fossimo venuti entrambi? L'idea di fare sesso con Tonya, figuriamoci con una qualsiasi delle mie figlie, era stata un'idea estranea...

438 I più visti

Likes 0

Esplorazioni nudiste parte 1

Di recente ho scoperto il nudismo mentre navigavo in Internet, ho sempre saputo che esisteva ma pensavo che fosse principalmente una cosa da spiaggia europea, ma mi sono reso conto che ci sono posti per nudisti negli Stati Uniti ho deciso di controllare online per vedere se ce ne fossero nelle vicinanze sono rimasto scioccato scoprire che tre spiagge per nudisti erano a due ore da me. Il più vicino distava circa 45 minuti e si trovava su un territorio demaniale e si diceva che fosse pattugliato dai ranger del parco. Il successivo, a circa 2 ore di distanza, era su...

207 I più visti

Likes 0

Quello che desideri

Ho 25 anni, ho recentemente terminato la scuola di legge e lavoro a ore assurde come junior associate in uno studio di medie dimensioni specializzato in diritto assicurativo. La paga è abbastanza decente, ma il lavoro è noioso. Se non fosse stato per Kaitlyn, avrei smesso mesi fa, ma lei rallegra le mie serate e rende tollerabile la fatica settimanale. Ci siamo conosciuti al college, ci siamo innamorati e ci siamo sposati quando ci siamo laureati. Poi la scuola di legge per me e un Master in Pedagogia per lei. Ha 23 anni e gira la testa. La prendo in giro...

502 I più visti

Likes 0

Lo spettacolo via webcam di Tasha

La trasmissione sexy della webcam della diciottenne Tasha viene interrotta dall'animale domestico di famiglia. Sono Tasha, ma tutti mi chiamano Ta-Ta. A causa dei miei seni al cioccolato 38 C. Ho 18 anni e sono piccola, alta 5'6 pollici, 115 libbre di cioccolato fondente. Faccio un taglio di capelli corto alla Halle Berry. Con un fondoschiena di mela che farebbe dire a J-Lo Dannazione Vivo ancora con i miei genitori e il mio stupido fratellino quindicenne Calvin Jr (soprannominato C.J) Inoltre, abbiamo un pitbull di 3 anni di nome Bullet. Di chi mi fissa costantemente con quei penetranti occhi azzurri, mentre...

484 I più visti

Likes 0

Una fantastica vacanza

Cosa fa una donna di circa 30 anni divorziata di recente quando il suo posto di lavoro ha una vacanza di 2 settimane? Beh, vai in vacanza, naturalmente. Il mio ex marito era una persona controllante, aveva bisogno di fare le cose a modo suo nel suo programma. Ma mi aveva fatto sentire a mio agio, immagino che stare con qualcuno dai 20 ai 30 anni lo faccia. Ma sono contento che quel capitolo della mia vita sia finito. Ho potuto vedere i segni un paio di anni fa e penso che inconsciamente volevo comunque uscire dal matrimonio. Ma è stata...

457 I più visti

Likes 0

Un compleanno in incesto Capitolo 34

Manca un capitolo! La serie è quasi finita. Tutto si riduce a questo. Godere. È passato un mese intero da quando papà ha detto che ci avrebbe dato una possibilità e, francamente, è stato davvero un buon mese. Ci siamo assicurati di stare alla larga da papà quando ci sentivamo affettuosi, e lui ha fatto del suo meglio per accettare di sapere cosa stava davvero succedendo. Siamo tornati lentamente alla relazione che avevamo prima del giorno in cui ha trovato la foto, anche se ci è voluto un po' di tempo perché abbiamo deciso di essere chiari su tutto, da ogni...

408 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.