Roxy Bottom n. 1

671Report
Roxy Bottom n. 1

Roxy Bottom e Chance Infinity

Roxy Bottom sospirò pesantemente mentre gettava il suo corpo stanco sul suo solido letto matrimoniale. Aveva appena finito di farsi una meritata doccia dopo essersi trasferita nel suo nuovo appartamento. Il processo era durato due giorni di duro lavoro, ma alla fine si era sistemata.

Il fresco piumino sul letto contrastava con il caldo e soffice asciugamano avvolto attorno al suo corpo e la sensazione stimolante la fece accoccolare di più nel letto. Era così a suo agio e felice in quel momento. Il sole era tramontato da tempo e la sua pancia era piena di pizza e birra.

I suoi amici erano tornati a casa per la notte e lei era tutta sola. Era così felice di essersi trasferita dalla casa dei suoi genitori. Le ci erano voluti ventisette anni, ma alla fine ce l'aveva fatta; adesso era sola.

C'era solo una cosa che avrebbe potuto migliorare la sua serata. Era orgogliosa di se stessa, quindi ha deciso di concedersi quell'unica cosa. Le sue mani afferrarono l'asciugamano nel punto in cui era annodato attorno al seno e separò il tessuto. Le estremità dell'asciugamano si separarono e rivelarono il suo petto nudo all'aria fresca della stanza. I suoi capezzoli si rianimarono alla sensazione.

Era così arrapata che voleva far scivolare le mani nel centro del piacere tra le gambe, ma una parte di lei voleva godersi la prima volta nel suo nuovo appartamento. Con tutta la sua autocontrollo, fece scivolare le mani sul seno e si concentrò sul tocco morbido. Nella sua mente le era arrivato il Caso dell'Infinito. Il caso era il frutto sexy della sua immaginazione che la lasciava sempre completamente soddisfatta. Era incredibilmente bello con i suoi corti capelli castano scuro e l'ombra delle cinque. I suoi occhi color cioccolato erano punteggiati di pagliuzze dorate che brillavano quando la guardava negli occhi. Era sempre così buono con lei; era sempre lì per lei quando aveva bisogno di lui.

Le sue spalle larghe e le braccia muscolose la confortavano sempre quando era triste o sola. Il suo corpo muscoloso e caldo era sempre a portata di mano. Aveva fantasticato che il caso la trattenesse e la confortasse in molte occasioni. Il suo passatempo preferito con Chance, però, era quando lui usava il suo corpo grosso e sexy per darle piacere.

Nella sua mente, le sue grandi mani scivolavano sul suo seno. Mentre le sue mani stringevano saldamente la sua carne setosa, il Caso fece lo stesso nel suo sogno. I palmi delle sue mani grandi e callose massaggiavano e accarezzavano i suoi globi sodi e le sue dita abili le pizzicavano i capezzoli duri. Mentre si sdraiava sul letto inarcando la schiena e gemendo di piacere, sognava le labbra carnose di Chance che succhiavano e accarezzavano le sue protuberanze sensibili.

Le sensazioni derivanti dalla manipolazione del suo seno si riversarono sulla sua figa bagnata e la resero ancora più arrapata e impaziente per l'evento principale, ma Chance la stava stuzzicando. Non aveva finito con i suoi globi succulenti. Le sue tette morbide e setose erano poco più di una manciata per lei, ma nelle mani di Chance riempivano a malapena i suoi palmi. Adorava la sensazione della pelle morbida e calda del seno che scivolava sotto il palmo delle sue mani. I suoi seni sexy erano pieni, morbidi e sensibili.

Si strofinò i monti per un momento, immaginando le sue grandi mani che accarezzavano le sue curve femminili. Si pizzicò i capezzoli, immaginando che lui mordicchiasse le protuberanze sensibili con i suoi denti bianco perla. Lei miagolava alle sue cure. Il caso intensificava sempre il suo piacere e la faceva impazzire.

"Oh Dio!" Lei sussultò, mentre si massaggiava i seni e immaginava che lui le facesse piacere.

La sua mano destra scivolò lungo il corpo fino alla figa rasata. Fece scivolare la punta del dito medio attraverso le labbra della figa per immergerla nel nettare al suo centro. Fece roteare l'appendice eretta attorno alla sua apertura umida rivestendola con il suo lubrificante naturale. Con il dolce liquido che ricopriva la punta del dito premette l'appendice preparata sul clitoride.

Lei gemette in estasi. Nella sua mente, il Caso aveva baciato il suo corpo e le sue labbra inferiori. Sentì la sua lingua leccarle le pieghe della figa. Le sue mani forti le accarezzarono e massaggiarono i seni. Il caso stava dando piacere al suo corpo come se fosse uno strumento e lui ne era il padrone. Roxy non poté evitare i gemiti soffocati che uscivano dalle sue labbra sigillate.

La sensazione era troppo bella mentre giocava con la sua figa. Immaginava che Chance la leccasse così bene e le succhiasse il clitoride così forte. "Sì, Chance, mangiami!" lei pianse. "Oh, cazzo, sì, tesoro."

Roxy si stringeva le dita mentre il suo piacere aumentava. Il Caso immaginario le succhiò più forte il clitoride. Roxy si sollevò sul letto e si strofinò furiosamente il clitoride mentre il suo corpo esplodeva di piacere. "OH DIO SÌ!" lei ha urlato. "Oh, FOTTAMI!" Il suo corpo si sollevò in modo incontrollabile mentre raggiungeva l'orgasmo.

Rimase sospesa nella sua beatitudine paradisiaca per un breve momento prima che le sue braccia si afflosciassero e il piacere cominciasse a svanire. Le stelle danzavano davanti ai suoi occhi e lei andava in iperventilazione mentre si riposava sul letto, aspettando pazientemente che il suo corpo si calmasse. È stata la conclusione perfetta di una giornata perfetta. Anche se Chance non era una persona reale, era comunque grata di averlo.

Il caso si è sempre preso cura di Roxy. Sentiva che era un peccato che lui non sarebbe mai stato altro che un frutto della sua immaginazione, ma era grata per i doni che la sua immaginazione le aveva concesso. Inoltre, le relazioni nella vita reale erano difficili e incerte. Roxy sapeva che Chance non l'avrebbe mai lasciata né sarebbe cresciuta fino a trovarla poco attraente, perché esisteva solo nella sua immaginazione.

Se Roxy fosse onesta, desiderava avere un vero essere umano che dormisse accanto a lei. Le piacerebbe avere le braccia di una persona reale avvolta attorno a lei. Diavolo, avrebbe dato qualsiasi cosa per scopare una persona vera (era passato così tanto tempo dall'ultima volta che aveva fatto sesso). Ma quelle cose non erano nei suoi piani.

Roxy era una persona timida e introversa. Era riuscita a farsi una manciata di amici da adulta, ma era troppo socialmente imbarazzante per uscire con qualcuno e avere una relazione. Inoltre, stava diventando troppo fissata nei suoi modi per avere comunque una relazione convenzionale. Le piacevano i suoi spazi e la sua privacy.

Non voleva che un ragazzo si trasferisse da lei e condividesse il suo spazio. Voleva solo che un uomo venisse a scoparla qualche volta... o forse anche una donna. Verso i trent'anni stava diventando più aperta riguardo alle inclinazioni sessuali. Il pensiero di succhiare il seno di una donna e leccarle la figa non faceva altro che eccitare ancora di più Roxy. Sarebbe così bello avere un cazzo da succhiare, o una fica da mangiare, o delle labbra da baciare...

Dopo una lunga giornata passata a trasferirsi nel suo nuovo appartamento e a disfare le valigie il più possibile, insieme all'intenso orgasmo appena avuto, Roxy era stanca. Mentre la sua mente evocava figure umane sexy su cui avrebbe potuto fantasticare in seguito, le sue palpebre si chiusero e il suo corpo si rilassò sul materasso. Roxy si è addormentata, distesa nuda sul letto con il nettare femminile che colava dalla sua figa rasata.

Storie simili

Un compleanno incesto capitolo 15

Nota: ho studiato come un matto per questo capitolo cercando di entrare nella mente femminile, quindi fammi sapere come ho fatto. È il più lungo di sempre con 35 pagine, le donne mostrano i loro sentimenti più degli uomini, quindi ho dovuto scrivere di conseguenza. La storia è vista da Rita, in questo modo puoi vedere tutte le sue emozioni e cose del genere, e c'è una sezione in cui la vista è dalla mamma, così puoi vedere come funziona la sua mente astuta. Mi ci è voluto un po' per scrivere questo, ma è perché stavo lavorando ad altre storie...

1.6K I più visti

Likes 0

Compagni di stanza

L'università è complicata indipendentemente dalle circostanze, ma per Nick Kotsopoulous è stato molto più difficile. Lasciando la sua famiglia e tutto ciò che aveva mai conosciuto, ha viaggiato per mezzo mondo per avere la possibilità di espandere i suoi orizzonti ottenendo il suo dottorato in inglese alla Yale University. La decisione è stata difficile da prendere, ma la sua famiglia sapeva bene quanto lei che per ottenere la migliore istruzione possibile e aprire molte porte di opportunità lungo la strada, doveva lasciare il suo paese d'origine e cercare una guida all'estero. Giovane e brillante, Nick è stato immediatamente accettato nel corso...

1.4K I più visti

Likes 0

Il Bar 3

Questo posto ti stava facendo impazzire. Ti girava la testa. Stai bene? Mio Dio quella voce. Uno dei motivi principali per cui ti girava la testa. Questa donna. Il barista. La guardi profondamente negli occhi. Perso in una mente piena di pensieri sporchi. Il suo sguardo non lasciava mai il tuo e per i brevi secondi prima che tu parlassi, sembravano ore. “Sto bene,” dissi severamente. Si è avvicinata a te. Puoi fermarti in qualsiasi momento, disse Mila. Le sue morbide labbra a pochi centimetri dalle tue. Perché stava facendo questo? Doveva sapere che ti stava facendo impazzire. Le scosti una...

886 I più visti

Likes 0

Mia moglie troia, parte 2

Quando ho scoperto che la sorella di mia moglie, Leesa, e il suo ragazzo Jackson sarebbero venuti a cena, non sapevo davvero cosa aspettarmi. Avevo imparato che essere sposato con la mia moglie troia Mandy significava che tutto ciò che potevi fare era aspettarti l'inaspettato! Leesa ha un paio d'anni più di Mandy e puoi vedere la somiglianza familiare. Ma mentre mia moglie Mandy ha la figura di una modella, Leesa è un po' più pesante e ha un seno molto più grande. Il suo ragazzo Jackson era un bravo ragazzo... Ma era un ragazzone. Più che un po' sovrappeso, e...

658 I più visti

Likes 0

Enormi tette messicane

Storia di Fbailey numero 392 Enormi tette messicane Camille era senza dubbio la ragazza più grande della mia classe. A quindici anni era una testa più alta della maggior parte dei ragazzi e le sue tette erano probabilmente più grandi di dieci ragazze messe insieme. Ho ammirato Camille dall'inizio della scuola, quando si è trasferita. Parlava un buon inglese e anche meglio lo spagnolo. Era una ragazza grande ma era anche carina. Aveva una grande pancia, un grosso sedere e tette ancora più grandi. Mi ha ricordato una versione più giovane e carina di mia madre. Un giorno ho avuto il...

1.3K I più visti

Likes 0

La piccola Amanda, parte 3b

Dopo la gara di sci nuda Amanda è tornata a scuola. Non si è ammalata e inizialmente nessuno ha menzionato la sua gara di sci nuda - significava che nessuno aveva letto questo articolo. Ma all'improvviso, la settimana successiva, l'insegnante di classe chiamò Amanda per parlare. „Oh, Amanda, cosa hai fatto!? Potrebbe essere un grande scandalo, ha detto. Amanda, ovviamente, ha capito di cosa si tratta. Il Maestro ha continuato: „Voglio dirti subito che non sarai punito o condannato. Tuttavia vorrei chiederti direttamente perché hai preso parte a questa stupida e ridicola gara di sci o carnevale, non importa come lo...

907 I più visti

Likes 0

Migliori amiche moglie incinta pt 2

Questo è per te, disse, tenendo in mano il vibratore blu. Se lo portò alle labbra e lo fece scivolare quasi completamente dentro, senza mai distogliere lo sguardo dai miei. Ma non ancora. Nicki ha appoggiato il vibratore sul lavandino e ha abbassato la sua figa gocciolante di piscio sulla mia faccia. Ho avvolto le mie mani intorno al suo bel culo grosso e l'ho tirata giù su di me mentre iniziavo a mangiarmela. In qualche modo ora aveva un sapore ancora migliore di prima. La mia lingua ha trovato il punto giusto e lei ha avuto un orgasmo. La mia...

845 I più visti

Likes 0

Aspirante attrice - La storia di Chelsea parte 4 Il dilemma di Robs

Chelsea aveva un disperato bisogno di cazzo adesso e Rob intuì la sua opportunità, spostò Keira di lato e andò ad allineare il suo cazzo quando Micheal lo interruppe, Hai fatto bene, ma questo è mio, avrai sempre e solo quello che ti passo. Ora guarda mentre scopo tua sorella davanti a te. Puoi usare il tuo giocattolino quando ti senti in forma. Rob era devastato, aveva bisogno di scopare sua sorella in quel momento ma si ritrovò a obbedire, si mise di lato mentre il vecchio le si avvicinava alle spalle, allungandosi in avanti le tirò indietro i capelli con...

614 I più visti

Likes 0

Amico e figlia

Sono un uomo felicemente sposato, ma ho un lato perverso che mia moglie conosce in parte, ma non tutto, ho molto da condividere ma potrebbe non essere tutto in ordine cronologico. Questa è la prima esperienza che ho condiviso con il mio migliore amico Wayne, Wayne e io ci conosciamo da un po', infatti entrambi stavamo scopando la stessa donna prima di sposarci, anche se non nello stesso momento. infatti Wayne ha sposato mia cugina Cindy e hanno una bambina, Lil deb (Debbie), è una bambina molto carina e dolce, (suppongo di aver sempre avuto un debole per le ragazze giovani)...

1.5K I più visti

Likes 0

House Girl X - Mongolia

Alle 9 del mattino, ora locale, io e Rick Cheney eravamo in volo, volando verso nord da Negombo, Sri Lanka, a Ordos, Mongolia Interna, Cina. Il nostro aereo era più pesante di due passeggeri, una mora inglese di alabastro con un passato danneggiato e una focosa ragazza irlandese con capelli rosso fuoco e una passione da eguagliare. Dopo aver raggiunto l'altitudine, il mio prototipo di aereo aveva adattato la sua aerodinamica alla sua configurazione ultra-elegante per la velocità. Una rotta diretta verso la nostra destinazione richiederebbe solo un paio d'ore di volo, ma non potremmo rischiare di essere scoperti volando a...

1.2K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.