Diventare Omega, parte 4

328Report
Diventare Omega, parte 4

Diventare Omega, parte 4



Uomini intorno a lei. Lei, nuda e col colletto sul pavimento, le labbra ringhianti e gli occhi svolazzanti. La droga le scorre nelle vene e la fica palpitante. Telecamere intorno a lei, il mondo che guarda. L'avrebbero distrutta. Omega sentì il suo cuore saltare un battito e sapeva che, se tutto fosse finito adesso, lei sarebbe stata dove avrebbe dovuto essere.

___

Lei sorrise. I suoi occhi svolazzarono.

"Picchiami", sussurrò.

Si fecero avanti, silenziosi.

"Mi ha picchiato, cazzo", ha urlato.

Più vicino ora. Eppure, non hanno detto nulla.

"Uccidimi se vuoi."

Loro hanno riso.

"Farà davvero qualsiasi cosa", ha detto uno. Jack rise.

"Mi ama così tanto", ha detto.

"Lo voglio", ha detto. Sapeva di non essere niente per lui.

Ha sentito il contatto prima di sentirlo. Il tallone di Jack le colpì lo stomaco. La sua mano trovò le sue costole ei suoi occhi trovarono Jack.

Non era un tradimento che sentiva. Era conforto.

Più forte!



Un piede le ha colpito la costola. Un altro rimbalzò sulla sua coscia.

Di più!



Sentì una mano tra i capelli. L'ha tirata indietro e ha trovato la testa per terra. Quattro uomini stavano sopra di lei, slacciandosi le cinture. Quattro cazzi. Quattro cazzi per accontentare. Quattro uomini da soddisfare. Quattro uomini per saziare della sua esistenza. Lei aveva valore.

Di più!



Uno guardò Jack.

"Possiamo?"

"Sii mio ospite", disse Jack, indicando la puttana rotta davanti a lui.

L'uomo la guardò, il male negli occhi.

"Tendi la faccia", disse. "Ti spacco la mascella."

I suoi occhi si spalancarono. Guardò Jack. Lui annuì. Lentamente, mosse il viso in avanti, esponendo il collo. La fica le pulsava nelle orecchie.

"Rompilo", ringhiò. Ridacchiò. Jack si accovacciò al suo fianco e le mise le mani intorno alla gola.

“Hai sentito la fica. Rompile la mascella".

Come al rallentatore, l'uomo allungò la gamba dietro di sé e oscillò in avanti con tutto ciò che aveva. Il suo stinco si collegò alla sua mascella e lei giurò di averlo sentito spezzarsi.

Rinnnn!



Loro hanno riso. Sapeva di ferro sulla lingua. Sangue. Ha sputato un dente.

Cominciò a parlare, ma la sua bocca non funzionava.

"Iw wathent harrr enuh."

Un altro uomo pancia rise.

"Sei ancora cosciente, quindi no, non lo era."

"Sulla schiena", disse Jack.

"Yeth Thir."

Omega rotolò sulla schiena e tirò le gambe sopra la testa. Le sue mani trovarono il suo buco del culo e lo allargò. Uno sconosciuto si inginocchiò davanti a lei, accarezzandogli il cazzo e allineandolo con il suo buco del culo aperto. Jack si mise a cavalcioni sulla sua testa, il suo cazzo accarezzandole la guancia.

Ha sollevato il suo cazzo in modo che potesse vederlo. Il sangue era imbrattato intorno alla punta.

"Apri la tua bocca rotta, buco."

Obbedì diligentemente, la mascella che scricchiolava sui cardini.

Tutto in una volta, un cazzo le riempì il culo. Lei guaì e Jack le immerse il cazzo in gola, zittendola. Le sue mani le torcevano il collo. La sua vista si offuscò mentre il suo corpo tremava, e sentì un caldo conforto nello sguardo mortale negli occhi di Jack.

L'uomo dietro di lei finì in fretta e un altro lo sostituì. Si tuffò profondamente dentro di lei, gocciolando sborra dal suo buco del culo, mentre la sua visione si incrociava e alla fine svaniva nell'oscurità.

Il suo corpo si chiuse nell'oscurità, spasmi, contrazioni e sborrate, mentre Jack ei suoi amici si scopavano il buco della carne privo di sensi davanti a loro.

____

"Buongiorno, buco."

Era solo una macchia confusa, ma sapeva che era Jack.

"Salve signore."

La sua mascella pulsava. Cercò di portarsi una mano al viso, ma la trovò costretta.

Il suo corpo ebbe uno spasmo in estasi. Si sentiva diversa. Più uniforme di quanto le droghe avessero mai fatto. Era più eccitata di quanto non si fosse mai sentita. Poteva sentire la sua fica gonfia tra le gambe.

"Cerca di non parlare", disse. "Hanno fatto un lavoro meraviglioso su di te, ma ci vorrà un minuto per abituarsi."

Rimase immobile, fissando gli occhi con Jack per condividere il suo piacere.

"Sei stato sotto per tre giorni", ha detto. “Alcuni hanno preso una svolta nel nuovo te, ma sei stato per lo più indisturbato. Dovevo darti un po' di tempo per riprenderti".

Girò la testa verso di lui, con aria interrogativa.

“Quegli uomini hanno investito. Hai fatto bene, Omega. Non solo hanno pagato per il tuo recupero, ma hanno apportato alcuni miglioramenti lungo il percorso.

Inclinò la testa.

“Prima di tutto, il tuo naso è stato leggermente modificato in modo che si incurvi in ​​un bottone. Abbiamo installato un'arena abbastanza grande da poter essere agganciata ai cavi. Le tue tette sono simili, con cerchi attraverso ogni capezzolo. Abbiamo deciso di aspettare la tua fica, ma hai due borchie nella parte bassa della schiena, che probabilmente sostituiremo con ganci in seguito per la sospensione. Abbiamo anche rimosso i tuoi denti e ti abbiamo adattato per una dentiera. Abbiamo gonfiato le tue labbra circa tre volte più grandi, quindi la tua bocca è fondamentalmente un cuscino liquido.

“Ma di gran lunga la migliore modifica è il tuo colletto. È stato cucito nella tua pelle in modo permanente ed è stato realizzato su misura con una cartuccia medica, che inietta un nuovo cocktail nel flusso sanguigno. Il cocktail è molto più potente del tuo regime originale, tesoro. Ha due componenti: oltre a un gocciolamento più pesante di MDMA, c'è un potenziamento ormonale radicale. Sarai sull'orlo dell'orgasmo in modo permanente; desidererai il cazzo ogni secondo. Ha l'ulteriore vantaggio di migliorare le tue tette. Non so se puoi vedere da dove ti trovi, ma sono già quasi raddoppiate di dimensioni. Probabilmente raggiungeranno il massimo tra la doppia e la tripla E.

Lei sorrise.

"Grazie Signore."

"C'è un nuovo compito per te ogni notte, Omega", disse Jack.

"Qualsiasi cosa, signore."

"Noterai un dildo montato al muro nell'atrio del tuo appartamento con una gabbia attorno. Ogni notte, invece di dormire nel tuo letto, devi fare una gola profonda con il dildo. La gabbia si bloccherà intorno alla tua testa e ti terrà lì, e mi aspetto che tu dorma in quella posizione. Ti allenerà la gola. Inteso?"

"Sì signore, capito."

"Brava ragazza."

E così Omega lasciò il suo letto e trovò la strada di casa proprio mentre il sole stava calando dal cielo e lo trovò lì, rosa e di gomma e fermo. Non era enorme - forse sei pollici. E pensava che avrebbe recuperato il sonno, quindi si è inginocchiata e ha avvolto le labbra attorno al cazzo e ha spinto fino a quando non è stata alla base e quasi conati di vomito. E il meccanismo si è bloccato intorno alla sua testa, e ha sentito un certo sollievo dalla tensione, e la sua fica pulsava ma non poteva strofinarla. E 1250 persone guardavano dalle telecamere in ogni angolo della stanza.

Sorrise mentre si addormentava.

____

Parte quinta in arrivo. Puoi contattare l'autore all'indirizzo verballicentia [at] g mail .com

Storie simili

La mia cugina cagna e la sua amica

È iniziato come un giorno come nessun altro, alzarsi la mattina e fare la mia pulizia regolare e nutrirmi bene come fanno tutti. L'unica cosa che non era proprio come le altre mattine che avevo due bellissime ragazze qui con mia madre era come la maggior parte delle altre che mi trattava come se avessi tre anni quando in realtà ho 17 anni ha insistito sul fatto che mia cugina Sadia stesse con me. Ora mia cugina pesava 112 libbre, capelli biondi, occhi azzurri, seno 36C, culo perfetto e stretto, e le labbra succulente quelle se le avessi baciate probabilmente saresti...

449 I più visti

Likes 0

Realizzazione di un uomo danneggiato parte 1

La creazione di un uomo danneggiato • Questa è la mia prima storia. La prima parte avrà poco o nessun sesso poiché inizierò con una storia di fondo che si basa sulla mia vita. Gli eventi di cui scriverò sono accaduti a me. I nomi saranno cambiati per proteggere i non così innocenti. Passerò alla finzione quando inizierà la vendetta, ma sento che il retroscena o la storia, come la si chiami, è importante per capire da dove viene il personaggio principale. Ora ecco la domanda se sarà buono o cattivo mentre si vendica di coloro che lo hanno danneggiato. L'infanzia...

524 I più visti

Likes 0

Lo Studio xxx

Arthur era il proprietario di 20 anni di uno studio porno, sua madre Sonia era attualmente a carponi leccando la figa della sua ragazza di 19 anni Betty Rogers, amava girare film lesbici ed era il suo più grande produttore di soldi. Anche Arthur aveva un segreto: era un maestro ipnotizzatore. Quindi sia sua madre Sonia che la sua ragazza Betty erano sotto il controllo mentale (suo). La mamma ora era un'esperta lecca fica, quando è stata ipnotizzata 3 mesi fa ha dovuto essere addestrata, da allora è apparsa in oltre 15 film lez, inclusa una coppia in cui recitava con...

494 I più visti

Likes 0

Fare da babysitter con Tara pt.2

Quindi, eccomi qui, in piedi nella stanza della mia migliore amica, il mio cazzo semiduro ancora nella sua mano, un po' del mio sperma ancora sulle sue labbra e sulla sua lingua. Mi sentivo come se la mia stessa forza vitale si fosse trasformata in sperma e fosse stata risucchiata fuori dal mio cazzo tutto in una volta. Eppure, volevo di più. Mi aveva appena fatto il pompino più incredibile della mia vita e ora volevo ricambiare il favore. Si distese sul letto, scivolando fuori dalle sue mutandine che erano già impregnate di anticipazione, dandomi la prima visione completa di lei...

455 I più visti

Likes 0

Le figlie controllate dalla mente di papà Capitolo due: Regalo di compleanno alla ciliegia della figlia

Le figlie controllate dalla mente di papà Capitolo due: Regalo di compleanno alla ciliegia della figlia Una storia di controllo mentale con fibbia per cintura Per mionome3000 Copyright 2020 Note: Grazie a WRC264 per la lettura beta di questo! Il mio quarantaquattresimo compleanno non era andato affatto come mi aspettavo. Come avrei potuto prevedere che la mia figlia più giovane Tonya sarebbe diventata così civettuola, che avrebbe finito per impalare la sua figa vergine sul mio cazzo e cavalcarmi finché non fossimo venuti entrambi? L'idea di fare sesso con Tonya, figuriamoci con una qualsiasi delle mie figlie, era stata un'idea estranea...

438 I più visti

Likes 0

Quello che desideri

Ho 25 anni, ho recentemente terminato la scuola di legge e lavoro a ore assurde come junior associate in uno studio di medie dimensioni specializzato in diritto assicurativo. La paga è abbastanza decente, ma il lavoro è noioso. Se non fosse stato per Kaitlyn, avrei smesso mesi fa, ma lei rallegra le mie serate e rende tollerabile la fatica settimanale. Ci siamo conosciuti al college, ci siamo innamorati e ci siamo sposati quando ci siamo laureati. Poi la scuola di legge per me e un Master in Pedagogia per lei. Ha 23 anni e gira la testa. La prendo in giro...

502 I più visti

Likes 0

Lo spettacolo via webcam di Tasha

La trasmissione sexy della webcam della diciottenne Tasha viene interrotta dall'animale domestico di famiglia. Sono Tasha, ma tutti mi chiamano Ta-Ta. A causa dei miei seni al cioccolato 38 C. Ho 18 anni e sono piccola, alta 5'6 pollici, 115 libbre di cioccolato fondente. Faccio un taglio di capelli corto alla Halle Berry. Con un fondoschiena di mela che farebbe dire a J-Lo Dannazione Vivo ancora con i miei genitori e il mio stupido fratellino quindicenne Calvin Jr (soprannominato C.J) Inoltre, abbiamo un pitbull di 3 anni di nome Bullet. Di chi mi fissa costantemente con quei penetranti occhi azzurri, mentre...

484 I più visti

Likes 0

Una fantastica vacanza

Cosa fa una donna di circa 30 anni divorziata di recente quando il suo posto di lavoro ha una vacanza di 2 settimane? Beh, vai in vacanza, naturalmente. Il mio ex marito era una persona controllante, aveva bisogno di fare le cose a modo suo nel suo programma. Ma mi aveva fatto sentire a mio agio, immagino che stare con qualcuno dai 20 ai 30 anni lo faccia. Ma sono contento che quel capitolo della mia vita sia finito. Ho potuto vedere i segni un paio di anni fa e penso che inconsciamente volevo comunque uscire dal matrimonio. Ma è stata...

457 I più visti

Likes 0

Un compleanno in incesto Capitolo 34

Manca un capitolo! La serie è quasi finita. Tutto si riduce a questo. Godere. È passato un mese intero da quando papà ha detto che ci avrebbe dato una possibilità e, francamente, è stato davvero un buon mese. Ci siamo assicurati di stare alla larga da papà quando ci sentivamo affettuosi, e lui ha fatto del suo meglio per accettare di sapere cosa stava davvero succedendo. Siamo tornati lentamente alla relazione che avevamo prima del giorno in cui ha trovato la foto, anche se ci è voluto un po' di tempo perché abbiamo deciso di essere chiari su tutto, da ogni...

408 I più visti

Likes 0

Aiuto voluto parte 7

Mi chiedevo se avessi imparato la lezione mentre tornavamo a casa. Non solo, ho iniziato a calcolare quanto è costata la mia stupida avventura con Caitlyn. Tra il suo vestito, le scarpe e la roba, i miei vestiti nuovi, la cena e la mancia, il biglietto del taxi per cui le ho dato i soldi, e la benzina; doveva essere vicino a nove fatture. Inoltre la frikkin' pneumatico doveva essere riparato. Ho guardato Caitlyn. Stava dormendo. C'è stato qualcosa di positivo che è emerso da tutta questa disavventura? La sua figa è stata rasata. Ma stasera non vedrei niente di tutto...

433 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.