Il viaggiatore assetato

959Report
Il viaggiatore assetato

Per favore, segui questa storia perché ci vorrà un po 'per girare questa storia di come sono andate le cose.
************************************************** ************************************************** ***************

Guardai il suo petto ansante nella fioca luce tremolante del motel. Tutto quello che ho saputo da lei è che si chiamava Mary ed era scappata dal Mississippi. Aveva percorso un'ottima distanza prima di imbattersi nella mia macchina e chiedermi un passaggio. Non sapeva che sarebbe stata l'ultima volta che avrebbe fatto l'autostop. Quando iniziò a svegliarsi dal suo sonno, cercai di non pensare ai ricordi che mi avevano portato qui, in questa piccola città della Louisiana, e mi avevano portato da Mary. Le cose che mi attraevano di lei erano i suoi lunghi capelli biondi e i suoi teneri occhi azzurri. Mi ha ricordato Sarah, una ragazza che sembrava conoscessi una vita fa. Cominciai a chiedermi se avrei potuto toglierle la vita e bere il suo sangue come il malvagio demone che ero. Non avevo più valore per il genere umano e tutto ciò che erano per me era una scorta di cibo. Ero affamato e solo con un gustoso essere umano che avrebbe fornito tutto ciò di cui avevo bisogno quella notte per sentirmi di nuovo vivo



Si svegliò e mi strappò dai miei pensieri profondi mentre cercava di lanciare un urlo, ma presto scoprì di essere legata con una corda e imbavagliata con i suoi calzini. Mi avvicinai al letto e mi sedetti accanto a lei, e mi godetti lo sguardo di pura paura che vidi nei suoi occhi mentre mi avvicinavo. Le passai la mano sul viso, cosa che la fece sobbalzare con disgusto. Ho sorriso nel mio modo più educato e le ho dato uno schiaffo in faccia facendola volare via dal letto, a tre metri di distanza sul duro pavimento. Prima ancora che la sua mente potesse registrare quello che era appena successo, ero sopra di lei con le zanne in fuori e le sorridevo. La sensazione di paura che si diffuse sul suo viso quando si rese conto di cosa fossi, fece pompare il sangue attraverso il mio lungo cadavere. Il mio cazzo si è gonfiato di sangue alla vista della paura primordiale in questa ragazza e sapevo che l'avrei avuta a mio piacimento prima che il mio divertimento fosse finito. L'avrei fottuta come nessun uomo mortale avrebbe mai potuto fare.



In un lampo le ho strappato la camicia e le ho strappato i jeans e ho ammirato la sua figura tonica come se fosse una mortale che apprezzava il suo aspetto. C'erano segni iniziali di malnutrizione, molto probabilmente dalla sua dieta povera di essere una fuga. Aveva gambe lunghe e tornite, anche loro erano toniche. C'era qualcos'altro lì per il suo odore femminile era presente era forte nell'aria, sarebbe stato quasi impercettibile per un semplice essere umano ma con il mio senso dell'olfatto molto migliore potevo sentirne l'odore. Mi riempì le narici e fece impazzire i miei sensi con il suo delizioso aroma. In uno strattone il suo reggiseno era sparito e davanti a me c'erano i seni più belli che avessi mai visto. Non erano scuri come la pelle che li circondava; erano sormontati da capezzoli e areole scuri. La guardai negli occhi e mi chinai per far scorrere la mia lingua prima a sinistra poi a destra. Il suo respiro si era accelerato un po' e potevo sentire il suo cuore che accelerava. Feci scorrere la mia lingua sui suoi capezzoli un'ultima volta e cominciai a baciare e leccare fino alla sua area sacra.



Mi sono fermato al suo ombelico e ho fatto schioccare la lingua dentro di esso che ha fatto uscire un gemito soffocato attraverso il suo bavaglio. A questa troia è piaciuto quello che stavo facendo; sapeva cosa ero e quale sarebbe stato il suo destino e lo amava ancora. Le ho strappato le mutandine inzuppate dal corpo e nel momento in cui l'ho fatto il profumo mi ha inondato il naso con tutta la sua forza e non potevo più trattenermi, mi sono tuffato e ho agganciato la mia bocca sulla sua figa e l'ho succhiato e leccato dappertutto. Gemeva e tremava per tutto il pavimento mentre sentiva quello che stavo facendo. Cominciai a circondarle la clitoride con la lingua più velocemente di quanto potesse fare qualsiasi mortale, mentre lo facevo lei iniziò ad avere convulsioni sul pavimento e la sua schiena si inarcò proprio mentre i suoi occhi roteavano all'indietro nella sua testa. Le strofinai la clitoride con le dita mentre infilavo la lingua nel suo buco del culo raggrinzito. I suoi occhi si spalancarono mentre emetteva un urlo soffocato mentre raggiungeva l'orgasmo. Feci scorrere la lingua dal suo buco del culo alla sua figa per assaggiare i dolci succhi che ne uscivano. Quando sembrava che si fosse calmata abbastanza, ho fatto scivolare il mio cazzo duro di sette pollici dai miei pantaloni e l'ho accarezzato mentre i suoi occhi si spalancavano e lei ha iniziato a urlare un no soffocato nel suo bavaglio.



Questo mortale pensava che le avrei dato tutto il piacere; ha un'altra cosa in arrivo per lei. Le ho tolto i calzini dalla bocca e prima che potesse urlare o supplicare le ho afferrato la testa e le ho ficcato il cazzo in bocca. Ho iniziato a pompare dentro e fuori dalla sua bocca crescendo sempre più velocemente ad ogni colpo. Il nostro sperma è molto più dolce di quello dei mortali, è stato descritto come un sapore di zucchero filato e brucia come whisky quando viene ingerito. Ha imparato rapidamente che cercare di farmi piacere era inutile, era meglio lasciarmi fare quello che volevo. Ho sentito la stretta nelle mie palle e sapevo che sarei venuto presto, quindi ho tirato fuori e ho preso il mio cazzo più velocemente che mai visto e sono venuto nella sua bocca. Sembrava amare il gusto e lo inghiottì, mentre lo faceva iniziò a tossire violentemente. Il mio cazzo era ancora duro così le ho rimesso i calzini in bocca, l'ho presa in braccio senza sforzo e ho portato il suo corpo legato sul letto.



Dopo aver riaggiustato le corde delle sue braccia a ogni colonna del letto, ero pronto a scopare questo umano fragile. Ho sbattuto il mio cazzo nella sua figa senza preoccuparmi se l'avessi rotta o no, lei era il mio fottuto giocattolo e l'avrei usata. Lei urlò nel bavaglio mentre io la colpivo e le succhiavo il capezzolo come un bambino che allatta. Era calda, bagnata e stretta intorno al mio cazzo e ne ho adorato ogni secondo. Volevo sentire tutta questa donna mortale, quindi mi sono sputato in mano e le ho strofinato il buco del culo e lei ha trasalito sapendo cosa stava per succedere. Ho tirato fuori dalla sua fica dolorante e ho forzato la testa del mio cazzo nel suo stretto buco del culo, a causa della tensione ero quasi sicuro che fosse vergine lì. Continuava a scuotere la testa no mentre scivolavo nel suo buco del culo sempre più in profondità. Dopo un'ultima spinta ero completamente dentro il suo buco del culo e ho iniziato a pompare via come un pazzo prima che il suo buco del culo avesse un momento per adattarsi. Ha urlato nel suo bavaglio, molto probabilmente supplicandomi di fermarmi. Non avrei smesso di violentare questo mortale, l'avrei usata fino a quando non l'avessi spezzata o fosse morta, qualunque cosa fosse accaduta per prima, per me non faceva davvero alcuna differenza.



Ho tirato fuori dal suo ano lacerato e spalancato e l'odore di una piccola quantità di sangue mi ha riempito il naso e l'ho perso. Ho sbattuto di nuovo nella sua figa, rompendole l'anca nel processo facendola uscire un urlo soffocato nel bavaglio e le lacrime che scorrevano dai suoi occhi. L'ho guardata negli occhi mentre la sbattevo contro e ho visto ciò che desideravo, ho visto la paura, ho visto la rabbia e ho visto ciò che desideravo di più, il dolore. Ho sentito di nuovo l'agitazione nelle mie palle e sapevo che sarebbe stato così. Ho tirato fuori e ho sbattuto nel suo buco del culo un'ultima volta e ho iniziato a venire. Ho tirato e sono venuto sulla sua figa e sulle sue tette con alcune corde di sperma e le ho mandato le ultime gocce sul viso. Mi sono tirato indietro per ammirare ciò che avevo fatto a questa ragazza umana indifesa. Avevo soddisfatto la mia fame sessuale e ora ero affamato di qualcosa di più della fica



Ho guardato il suo corpo contuso e spezzato con un leggero rimorso non per l'umano, solo perché mi sentivo ancora morto dentro non potevo più sentirmi vivo anche se ero morto. Volevo sentirmi felice e sorridere ancora una volta con vera emozione come ho fatto una volta con Sarah. Perché Maria dovrebbe sentirsi felice, perché dovrebbe potersi sentire viva? La mia rabbia in me è aumentata e ho strappato Mary giù dal letto, rompendo la testiera dove le corde erano legate e rompendole i polsi. La odiavo davvero per essere in grado di sentirsi viva e in un impeto di rabbia ho dato un pugno nelle costole facendo urlare qui nel bavaglio e far scorrere altre lacrime. I suoi occhi sbatterono come se stesse per svenire dal dolore. L'ho scossa violentemente in modo che non potesse svenire e le ho affondato le zanne nel collo. Il sangue mi colava in bocca e potevo "assaporare" i suoi ricordi e il suo dolore. Ho bevuto a sazietà mentre la lotta in lei svaniva lentamente e i suoi occhi si chiudevano lentamente. Il colore svanì dalla sua pelle e il suo cuore rallentò e poi si fermò e capii che era morta.



Ho avvolto il suo corpo nelle lenzuola e l'ho issato sopra la mia spalla con grande facilità e sono uscito dalla stanza. Sono andato al mio camion, ho gettato il corpo sul sedile posteriore e sono tornato indietro per pagare la stanza. Mi sono asciugato il sangue dalla bocca e mi sono avvicinato al bancone dove avevo incontrato il giovane quando ho acquistato la stanza. Dico giovane, ma l'uomo aveva almeno sessant'anni, io ero molto più grande in un certo senso ma sembravo molto più giovane di lui. Gli ho dato la chiave e sapevo che sapeva cosa fossi e ha fatto solo un sorriso falso e gli ha fatto passare il resto dei soldi. Sono partito con la cara Mary sul retro del camion, mentre guidavo lungo la strada. Sono arrivato in un posto abbastanza buono, sono entrato nella palude, l'ho tirata fuori dalle lenzuola e l'ho scaricata nell'acqua e ho visto gli alligatori avvicinarsi lentamente e combattere per il suo corpo senza vita. In un certo senso mi sentivo come loro affamati e senza un vero scopo se non la morte. Ho gettato le lenzuola in un fosso mentre la pioggia cadeva a dirotto.



Sapevo che la pioggia avrebbe lavato il fango nel fosso per coprire le mie tracce. Tornai al camion e salii a bordo mentre la pioggia cadeva più forte. Ho guidato lungo la strada con i finestrini abbassati mentre la brezza entrava e l'aria notturna era animata dalla musica delle creature. Mi stavo un po' stancando dopo un po' di viaggio e con mia grande gioia ho visto una casa in lontananza con le luci accese. Mi sono fermato, sono salito sul portico e ho bussato. Dopo un po' una donna aprì la porta e mi fece cenno di entrare per ripararmi dalla pioggia fredda e mi offrì vestiti puliti e una doccia. Li presi volentieri e cominciai a lavarmi via il fango. Mi infilai nel letto degli ospiti e cominciai ad addormentarmi quando qualcuno bussò alla porta d'ingresso. Ho sentito imprecare e urlare da un uomo ubriaco al piano di sotto. Anche se non riuscivo a vedere, ho sentito lo schiocco e la donna che sbatteva sul pavimento. Quest'uomo era arrabbiato e io avevo fame
************************************************** ************************************************** ***************parte 2??

Storie simili

Il Drago (S)Strati V. 1 cap. 02 (La Maga)

La maga * * * * Mia carissima Tessarie, So che i tempi ci stanno provando in questo momento, ma sappi che ho fatto del mio meglio per assicurarmi che tu finissi in un posto sicuro. Le terre umane sono accoglienti per la nostra specie e, sebbene non ci si possa fidare di loro, non ho dubbi che verrai trattato bene e accolto a braccia aperte. Da quello che sappiamo di loro, evitano la magia, quindi per favore fai attenzione se scegli di esercitare i tuoi poteri. . . L'incidente avrebbe potuto essere perdonato se non fosse stato così diffuso, ma...

2.4K I più visti

Likes 0

Una fantastica vacanza

Cosa fa una donna di circa 30 anni divorziata di recente quando il suo posto di lavoro ha una vacanza di 2 settimane? Beh, vai in vacanza, naturalmente. Il mio ex marito era una persona controllante, aveva bisogno di fare le cose a modo suo nel suo programma. Ma mi aveva fatto sentire a mio agio, immagino che stare con qualcuno dai 20 ai 30 anni lo faccia. Ma sono contento che quel capitolo della mia vita sia finito. Ho potuto vedere i segni un paio di anni fa e penso che inconsciamente volevo comunque uscire dal matrimonio. Ma è stata...

2.1K I più visti

Likes 0

Il mistero del ritiro parte 2_(0)

Il mistero del pickup parte 2 Cindy era stata un'accompagnatrice occasionale che era diventata un'avventura notturna per John, ma dopo che se ne era andata c'era un vero vuoto nella sua vita. Poi l'aveva vista di nuovo alla parata e aveva scoperto che era la figlia diciassettenne del capo della polizia e la sensazione di vuoto era stata sostituita dalla paura. Poi di punto in bianco si era presentata a casa sua e gli aveva detto che sarebbe tornata tra un paio di mesi quando avrebbe compiuto 18 anni. John non riusciva a togliersela dalla testa e in realtà è passato...

2.4K I più visti

Likes 0

Il padrone vuole, il padrone ottiene

Ero in piedi nel mio soggiorno, con indosso i vestiti che mi aveva mandato, calzini neri al ginocchio, perizoma nero, reggiseno nero e un vestito corto trasparente gettato, adorava vedere cosa sarebbe stato presto suo. Il mio Maestro sarebbe tornato in meno di dieci minuti. Dopo l'ultima ora di sms, mi aveva detto che stasera ci sarei stato dentro Ho aperto la porta e lui è entrato e si è voltato verso di me mentre chiudevo la porta, quando mi sono girato la sua mano è andata dritta ai miei capelli, afferrandone un grosso pezzo, mi ha tirato indietro il collo...

1.4K I più visti

Likes 0

Secondi sciatti_(10)

Finalmente ho i miei secondi sciatti, quindi ho Toni seduto sulla mia faccia che le dice di spingere fuori che viene mentre la mangio fuori. È così piena che il mio viso, il collo e il petto sono coperti da tutto il gocciolamento, non potevo credere a tutto il venire che aveva ancora immagazzinato in quella figa, ma poi di nuovo ha ricevuto almeno 4 carichi lì dentro. Lei si dimena su tutta la mia faccia mentre le succhio il clitoride e le lecco la figa finché non esplode e mi schizza, ora sono completamente fradicio e anche il letto, lei...

885 I più visti

Likes 0

Detenzione 15 Conclusione Parte 1

Hanno bussato alla porta... mia madre. Non mi ero accorto che era tornata a casa. Ero così preso dai miei pensieri su Chris e Luke, che tutto intorno a me svanì e scomparve. Ma il suono della sua voce mi riportò alla realtà. Avrei voluto che mi avesse appena lasciato in pace, così potevo essere pacificamente infelice con i miei pensieri. Brandon, sei qui? Ho pensato di stare zitto, sperando che pensasse che me ne fossi andato e non mi avrebbe disturbato. Ma anche comunque, avrebbe aperto la porta ed sarebbe entrata comunque nella mia stanza. Non c'era davvero modo di...

925 I più visti

Likes 0

Mio marito non lo sa_(0)

Ciao a tutti, beh, questa è la mia prima storia che scrivo sulle mie esperienze sessuali e spero che vi piaccia. Mi chiamo Kristy, ho 29 anni, vivo sulla costa settentrionale del NSW, molto piccola solo circa 5 piedi 2, ho un seno estremamente grande per la mia taglia, una bella figa e un culo piccoli da abbinare, questa storia parla di un incontro sessuale che ho avuto con un ragazzo con cui sono diventato amico mentre lavoravo per una grande azienda di vendita al dettaglio. Era il nostro fattorino ed era molto più anziano, sulla cinquantina ma sembrava molto più...

835 I più visti

Likes 0

La compagnia di Tre, ma Quattro è una folla...

Aspettavo questa notte da un po'. Da ragazzo di 16 anni, ogni possibilità che hai di uscire con la pupilla dei tuoi occhi è sempre stata accolta con eccitazione e meraviglia. Sarà questa la notte in cui lo porteremo al livello successivo? Quanto durerò? Spero pienamente che non abbia le mestruazioni... tutti questi pensieri e domande mi sono passati per la testa mentre sedevo impaziente in attesa di un messaggio da Brittany. Poi il mio telefono ha squillato... Ehi... (Era Brittany) Che cosa succede? So di aver detto che saremmo usciti stasera, e spero che tu voglia ancora, ma la...

780 I più visti

Likes 0

Voglio solo guardare

Voglio solo guardare. ............................................. Mi sono seduto a pochi centimetri dalla coppia che scopava sul letto. Ho studiato il suo viso mentre veniva scopata da dietro. I suoi occhi socchiusi e, a volte, rotolavano all'indietro in totale godimento. Di tanto in tanto i nostri occhi si incontravano e ci abbracciavamo fissare, fino a quando non si sarebbe interrotta a causa del martellamento che stava ricevendo la sua figa. Si mordeva il labbro inferiore in estasi. Anche se il mio cazzo pulsava, non volevo partecipare. Volevo guardare, solo per guardare il meraviglioso cazzo. Volevo che durasse il più a lungo possibile. Vederla...

759 I più visti

Likes 0

Sarah ama essere al comando, parte terza - Redux

Sarah ama essere in carica parte 3 (redux) Ciao ragazzi, ero un po' ubriaco quando ho scritto la terza parte originale, ho fatto una serie di errori, penso che il più grande sia stato invertire il tono. Avere Sarah che lasciava che Adam prendesse le redini e che Sarah diventasse un po' sottomessa non era quello che volevo, quindi ho deciso di riprovare. Grazie per il feedback e ancora una volta sono ancora nuovo in tutto questo, quindi votare è fantastico e i commenti sono migliori. Sarah ha aspettato in cucina pensando alla notte prima di vivere la sua ultima fantasia...

799 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.