L'ascesa e la caduta di un ragazzo chiamato Rave parte 6

1.6KReport
L'ascesa e la caduta di un ragazzo chiamato Rave parte 6

Affrontare la frustrazione sessuale

Avevo 13 anni e mi odiavo ma non odiavo la mia vita. Avevo una ragazza che mi amava, la rispettata della mia banda, la paura dei miei nemici e più soldi di quanti ne avessi mai visti. Erano passati più di sei mesi da quando avevo conosciuto la vera fame, avevo un gruppo di amici che sarebbero andati al muro per me, avrei potuto fare sesso con una dozzina di ragazze diverse se avessi voluto, e non vivevo più nella paura i miei impulsi violenti potevo assecondare alcuni e ora potevo reprimere gli altri. Tutta questa nuova grande vita mi è costata un po' di sangue, un po' di dolcezza, un po' più di dolore e la mia anima immortale.

Mi sono seduto all'angolo di Lacy a guardare gli affari, era stato un buon pomeriggio dato il freddo e avrei dovuto mandare qualcuno a correre presto se avesse tenuto il passo. Lacy è stato accanto a me, non abbiamo parlato, non ne avevamo bisogno, mi ha passato una sigaretta e io ho tirato una boccata prima di restituirgliela. La maggior parte era un lavoro davvero noioso, ma mi stava facendo guadagnare. Ho visto uno dei ragazzi fare uno schiaffo alla testa e ho riso come se non ci fosse niente di più divertente. Avrei dovuto parlare con lui da solo a un certo punto, più problemi gli dai meno comprerebbero da noi, non era come se ci fosse carenza di commercianti nella tenuta.

Guardo Faye, la mia ragazza, attraversare la strada verso di me. Ero orgoglioso degli sguardi di lussuria che aveva e degli sguardi di invidia che avevo tolto dal resto dell'equipaggio. Era ancora bassa e il suo seno era ancora in ritardo dietro i fianchi, ma il suo culo ora era una forza da non sottovalutare e pensavo che fosse perfetta. È caduta accanto a me e ci siamo baciati. Mi ha fatto scivolare la pinza in bocca e io mi sono mossa per incontrarla. Un fischio basso da lupo venne da uno dei ragazzi e lei si interruppe, imbarazzata.

"Alreet ar'Faye, a cosa serviva?" Ho chiesto.

"Oh, solo per metterti dell'umore giusto" disse timidamente "Quando torni a casa?"

Alzai lo sguardo verso Lacy, era presto per timbrare, ma Lacy era decollato sempre più spesso in questi giorni. Mi fece un cenno del capo e io mi alzai con Faye. Ho incassato e sono tornato a casa Faye sotto il mio braccio.

Siamo arrivati ​​all'appartamento e lei è andata a preparare il cibo. Mio padre aveva ritirato un'altra ragazza dal suo lavoro, l'ultima gli aveva procurato un occhio nero e un aumento di stipendio, non so proprio come facesse ma non sarebbe a casa stasera. Ci siamo seduti e abbiamo mangiato, Faye era una brava cuoca e io stavo imparando, ma Faye flirtava costantemente. Non è stata un'esperienza spiacevole, ma doveva pianificare qualcosa. Hanno bussato alla porta e Faye ha fatto un pessimo lavoro fingendo di essere sorpresa.

È tornata con Amy, si tenevano per mano.

"Ok che diavolo sta succedendo?"

"Beh, quando Amy qui ha accettato di uscire con Taz, abbiamo deciso che qualsiasi desiderio sessuale sarebbe stato esaudito attraverso di te." Annuii, in quel momento sembrava sensato "Beh, dopo l'"evento" della scorsa settimana ne abbiamo parlato e abbiamo deciso che aveva bisogno di un po' di sfogo. Quindi siamo qui per divertirci... ci sei?" Conosco poche persone che lo rifiuterebbero.

Per prima cosa ci siamo seduti e abbiamo parlato, Amy aveva perso la verginità due settimane prima di rotolare, il ragazzo era rude e veloce ma aveva sentito parlare della cosa di Eddy per le vergini. Ho preso una nota mentale per dare la caccia al ragazzo e rompere qualcosa che gli sarebbe sfuggito, forse una gamba. Poi si era rotolata, era stata davvero una brutta notte per lei, aveva avuto voglia di suicidarsi quando avevano finito, ma io l'avevo aiutata ad alzarsi. Non aveva raggiunto l'orgasmo in nessuno di questi eventi. Aveva provato la masturbazione ma non ci era mai entrata. Poi la settimana scorsa era stata così eccitata che è entrata nei pantaloni, ora voleva provare di più. Faye ha passato metà del suo tempo a parlare di quanto fossi un amante, ero preoccupata per il danno che questo avrebbe potuto fare alla mia reputazione, ma non è una conversazione da avere prima di fare sesso, e voleva mettermi alla prova.

"Quindi la bacerai ora o cosa" ha scherzato Faye. Mi sono avvicinato e ho baciato Amy, come bacerei un bambino, dolce e gentile. Ho iniziato a farlo scaldare girando leggermente la testa e muovendo le labbra, Amy in preda al panico tirandosi indietro e spingendomi via, l'ho lasciata andare non volevo metterla di fretta. Faye rise e mi saltò addosso, baciandomi profondamente costringendomi a stringermi la gola.

"Ora è così che baci" disse Faye venendo in onda "ci provi". Ho passato i successivi 10 minuti con Amy che mi baciava e poi Faye che le mostrava come farlo. Ogni volta che Amy mi baciava era più audace, più appassionata man mano che la sua fiducia cresceva e diventava più a suo agio. Ben presto c'erano poche differenze nel livello di impegno dei baci, ma Faye aveva una tecnica di gran lunga migliore. L'ho fatto notare e questo ha fatto iniziare Faye a baciare Amy per mostrarle cosa fare. Uno dei ricordi più belli e intensi di quella notte è vedere la mia ragazza pomiciare con un'altra ragazza. È migliorata molto una volta che si è esercitata alcune volte con Faye.

L'atmosfera era ora intensa, entrambe le ragazze si scaldavano e il mio cazzo era così duro che stava diventando doloroso tenerlo nei pantaloni. Faye l'aveva notato e ora si strofinava contro di me ogni volta che mi baciava. Se non fosse stato per le volte in cui stavo baciando Amy, sarei entrato nei miei pantaloni quando Faye ha deciso di portare questo al livello successivo.

Si è infilata il top sopra la testa e mi ha fatto fare lo stesso. Era la prima volta che Amy mi vedeva in topless e trascorse alcuni minuti a far scorrere le mani sulla mia pelle ammaccata.

"Dai, non essere quello strano." disse Faye afferrando la parte inferiore del top di Amy. C'è stato un respiro affannoso quando la ragazza più bassa ha cercato di tirarlo sopra la testa degli altri, ma Faye è uscita con la parte superiore che lo reggeva come un trofeo. Le mani di Amy si alzarono per cercare di coprirsi il petto.

“Ora davvero non va bene. Non puoi davvero essere timido, abbiamo bisogno di vederti". disse Faye, muovendo le mani di Amy. Amy era ancora dolorosamente magra e sembrava a disagio nella sua stessa pelle, ma la pubertà le aveva raggiunto il seno. Erano ancora dei grumi sul petto, ma erano aumentati di dimensioni per riempire abbastanza bene il reggiseno. Ho fischiato mentre Faye la faceva girare, ormai era di un rosso acceso, il rossore si diffondeva lentamente lungo il suo corpo.

Ora Faye si è messa al lavoro sui nostri pantaloni. A partire dal suo, si è assicurata di agganciare le sue mutandine abbastanza da darci un lampo dei suoi peli pubici rossi. Adesso c'era una macchia umida su di loro tra le sue gambe. È venuta da me e mi ha fatto alzare in piedi, i miei pantaloni si sono abbassati e ne sono uscito. La mia erezione era chiaramente visibile attraverso le mie scatole. Amy non riusciva a distogliere lo sguardo, c'era un debole sorriso sulle sue labbra finché non si accorse di quello che stava facendo e cercò di distogliere lo sguardo, ma continuava a guardarlo.

"Ti piace, vero?" ha preso in giro Faye. Non pensavo fosse possibile, ma gli assegni di Amy sono diventati più rossi mentre lei annuiva. Cominciò a togliersi i pantaloni prima che Faye potesse avvicinarsi a lei, il resto del suo corpo sembrava un po' goffo ma le sue gambe avevano grazia, lunghe, toniche con una pelle morbida. Conoscevo ragazze che avrebbero ucciso per gambe come quelle, diavolo, conoscevo ragazzi che avrebbero ucciso per avere una ragazza con gambe così. Mentre ci faceva una piroetta, abbiamo avuto uno shock timido, la geek Amy indossava un perizoma.

"Dove lo hai preso?" chiesi, cercando di non lasciare che lo shock della mia voce.

“Beh... ehm... Faye ha detto che dovrei indossare biancheria intima sexy, l'ho trovata poi nel bucato di mia madre. Non ti piacciono?" Borbottò, c'era una vera paura nei suoi occhi che non la trovassi attraente, non aveva autostima. A dire il vero, erano un po' troppo grandi per lei e pendevano a malapena dai fianchi, ma non l'avrei detto.

"Sembrano davvero sexy, il tuo culo sta benissimo" ho detto "ma penso che starebbero ancora meglio con una palla sul pavimento". Lei sorrise a questo.

"Beh, penso che i tuoi boxer siano terribili Rave, dovresti toglierli subito." Lei ha scherzato di rimando.

"Ok" ho detto con un'alzata di spalle e li ho tirati giù. Se aveva problemi a non guardare il mio cazzo prima, era impossibile per lei fermarsi, gli occhi sbarrati per lo shock.

Faye sorridendo come un gatto del Cheshire si avvicinò e diede al mio cazzo un paio di colpi "Sai penso che questa sia la mia parte preferita di te, Amy, vuoi toccarla?"

Amy si allungò con cautela come se potesse mordere. Le sue punte delle dita mi sfiorano delicatamente la testa, io mi terrai e rabbrividii involontariamente, lei si ritrasse bruscamente. Faye ha preso la sua mano nella sua e l'ha rimessa sul mio cazzo, guidandolo su e giù per il mio albero. Ha continuato così, lasciando che Amy si abituasse alla sensazione, aumentando il tempo e poi si è lasciata andare. Amy l'ha tenuta da sola per alcuni minuti, ma presto ha fatto marcia indietro.

"Beh, chiaramente non è giusto che Rave sia l'unico nudo" ha detto Faye allungando una mano e slacciando il reggiseno di Amy. È scivolato a metà prima che Amy avesse possibilità di fermarlo, Amy si è mossa per coprirsi ma Faye si è afferrata la parte anteriore del reggiseno tirandolo via. Amy ha cercato di riprenderlo ma è troppo equilibrato e Faye l'ha spinta di nuovo sul divano. Entrambe le ragazze hanno iniziato a ridere, i capezzoli di Amy erano duri come una roccia. Faye si slacciò il reggiseno e lo lasciò cadere a terra. Ora ha baciato Amy lasciando che i loro capezzoli si strofinassero insieme facendo gemere Amy durante il suo mese.

Non avevo intenzione di rovinare questo spettacolo mentre Faye abbassa la testa e prende il capezzolo di Amy nel suo mese facendo strillare la ragazza. Amy tenne il contatto visivo con me mentre le sue mani vagavano sulla morbida pelle del collo e della schiena di Faye. Faye interruppe il contatto e si alzò. Si è infilata le mutandine e mi ha detto di portare Amy in camera da letto. L'ho presa in braccio, il suo corpo lungo si è adattato bene alle mie braccia e ho seguito Faye che ondeggiava con i fianchi nella mia stanza.

La stanza sarebbe stata troppo piccola per stare comodamente a noi tre se non avessimo intenzione di fare sesso. Quasi ogni movimento mi metteva in contatto con nudo fresco.

"Dio, se sei agitato la metà di me, sborrerai non appena entrerai in lei" fece le fusa Faye "non possiamo averlo adesso vero"

Mi spinse giù sul letto e mi montò a cavallo, non scherzava sul fatto che fosse agitata, era fradicia. Ha posizionato il mio cazzo ed è scivolato dentro di lei in una volta sola. Ha iniziato a rimbalzare su e giù con una certa forza, veloce e forte, i suoi piccoli seni tremolavano per l'impatto dei nostri bacini. Aveva ragione, non sono durato a lungo e sono entrato in profondità in lei con il mio corpo teso. Doveva chiudersi per fermarsi, continuava a scopare il mio cazzo ammorbidente, il suo dito andava al clitoride per togliersi. Il suo climax è avvenuto subito dopo, la schiena inarcata, il viso puntato verso il soffitto mentre urlava il mio nome. Alla fine ha lasciato che il mio cazzo scivolasse dalla sua fica ora soddisfatta. Ero giovane e potevo sentire la mia eccitazione che ricominciava a crescere mentre il mio cazzo cominciava a diventare di nuovo duro.

"Wow" disse Amy, la sua mano si stava strofinando quasi inconsciamente attraverso il materiale sottile del suo perizoma.

"Vieni qui e aiutami a succhiarlo di nuovo così puoi dare una svolta", disse Faye

"Ma... ma era solo nelle tue cose" rispose Amy

"Quindi quello che non ha un cattivo sapore, e dovresti davvero chiamarlo fica, ma se non vuoi" ha detto Faye prima di prendere il mio cazzo in bocca. Era davvero venuta avanti al sesso orale, ha oscillato la testa su e giù succhiando delicatamente, massaggiando con la sua pinza la parte inferiore della mia testa. Presto ero duro e gemevo. Ho tenuto gli occhi su Amy, l'espressione di intenso fascino sul suo viso, studiando cosa stava facendo Faye e tutto il tempo strofinandosi lentamente i suoi succhi inzuppando il perizoma.

Ho dovuto tirare fuori Faye prima che mi facesse venire di nuovo. Rimasi in piedi e guardai l'occhio di Amy che veniva trascinato di nuovo sul mio cazzo. Le ho tolto la mano dall'inguine e ho messo le sue dita sulle mie labbra, mi piaceva l'umidità della sua mano. Si lamentò per la sensazione. Ho lasciato andare la sua mano e l'ho attirata baciandola profondamente, ho sollevato i suoi piedi da terra e l'ho girata. Quando l'ho lasciata andare l'ho spinta indietro sul letto. Le ho tolto il perizoma e l'ho lanciato a Faye, con mia sorpresa lei li ha annusati e poi ha usato la sua pinza per tirare l'inguine umido nella sua bocca succhiando forte, il mio cazzo ha dato due volte e Amy ha sussultato alla vista.

Mi sono arrampicato su Amy e l'ho baciata di nuovo, ho fatto scivolare una mano lungo il suo corpo per assicurarmi che fosse pronta, si sentisse pronta. Ho chiesto di assicurarmi che volesse andare fino in fondo, il piccolo cenno spaventato era tutto ciò di cui avevo bisogno. All'inizio l'ho penetrata lentamente e in modo superficiale, mi ci sono voluti una ventina di spinte andando un po' più in profondità ogni volta finché non ho avuto tutta la mia lunghezza dentro la sua calda umidità. L'orgasmo mi ha sorpreso, non appena sono stato immerso in lei ha gridato, il suo corpo tremava sotto di me, la sua fica si chiudeva attorno al mio cazzo.

Faye si precipitò e cullò la testa di Amy mentre il piacere si placava. Faye l'ha baciata e le ha chiesto se voleva andare avanti, lei geme di sì debolmente e io ho ricominciato a muovermi, tirando fuori quasi del tutto e poi confidando di nuovo dentro. Quando ho ripreso il passo ha iniziato a rispondermi di nuovo, inclinando il suo corpo e fiducioso di incontrare i miei colpi discendenti. Faye ha giocato con i suoi capelli e quando ha iniziato a perdersi nel sesso ha spostato le mani sul seno di Amy, pizzicandole e tirandole i capezzoli.

Se non mi fossi esaurito già una volta stanotte, quella vista mi avrebbe mandato qui. Stavo trattenendomi ora, cercando di non venire solo per prolungare le esperienze di essere a letto con queste due adorabili ragazze. Poi Faye si abbassò e baciò il capezzolo senza attirare l'attenzione.

"Oh dio, sto per venire di nuovo" gridò Amy. Con questo ho smesso di trattenermi, mi sono mosso più velocemente portando il mio orgasmo. Non sono sicuro se sia stata la contrazione del mio cazzo a farla partire o il contrarsi della sua fica che mi ha fatto partire, ma ci siamo visti a pochi secondi l'uno dall'altro. Entrambi chiamando gli altri per nome mentre il nostro corpo attraversava l'insieme involontario di movimento che arriva con un grande climax. Crollai sul suo petto ansante, il mio respiro tornava lentamente alla normalità, il lento accarezzare i nostri capelli da parte di Faye era l'unico altro movimento.

Ho rotolato di baciarla leggermente sulla tempia e mi sono sdraiato accanto a lei solo per essere vicino a lei. Poi lei strillò

"Che diavolo pensi di fare, Faye?" Lei urlò.

Faye sembrava una ragazzina con la mano nel barattolo di biscotti "Volevo solo sapere che sapore ha" disse uscendo dalla fica gocciolante di Amy.

"Ti ho lasciato scopare il mio ragazzo, penso che dovrei almeno arrivare a leccarti per bene" disse con molta più confidenze "non è che ti sto costringendo a farmi fare, non questa volta comunque"

Amy mi ha guardato in cerca di supporto ma non ne ha trovato nessuno, volevo vederli partire. Quindi ho alzato le spalle. Faye si rifiutò con la ragazza riluttante.

Amy iniziò a gemere cose come "no" e "per favore fermati", ma non fece alcun vero tentativo di allontanare Faye. All'inizio Faye sembrava interessata a ottenere quanto più del mio sperma possibile dalle altre ragazze che si aprivano succhiando forte e usando sia le dita che la pinza per estrarre il più possibile. Amy stava cercando di non divertirsi e stava facendo un buon lavoro finché Faye non ha finito lo sperma e ha iniziato a giocare davvero con la ragazza.

Faye ha attaccato la sua fica con una lunga leccata e una rapida succhiata quando ha raggiunto la cima. Amy impazzì, incapace di nascondere più a lungo il suo piacere, lunghi lamenti profondi che uscivano dalla sua bocca. Il suo corpo si contorceva sotto le pinze della mia ragazza, gli occhi chiusi, le mani che graffiavano le lenzuola. Mi chinai e le presi la mano.

Aprì gli occhi e mi guardò. Ho sorriso e sussurrato "Questo è così caldo" si è accesa. L'altra mano si abbassò e prese i capelli di Faye costringendola a rimanere sul suo clitoride. Faye iniziò ad alternare tra girare la sua pinza e mordicchiare il clitoride di Amy. Amy smise di lamentarsi per farla smettere e iniziò a implorarla di accelerare. Arrivò per l'ultima volta con un unico gemito prolungato, il suo corpo immobile. Faye si alzò facendo finta di asciugarsi la bocca.

"Hai un sapore così buono, dobbiamo farlo di nuovo ora, non credo di poter smettere di mangiarti fuori" Disse mentre Amy restava lì, esausta "Rave, le farò un bagno, tu stai lì e tienila”

Ho fatto come mi è stato detto, sono rimasto lì con questo secchione sexy rannicchiato nel mio corpo. Potevo sentire l'odore della lussuria spenta nella stanza e speravo che Faye ce lo lasciasse davvero fare di nuovo. Faye ci ha urlato che il bagno era pronto. Le gambe di Amy erano ancora tremanti, quindi l'ho portata. Metterla nella vasca da bagno è stata dura, ma guardo Faye che la pulisce strofinando lentamente il suo corpo.

Quando ebbe finito, Amy si alzò e lasciò che Faye la asciugasse. Amy non poteva passare la notte, i suoi genitori la aspettavano a casa e io non l'avrei lasciata andare a spasso per la tenuta di notte da sola. Anche con le bande che mantenevano una qualche forma di pace, non era davvero un posto sicuro per una ragazza camminare da sola di notte. Ho fatto la doccia con acqua fredda, tutto il caldo era andato nella vasca, mentre le ragazze sono andate a parlare di stasera.

Sono andata in soggiorno a prendere i miei vestiti, Amy era vestita, Faye no. Non ho parlato mentre mi vestivo, hanno chiacchierato su come potevano continuare a farlo e mantenere viva la falsa relazione di Amy con Taz. Faye pensava che avremmo dovuto passare tutti almeno una notte da Taz. Sono stato bravo con quello, era mio amico.

Ho accompagnato Amy a casa, le ho tenuto la mano per farla sentire meglio, sapevo che la gente l'avrebbe vista e tutto ciò che il mio o Taz avrebbe detto al riguardo era che gli piaceva condividere con i suoi amici. Nessuno si è avvicinato a noi, nessuno era così stupido. Vivevano in un appartamento sopra il negozio, era un posto abbastanza grande. L'ho accompagnata alla porta e ho aspettato che la aprisse, sua madre era in piedi in vista, ho sorriso tra me e me. L'ho afferrata e l'ho tirata dentro di me, baciandola forte, le ho tirato su per mostrare la parte bassa della sua schiena. Ho fatto scivolare la mano verso il basso e ho afferrato la cintura del perizoma tirandolo in modo che sua madre fosse ben visibile.

Ho interrotto il bacio e ho guardato negli occhi la madre di Amy da sopra la sua spalla e le ho fatto l'occhiolino. Con gli occhi spalancati per lo shock, un rossore iniziò sui suoi check.

"Mi piacciono molto le tue mutande" ho detto in modo che potessero essere accolte da entrambi.

Tornai a casa, tornai da Faye, una ragazza che mi amava e amava condividere. Sì, ho avuto una bella vita e questo mi ha fatto odiare un po' di più.

Storie simili

L'afair2

HO PENSATO CHE VISTO CHE STIAMO PROVANDO COSE NUOVE PRIMA DI ENTRARE NEL SUO CULO, VOGLIO CHE LEI MI PREGA DI SCOPARE IL SUO CULO. Sono andato e ho preso del ghiaccio e 3 mollette. LE HO CHIESTO SE LE PIACE ESSERE LEGATA AL LETTO NON HA RISPOSTO, COSÌ L'HO SCHIACCIATO IL CULO PIÙ DURAMENTE CHE POTREBBE POI afferrerle i capelli tirando indietro la testa e le ho detto che TI HO CHIESTO A? RISPONDI O TI SCHIACCIA ANCORA. CON LA PAURA NEGLI OCCHI E IL DESIDERIO CHE GOCCIA DALLA FIGA, HA DETTO CHE LE PIACIUTO. Sono scivolato sotto di lei...

522 I più visti

Likes 0

Una storia per donne

Prima di iniziare... Facciamo un patto. Se ami la mia storia, aggiungi SnapC. Desidero incontrare persone di mentalità aperta e amo condividere e ricevere foto. Affare? Utente: Kazaragh Le mie fantasie e desideri sono infiniti, tutti abbiamo voglie e feticci. Il piacere è la cosa più naturale che noi umani possiamo desiderare, e desiderare è umano. Lascia che la mia scrittura si imprima nella tua mente, prenditi il ​​tuo tempo per immaginarla e per gli anni a venire ricordala. Vi scrivo con il desiderio di condurvi in ​​un viaggio della mente tentando di prendere la lussuria dentro di me e mettendola...

915 I più visti

Likes 0

Un compleanno in incesto Capitolo 34

Manca un capitolo! La serie è quasi finita. Tutto si riduce a questo. Godere. È passato un mese intero da quando papà ha detto che ci avrebbe dato una possibilità e, francamente, è stato davvero un buon mese. Ci siamo assicurati di stare alla larga da papà quando ci sentivamo affettuosi, e lui ha fatto del suo meglio per accettare di sapere cosa stava davvero succedendo. Siamo tornati lentamente alla relazione che avevamo prima del giorno in cui ha trovato la foto, anche se ci è voluto un po' di tempo perché abbiamo deciso di essere chiari su tutto, da ogni...

939 I più visti

Likes 0

ISTRUZIONE UNIVERSITARIA

Ho appena trovato questo sito l'altro giorno e finora lo adoro. Vorrei raccontarvi della mia prima volta con l'uomo sul sesso maschile, ma prima voglio parlarvi di me e di come sono arrivato al punto di fare sesso con un uomo. Sono un uomo di 53 anni divorziato da 30 anni. Vivo in una città che ha un college statale e possiedo un'azienda di autotrasporti. ma è successo tutto quando avevo 30 anni. Ero a Los Angeles a scaricare il mio camion e mentre lo scaricavano stavo pranzando dal carro del pranzo, dopo aver mangiato stavo buttando via la spazzatura e...

891 I più visti

Likes 0

Ragazzi adolescenti nudi che nuotano al liceo con hard-on

Ero una matricola in un liceo di una grande città negli anni '70 e non sono rimasto sorpreso quando nel mio primo semestre ho nuotato e per motivi di salute pubblica, tutti i ragazzi lo facevano nudi. Ero stato avvertito dai miei fratelli maggiori e provenendo da una famiglia di nove bambini, tra cui sorelle e una madre che allatta continuamente, non ero timido o estraneo al corpo nudo. Il primo giorno ci è stato detto che se avessimo sentito tre brevi raffiche di fischio, dovevamo uscire rapidamente dalla piscina, allinearci sul bordo e affrontare le gradinate, perché potrebbe esserci un'emergenza...

813 I più visti

Likes 0

Aiuto voluto parte 7

Mi chiedevo se avessi imparato la lezione mentre tornavamo a casa. Non solo, ho iniziato a calcolare quanto è costata la mia stupida avventura con Caitlyn. Tra il suo vestito, le scarpe e la roba, i miei vestiti nuovi, la cena e la mancia, il biglietto del taxi per cui le ho dato i soldi, e la benzina; doveva essere vicino a nove fatture. Inoltre la frikkin' pneumatico doveva essere riparato. Ho guardato Caitlyn. Stava dormendo. C'è stato qualcosa di positivo che è emerso da tutta questa disavventura? La sua figa è stata rasata. Ma stasera non vedrei niente di tutto...

968 I più visti

Likes 0

Il giorno più bello

Questa mattina è iniziata alla grande. Meglio di come l'avrei mai potuto immaginare. Avevo fatto un patto con mia moglie. Se voleva che usassi i soldi che avevo vinto nella partita di poker di questa settimana per andare a Columbus e vedere la nuova discoteca che avevano costruito, avrebbe dovuto concedermi un'intera giornata di piacere sessuale ogni volta che ne avesse la possibilità. Questa mattina è iniziata svegliandomi con la sua figa luccicante che si librava a pochi centimetri dalla mia faccia. Lei sa quanto mi piace mangiare la sua figa. Deve essersi svegliata molto prima perché la sua figa era...

713 I più visti

Likes 0

Quello che desideri

Ho 25 anni, ho recentemente terminato la scuola di legge e lavoro a ore assurde come junior associate in uno studio di medie dimensioni specializzato in diritto assicurativo. La paga è abbastanza decente, ma il lavoro è noioso. Se non fosse stato per Kaitlyn, avrei smesso mesi fa, ma lei rallegra le mie serate e rende tollerabile la fatica settimanale. Ci siamo conosciuti al college, ci siamo innamorati e ci siamo sposati quando ci siamo laureati. Poi la scuola di legge per me e un Master in Pedagogia per lei. Ha 23 anni e gira la testa. La prendo in giro...

1K I più visti

Likes 0

Cintura della Bibbia - Parte 3 (FINALE)

Vado in un campo cristiano, annunciò Anne a colazione un giorno, circa due settimane dopo. Le nostre visite notturne erano ancora in corso, ma più a lungo continuavamo, più ero risoluto che doveva cessare. Ho risposto a mia sorella quasi soffocando con i miei Cheerios, ma sono riuscito a coprirlo con un colpo di tosse. Se fossi stato davvero il bravo ragazzo che volevo essere, il mio pensiero iniziale sarebbe stato preoccuparsi di come sarebbe sopravvissuta senza accesso alla sua dipendenza, ma onestamente, la mia prima preoccupazione era come avrei fatto a sopravvivere senza sesso per una settimana . I miei...

1.1K I più visti

Likes 0

La mia cugina cagna e la sua amica

È iniziato come un giorno come nessun altro, alzarsi la mattina e fare la mia pulizia regolare e nutrirmi bene come fanno tutti. L'unica cosa che non era proprio come le altre mattine che avevo due bellissime ragazze qui con mia madre era come la maggior parte delle altre che mi trattava come se avessi tre anni quando in realtà ho 17 anni ha insistito sul fatto che mia cugina Sadia stesse con me. Ora mia cugina pesava 112 libbre, capelli biondi, occhi azzurri, seno 36C, culo perfetto e stretto, e le labbra succulente quelle se le avessi baciate probabilmente saresti...

981 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.