La mamma è stata progettata per uno stupro brutale - parte 2

689Report
La mamma è stata progettata per uno stupro brutale - parte 2

Ho scattato alcune delle sue foto di nudo e sono uscito alla ricerca di potenziali gangbanger. è stato abbastanza facile considerando che vivevamo in un posto vicino alla zona a luci rosse, non appena ho vagato all'interno della corsia, ho visto un gruppo di 5 uomini di colore che controllavano le modelle come dei pervertiti. due di loro sembravano bestie con bicipiti più grandi delle mie cosce, un altro era un grassone e gli altri due erano nella media anche se tutti erano facilmente più grandi di me da tutte le angolazioni. ognuno sembrava essere in grado di sferrare pugni destinati a far perdere i sensi a chiunque. due di loro stavano cercando di stuzzicare e toccare ogni modello e venivano rimproverati. si stavano divertendo ma sembravano non avere soldi. ho attraversato la strada e li ho intercettati e ho detto hey ragazzi avete bisogno di un fottuto stasera? erano molto ubriachi e ridevano dicendo che sembri un tipo, sei il magnaccia? ho detto un po 'così senza indugio ho mostrato le foto di mamma nuda, la loro bocca era tutta aperta, tutto quello che vedevano erano modelle senza culo senza tette e con lo stesso aspetto e non avevano soldi per scopare anche loro e improvvisamente vedono una bellezza nuda. hanno detto che deve essere un uomo costoso, uno di loro ha detto che se anche lei esiste e non stai bluffando e non hai riso, ho detto che esiste e puoi averla gratis. stavano ancora ridendo e hanno detto ok, supponiamo che ti crediamo, qual è il trucco, ho detto che voglio che venga stuprata di gruppo furiosamente. si sono spaventati per un po 'e hanno detto hey hey amico, passeremo non vogliamo problemi, ho detto non ironico non ci sono problemi, infatti ti accoglierà con pompini. poi hanno detto perché lo stupro, ho detto che siamo ragazzi perversi e voglio vederla soffrire il più possibile, picchiare, mordere, strapparsi i capelli e qualsiasi tortura .. mi hanno fermato e hanno detto di sì, non ho capito niente di quelli .. io detto male voglio tutti quelli. se voi ragazzi le date il giusto dolore, io vi darò invece dei soldi quando avrete finito. uno di loro ha detto amico, ho detto che dovremmo aver preso quei tetti per ogni evenienza, ho detto cosa sono quelli adesso, dicono che sono droghe da stupro e fanno impazzire chiunque nel sesso .. è preso per le persone che pianificano un brutale stupro di gruppo .. la maggior parte casi la ragazza muore. ho detto hey questa è l'unica regola... lei non deve morire. sì amico, certo che siamo qui per un viaggio, non per un omicidio. Ho tirato fuori dei soldi e li ho dati al tizio che prendeva un po' di tettoie e gli ho detto di portare qualcuno di quei tetti e incontrare il resto di noi a questo indirizzo, gli ho dato l'indirizzo e ho preso il resto mentre andavo nella stanza. li ho fatti sedere e ho versato del liquore. la mamma li ha visti ed è uscita timida in un pezzo unico con i suoi lunghi capelli lucidi tutti pettinati. sono andato da lei le ho dato uno schiaffo forte e le ho detto perché hai bisogno di questo vestito adesso, ho strappato il vestito mentre era in piedi, ha cercato di nascondere le sue tette mentre le dicevo di sedersi in mezzo a loro, si sono affrettate a iniziare ad accarezzarle loro.

quando è tornato anche il quinto ragazzo e ha detto che ci vuole mezz'ora per fare effetto, ho versato un altro drink e tutti e cinque hanno preso il farmaco. ho detto prima di tutto fammi vedere se hai capito le condizioni, fammi vedere come tiri i capelli, un ragazzo ha tenuto i capelli della mamma tirandoli delicatamente e leccandole il collo. ho detto come picchiarla, la mamma è stata spaventata per un po 'ma uno di loro le ha dato uno schiaffo che non sembra sentire niente. ho detto di no, non è così che voglio tutto. il ragazzo le lasciò i capelli e io glieli tirai più forte che potevo per piegarle la testa all'indietro e farla gemere prima di darle un grosso schiaffo. è caduta a terra con un tonfo, le ho preso i capelli e le ho calpestato il seno destro. stavo schiacciando le sue tette destre sotto i miei piedi mentre le tiravo la testa più forte che potevo con i suoi capelli. erano già dure come la pietra e salivano, e uno ha detto lasciami provare, ha preso la mia posizione esatta schiacciandole il seno destro mentre le tirava i capelli con la mano destra stessa, poi le ha preso la gamba e l'ha allungata sulla sua spalla mentre la mamma si lasciava andare un gemito molto grande, ha iniziato a inserire il suo grosso cazzo nero nella sua figa. nemmeno la metà era dentro e la mamma urlava e si contorceva come una matta. poi l'ha scopata per un po' prima che uno di loro ricordasse all'uomo di aspettare mezz'ora e possiamo scopare la cagna per 4 ore di fila. l'ha lasciata a terra e ha detto di sì, fratello, la farò a pezzi. uno di loro ha detto per favore legala come hai mostrato nelle foto. ho detto certo, ho portato la mamma in camera da letto trascinandola per i capelli, non ha detto niente tranne qualche occasionale hmmf. l'ho legata esattamente come l'avevo scopata prima, le mani dietro, le gambe agli angoli della stanza, i capelli tirati dal soffitto con una corda ma ho fatto qualche miglioramento. Ho fatto passare la corda attraverso il gancio del soffitto e l'ho legata allo scaffale vicino in modo che agisca come una carrucola e possa essere regolata in altezza e ho anche legato le sue tette in modo che fossero come due palloncini rossi sull'orlo dell'esplosione, soffriva già di dolori atroci. Ho ignorato i suoi gemiti e ho regolato le sue corde per renderlo abbastanza alto da consentire a una sola persona di dormire sopra e scopare il suo buco rimanente dal basso. Sono uscito e li ho chiamati, ho mostrato loro la cucina e il bagno nel caso fossero diventati creativi e poi sono venuto in camera da letto e ho detto, c'è la tua cagna pronta per essere violentata e picchiata per 4 ore. ricorda più urla tutta la notte più soldi ottieni, la mamma tremava di paura, la vedevo provare a guardare indietro ma fallire, ho assistito buonanotte ragazzi godetevi la troia, immaginate di essere il diavolo e fatele vedere l'inferno. risero e chiusero la porta mentre andavo a dormire in salotto.

sono stato svegliato la mattina da uno di loro. il suo nome era wutan, sono andato con lui a vedere la mamma e sono rimasto sbalordito per un secondo, la sua corda per capelli è stata probabilmente aperta e riattaccata molto più in alto e le sue gambe piuttosto le ginocchia erano legate alle sue mani dietro in modo che le sue gambe fossero allungate, il suo le dita dei piedi erano a un metro da terra e lei era completamente sospesa per i suoi capelli, i suoi nodi sul seno erano sciolti da un lato e mentre il suo corpo ruotava lentamente, vedo i segni rossi e gonfi di sangue su tutto il corpo della mamma, specialmente il viso e il culo delle tette, a in alcuni punti la pelle si screpolava e c'era del sangue, ma non più del suo viso, le labbra e il naso sanguinavano. l'innovazione principale che hanno portato sono stati gli spilli conficcati nelle sue tette gonfie e bruciando i segni neri dei mozziconi di sigaretta sulle sue tette e sul culo. per fortuna il suo viso aveva solo segni di schiaffi gonfi, non voglio che abbia un brutto aspetto per quello che la stava aspettando. le sono andato vicino e ho controllato il suo respiro con un cuore spaventato e palpitante .. era solo incosciente. avevano messo una bottiglia di soda completamente dentro il suo culo solo un po' era fuori. Sono uscito acceso una sigaretta e ho dato loro i soldi. hanno visto e sono stati molto felici, Wutan ha detto amico se seriamente non hai problemi a condividerla perché non la fai lavorare in un buco della gloria .. sapevo cos'è e ho chiesto come? ha detto che conosco un posto dove ti daranno abbastanza per restare qui per un altro mese solo facendola lavorare forse 4-5 ore al giorno. ho detto ok amico ti chiamo una volta che ci penso, ha anche detto amico che è la cagna più sexy che abbia mai visto la mia tribù se la scopava giorno e notte senza interruzione per una settimana prima di riposarsi. ho detto che va bene, lo organizzerò di sicuro. sono rimasti sbalorditi e hanno detto che non è un uomo ironico, le tue regole saranno spiegate correttamente e riceverai tutti i video insieme alla garanzia per il suo cibo e un programma di torture adeguato ed esteso. ho riso e ho detto ok amico ti chiamerò per le date. non appena si sono congedati sono tornato e ho visto la mamma stupita, era stata picchiata in poltiglia ed era ancora priva di sensi e sospesa. Ho raccolto il nastro dalla telecamera che avevo inserito prima e l'ho riprodotto in tv prima di aprirla. ho aperto tutte le corde e lei ha gemito leggermente .. non ha l'energia per gemere correttamente. l'ho sollevata e l'ho messa sul letto a pancia in su. l'ho fatta penzolare per farla penzolare sul bordo del letto che si affacciava sulla tv. le ho sistemato e pettinato i capelli e l'ho riportata alla coscienza con uno schiaffo. mi ha guardato sottosopra mentre la sua testa penzolava e ha detto buongiorno.. mike.. sono rimasto stupito dalla sua resilienza. ho detto buongiorno mamma ti è piaciuta la notte? disse con le sue forze rimanenti che erano un po' ruvidi... ma va bene... se è quello che vuoi... mike? ho detto sì.. lei ha detto che non lo vedi nemmeno.. perché ti piace.. ho detto no mamma, è il momento sbagliato per farti vedere alcuni dei miei nodi che non erano coperti dalla collezione porno, ho acceso la tv e spinto il mio cazzo in bocca. ho potuto vedere il riflesso della tv nello specchio.

sono entrati per la prima volta e hanno preso posizione istantaneamente .. il ciccione è andato per la sua bocca tenendosi e annusando la sua criniera tesa, lei riusciva a malapena a sopportarlo mentre la imbavagliava finché altri non si inserivano. Wutan ha preso il tavolo sottostante e si è messo dentro la figa mentre le mangiava le tette e un altro ragazzo pesante le ha messo il cazzo nel culo con molta difficoltà, la mamma urlava mentre veniva imbavagliata, si contorceva per un dolore lancinante mentre ridevano del sangue che veniva a causa di il suo cazzo nel culo. gli altri due che se la stavano accarezzando hanno anche provato a fotterle l'ascella. il suo primo urlo geniale è stato sentito per alcuni momenti fugaci quando il ciccione le è finito in bocca e gli ha tirato fuori il cazzo, lei ha urlato e ha buttato fuori un po' di sperma come risultato e il ciccione si è arrabbiato e l'ha schiaffeggiata abbastanza forte, i ragazzi si sono scambiati e ha scopato tutti i buchi della mamma, i suoi capelli a volte controllano la bocca stronzo e qualche volta l'asino. dopo un po' le hanno aperto le corde alle gambe e l'hanno legata come l'ho trovata, l'hanno stretta a sandwich mentre lei rimbalzava in aria tutta sospesa per i capelli, poi si sono presi una pausa e si sono accesi delle sigarette mentre uno di loro giocava con lei disposizione della puleggia della corda per capelli che le dava sussulti facendola urlare come un maiale, il ciccione e il wutan la picchiavano a sangue durante quel periodo prima di ficcarle le sigarette nelle tette e nel culo, ne stavo inoltrando un po 'mentre arrivavo alla parte in cui loro l'hanno trascinata con i suoi capelli e l'hanno schiaffeggiata, le hanno fatto fare dei seni mentre i suoi capelli erano in 5 parti uno con ogni ragazzo che le tirava la testa in ogni direzione e lei obbedientemente succhiava il cazzo verso dove la tirata era massima. dopo averlo succhiato l'hanno persino trascinata in giro mentre le prendeva a calci le tette e il culo come se fosse un pallone. il ciccione una volta le prese i capelli e la sbatté come se stesse lavando i vestiti per fortuna sul letto, ma oh mio quanto deve aver fatto male. dopo un po' di gioco l'hanno legata di nuovo come se l'avessi trovata e ora è iniziata la cosa vera, un ragazzo le ha scopato il culo mentre Wutan le ha messo a pezzi le tette con spilli da tavola che ha trovato dal cassetto, era estremamente lento e la mamma ha urlato come l'inferno durante quello , ho misurato la mia gola e l'ho imbavagliata mentre le picchiavo le tette con gli spilli ancora lì, la mamma si contorceva per il dolore ma ho continuato a picchiarle le tette con gli spilli, alcuni hanno persino iniziato a sanguinare, poi mi sono fermato e lentamente ho tirato fuori gli spilli uno per uno come ho visto come le hanno infilato delle bottiglie nel culo durante l'ultima volta che si annoiavano.

alla fine ho tenuto le tette della mamma come joystick, schiacciandole e fottendole la gola finché non sono arrivato. l'ho imbavagliata fino a quando non sono stato tutto fuori e poi l'ho portata in bagno, l'ho fatta stare sotto la doccia fredda perché non aveva la forza adeguata per stare in piedi, l'acqua fredda le faceva fare suoni di aah, ahi, uff l'ho baciata e sapone e shampoo applicati. l'ho scopata di nuovo a pecorina tenendole i capelli bagnati sotto la doccia e finalmente l'ho ripulita. ho usato l'asciugacapelli per bagnarle i capelli e poi l'ho portata a letto. è rimasta in silenzio per tutto il tempo. a letto mi ha abbracciato e mi ha detto mi odi mike? l'ho abbracciata con amore, se lo meritava dopo tutto quello che ha passato. ho detto mamma ti amo con tutto quello che ho, questa tortura e l'impulso di vederti stuprata e picchiata mi fa solo eccitare ed è così che è il mio amore sessuale. si è rannicchiata e ha detto ok ma i video? le pubblicherai anche tu? ho detto mamma ohh non tentarmi, ha detto che vuoi che io sia una troia? che dire delle persone nella nostra società e dei tuoi amici. ho detto mamma che può dire che rimarrà tranquilla una volta che avranno sessioni di sesso gratuite. è rimasta tranquilla. ho detto che la mamma ti ha chiesto il consenso prima di ogni passaggio, ma sì, è qui che hai mostrato la tua preoccupazione e qui traccierò il limite. le ho baciato la fronte e ho detto che non pubblicherò i video finché non dirai che sei pronto per quella vita, ma sì, tutto quel consenso che chiedi finisce qui, qualunque cosa tu abbia affrontato nelle ultime 24 ore sarà la tua vita, questo è l'ultimo consenso che ho ti sto chiedendo.. vuoi ancora essere la mia mamma schiava del sesso? lei sì ma.. ho detto cosa.. ha detto che voglio anche momenti come questo quando mi abbracci con amore baciandomi la fronte, forse una volta al mese va bene. Ho detto che mamma non è ironica, lo capirai abbastanza spesso, ma ovviamente quando ti prendi una pausa da tutto il cazzo e la tortura. ha detto che se lo avrò, allora sono pronta per qualunque cosa il mio padrone mi chieda dopo. abbiamo dormito per un po 'finché non ho ricevuto una chiamata e l'ho lasciata dormire per andare a partecipare alla chiamata. è stato il tizio losco a darmi le pillole. era furioso e ha detto che avevi promesso ei miei ragazzi stanno aspettando dal pomeriggio per andarla a prendere nel posto deciso. ho detto che l'uomo le ha dato solo un giorno di riposo e l'ha portata domani .. si è infuriato e ha detto ragazzo, stai giocando con me? i miei ragazzi hanno bisogno di un vaigan e se non lo ottengono la faranno a pezzi nella tua stessa stanza. Ho detto amico amico, ho un'offerta migliore per te. domani se venerdì prendila di notte e tienila per tutto il fine settimana. restituiscila domenica sera o anche lunedì. ha detto che i miei ragazzi saranno come lupi affamati se glielo dico. ho detto che è meglio che voglio che venga violentata il più gravemente possibile, solo che non la uccida. ha detto va bene. ho detto allo stesso posto, alle 17:00 la lascerò per andare da qualche parte e tu la andrai a prendere, non dire che mi conosci, goditi il ​​fine settimana e violentala finché i tuoi ragazzi non saranno tutti soddisfatti. ha detto amico, va bene, ma nel fine settimana i miei ragazzi non sono soli e avranno amici, potrebbero anche avere un po 'di polizia, sarà fottuta da almeno 30 persone. ho detto più è meglio è. rise e interruppe la chiamata.

quando la mamma si è svegliata abbiamo passato il tempo a fumare erba e ordinare cibo, mi ha anche fatto un bel pompino e gola profonda mentre le ungevo i capelli e li pettinavo. ho fatto girare la mamma e sedermi sul mio cazzo, l'ho inculata dolcemente mentre l'abbracciavo da dietro sentendo i suoi capelli sulla mia faccia e sul petto. le ho chiesto se le piaceva, lei mi ha detto un po' di più ma mi piace. dopodiché abbiamo guardato altri film e siamo andati di nuovo a letto per una veloce scopata e poi ci siamo rannicchiati finché non abbiamo dormito parlando della mia cotta per lei. il giorno dopo ho detto andiamo fuori, si è agghindata e indossava il pezzo unico rosso ultra attillato più sexy che le copriva a malapena il culo. le sue tette erano sporgenti ei suoi capelli erano lucidi come un cazzo in un'alta coda di cavallo che si estendeva anche oltre la lunghezza del suo vestito. siamo andati a vedere alcuni posti e finalmente verso le 5 siamo arrivati ​​vicino alla farmacia e abbiamo detto a mamma che ho bisogno di preservativi aromatizzati puoi provarli, era eccitata le ho detto di aspettare fuori mentre entravo e ho chiamato il ragazzo, ha risposto al mio i ragazzi l'hanno già presa in braccio. ho detto solo di non ucciderla e per favore restituiscila il mio lunedì per favore. ha detto sì, sì, non scherzare, prendila dalla pattumiera nel seminterrato del tuo hotel intorno alle 19:00. sono rimasto scioccato dalla pattumiera? ha semplicemente riso e interrotto la chiamata e non ha più scelto. ero stressato e sono appena tornato a casa per prendere un po' d'erba. in qualche modo ho passato il tempo per tre giorni e verso le 7 sono andato nel seminterrato per vedere che i bidoni della spazzatura erano vuoti, ho chiamato il ragazzo e lui ha detto che l'abbiamo rimessa indietro di un'ora, il camion della spazzatura deve averla presa. Ho cercato su Google e ho prenotato un ola al deposito di rifiuti più vicino, sono andato a vedere che i cancelli erano aperti, mi sono precipitato dentro per scoprire che stavano fottendo il cadavere mezzo morto di mamma senza alcuna reazione vicino al mucchio di rifiuti all'aperto. mi sono precipitato e ho detto di smetterla, lei è mia madre, dammelo. . hanno detto ok, dacci solo un'ora che sarà a casa.

Sono tornato indietro e ho aspettato circa 2 ore e sono sceso a controllare anche la pattumiera ma non l'ho trovata poi ho visto una pattumiera molto piccola con i capelli lunghi che uscivano dal coperchio, sono corso e ho visto la mamma schiacciata in qualche modo con l'etichetta sul collo che diceva per favore sputa. ho avuto alcune strane idee sul posto, ma prima ho deciso come portarla di sopra. l'ho lasciata lì per trovare due dipendenti dell'hotel e ho dato loro dei soldi dopo aver detto che mia madre è stata rapita e ora è nella pattumiera tutta nuda, mi hanno aiutato a portarla in camera solo con un cappotto del personale. puzzava di merda di cane, i ragazzi hanno detto che non possiamo portarla in ascensore mentre puzzava così, portiamola nella nostra stanza e la laveremo per bene prima di portarla su. dal modo in cui la toccavano sapevo che volevano anche scoparla. sono salito e sono sceso dopo due ore per trovarli e mi hanno detto per favore aspetta qualche volta che si sta prosciugando. il suo amico stava solo ridacchiando mentre altri ragazzi uscivano dalla stanza e altri due entravano. ho detto mamma è qui? hanno detto no no naturalmente no. sono appena salito e ho aspettato finalmente dopo 4 ore che sono entrati con un grosso pacco di cartone, l'ho aperto per trovare la mamma, hanno detto che era incosciente e dovevamo farlo .. anche molte persone lo sapevano e lo faranno creare confusione. ho detto che mia madre è stata rapita cosa vuoi. non ha detto niente signore anche noi vogliamo risolvere pacificamente visto che probabilmente rimarrai a lungo.. quindi stavamo pensando di farci intrattenere tua madre il sabato. intrattenere come in? ho chiesto. sorrise e disse signore, andiamo, lo sai sessualmente. sono rimasto sbalordito e ho detto di quanti è composto questo "noi". generalmente abbiamo una piccola festa con circa 10-12 membri dello staff. ho appena annuito e se n'è andato. la mamma era ancora incosciente. l'ho fatta dormire sul letto e ho dormito anch'io. la mattina si è svegliata e mi ha abbracciato piangendo.. mi ha chiesto sei felice mike? sono stata violentata più e più volte da oltre 50 uomini e tutti mi hanno picchiata. mi hanno fatto scopare sconosciuti in mezzo alla strada. non so nemmeno come sono arrivato qui. ho detto mamma, so che è stato molto brutto. non scherzare, ora sei al sicuro. si è coccolata e ha dormito di nuovo. per due giorni non l'ho lasciata alzare dal letto, le ho portato zuppa e cibo anche erba mentre guardavamo film e ogni tanto facevo un pompino solo quando lo faceva da sola. giovedì ho detto alla mamma di tutti i raccoglitori di immondizia della spazzatura e del personale dell'hotel e di come doveva andare a scoparseli il sabato. lei ha detto con riluttanza di sì .. ma non lo vedrai nemmeno .. sarebbe inutile come se fossi stata violentata lo scorso fine settimana. So che vuoi vedermi stuprata, se vuoi puoi farlo con alcune persone e io posso farlo oggi e magari riposarmi un po' prima di andare sabato.

Storie simili

Attraverso l'eternità (L'infinito) Libro 3 - Capitolo 12

Il Cavalierato Dopo quella maledetta serata, Noah non aveva fretta di uscire dai bagni, e il fatto di avere la stanza tutta per sé era una gradita serenità. Inoltre presto sarebbe tornato a vivere per strada, dove i bagni caldi erano pochi e rari. Era bello assaporarlo finché poteva, così come la sensazione di un'uniforme fresca. Si fermò nella sala mensa e prese del pane e una mela, poi tornò al suo dormitorio, dopo aver trascorso le ultime ore bramando la morbidezza del suo letto come una vecchia fiamma. Sembrava che non appena chiudeva gli occhi, si aprivano al suono di...

500 I più visti

Likes 0

Scottature inaspettate

Mi è sempre piaciuta la vita crescendo, mio ​​padre si era risposato dopo che mia madre era scappata con un altro ragazzo quando ero bambino e avevo una sorellastra molto sexy con cui andare con una matrigna follemente sexy. Ricordo che ogni volta che facevamo una festa in piscina invitavo tutti i miei amici a venire solo per vederla in bikini, poi quando la mia sorellastra avrebbe compiuto 18 anni sarei stato il ragazzo con cui i ragazzi avrebbero stretto amicizia solo per avere la possibilità di avvicinarsi a lei. Quello che non potevo dire loro era che vederla in bikini...

498 I più visti

Likes 0

La ciliegia di Internet

Ricordo di aver ricevuto il mio primo massaggiatore AOL quando avevo 11 anni. So che i computer non esistevano più da allora, ma ho vissuto una vita protetta ed era la prima volta che mia madre pensava di comprarci un computer. Non passò molto tempo prima che mi innamorassi di Internet e di tutto ciò che offriva. Tutto è iniziato quando mi sono annoiato e ho trovato un sito di giochi dove potevi giocare a giochi da tavolo e parlare con le persone direttamente online. La chat presto mi ha indirizzato alle chat room e a chiunque volesse parlare con una...

383 I più visti

Likes 0

Fratello adottivo nuova vita parte 1

Ciao, mi chiamo Shawn Roberts, ho 19 anni (compiego il 20 il 2 luglio), 5'10, afroamericano, con capelli corti e neri e occhi neri (marrone scuro ma sembrano neri come la pece). Ti racconterò una storia interessante su come è cambiata la mia vita sessuale durante il liceo. Ehi Shawn! Ho sentito una voce chiamare il mio nome da lontano mentre ero alle prove di pista. Ho guardato in lontananza e ho visto le mie 3 migliori amiche più vicine. Sono tutti ridicolmente stupendi (per fortuna). Ho finito il mio giro e ho attraversato il campo di calcio per vedere cosa...

328 I più visti

Likes 0

Una storia per donne

Prima di iniziare... Facciamo un patto. Se ami la mia storia, aggiungi SnapC. Desidero incontrare persone di mentalità aperta e amo condividere e ricevere foto. Affare? Utente: Kazaragh Le mie fantasie e desideri sono infiniti, tutti abbiamo voglie e feticci. Il piacere è la cosa più naturale che noi umani possiamo desiderare, e desiderare è umano. Lascia che la mia scrittura si imprima nella tua mente, prenditi il ​​tuo tempo per immaginarla e per gli anni a venire ricordala. Vi scrivo con il desiderio di condurvi in ​​un viaggio della mente tentando di prendere la lussuria dentro di me e mettendola...

2K I più visti

Likes 0

Ora è la tua occasione, ragazzo

Storia di Fbailey numero 415 Ora è la tua occasione, ragazzo La nostra famiglia è piuttosto unita e abbiamo sempre compagnia nei fine settimana. Papà è vicepresidente in un'azienda manifatturiera qui in città, mamma è segretaria esecutiva in un'altra azienda manifatturiera in città, e io ho quattordici anni e andrò al liceo in autunno. La terza media è un po' spaventosa per me. Essere un nerd informatico, vergine, e avere una grande casa nella parte migliore della città mi renderà sicuramente un bersaglio per gli atleti. Non vedo l'ora di farlo. La nostra camera familiare era il luogo d'incontro generale. Aveva...

903 I più visti

Likes 0

Catturato Parcheggio I

Ho limitato la sezione dei commenti ai soli membri a causa di spammer e altri idioti. Non esitate a mandarmi i vostri commenti in PM. Fortunato Mann Catturato Parcheggio I Mi chiamo Jim e sono un poliziotto notturno di 30 anni in un grande complesso di magazzini. Parte dei miei compiti include il pattugliamento di un grande lotto dove molti dei camionisti che vengono ai magazzini lasciano i loro rimorchi vuoti. Il parcheggio per roulotte è di proprietà privata della società di magazzini. Essendo al di fuori della recinzione di sicurezza del magazzino, vi si accede dalla strada provinciale che lo...

667 I più visti

Likes 0

Il rapimento e lo stupro di Trac 1

Traci sta percorrendo un sentiero nel bosco appena fuori dalla sua città natale. È una bellissima ragazza nera che indossa un paio di pantaloncini corti bianchi, una camicetta nera, mutandine nere e reggiseno. Mentre percorreva il sentiero pensava al suo nuovo amico online in Texas. Gli aveva fatto sapere che voleva saperne di più sul BD/SM e gli aveva confidato che aveva fantasie di stupro che la rendevano molto bagnata quando ci pensava. Le aveva promesso di aiutarla a realizzare la sua fantasia se fosse venuta a trovarlo. Era talmente immersa nei suoi pensieri che non sentì i passi che si...

602 I più visti

Likes 0

La mia cugina cagna e la sua amica

È iniziato come un giorno come nessun altro, alzarsi la mattina e fare la mia pulizia regolare e nutrirmi bene come fanno tutti. L'unica cosa che non era proprio come le altre mattine che avevo due bellissime ragazze qui con mia madre era come la maggior parte delle altre che mi trattava come se avessi tre anni quando in realtà ho 17 anni ha insistito sul fatto che mia cugina Sadia stesse con me. Ora mia cugina pesava 112 libbre, capelli biondi, occhi azzurri, seno 36C, culo perfetto e stretto, e le labbra succulente quelle se le avessi baciate probabilmente saresti...

2.1K I più visti

Likes 0

Madeliene è solo deserti

Correndo verso la sua macchina con un vestito nero attillato e tacchi alti con cinturino alla caviglia, Madeliene non si accorse dell'uomo in piedi nell'ombra finché non si schiarì la voce. Voltandosi per affrontarlo, vide un uomo alto e muscoloso in pantaloni neri, maglietta e berretto da baseball. Prima che possa reagire, c'è uno scoppio del dispositivo nella sua mano e il suo mondo esplode mentre i dardi del taser la colpiscono nelle costole, erogando 10,00 volt. Crolla sul pavimento del garage, contorcendosi ma incapace di muovere un muscolo da sola. L'uomo la gira rapidamente e le ammanetta le mani dietro...

1.3K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.