Prendere una donna da dietro

905Report
Prendere una donna da dietro

Ci sono diverse posizioni sessuali da dietro una donna che mi piace usare; Il lupo - Per questa posizione sessuale da dietro entrambi i partner sono in piedi, la donna volta le spalle al suo partner. L'uomo la porta a sé e la penetra da dietro. Lascia cadere completamente il petto in avanti, tenendosi su un basso supporto, un tavolo basso o dei cuscini.

La Mucca - Per questa posizione sessuale è una variazione della pecorina dove la donna si sostiene sui gomiti per una postura più comoda.

The Willow Tree - Per questa posizione sessuale inizia con la donna in piedi con le spalle al suo partner, poi si piega in vita con le ginocchia dritte, mentre la testa e le braccia pendono liberamente.
Mentre piega leggermente le ginocchia, l'uomo entra nella donna da dietro.

L'antilope - Per questa posizione sessuale, entrambi i partner sono inginocchiati. L'uomo poi penetra il suo partner da dietro mentre è in ginocchio. Questo permette all'uomo di accarezzarle il seno e il clitoride durante il rapporto sessuale.

Pecorina - La tradizionale posizione sessuale da dietro alla pecorina richiede che la donna sia accovacciata a quattro zampe con le gambe leggermente divaricate mentre l'uomo penetra da dietro analmente o vaginalmente. Questa posizione stimola il punto g e permette una penetrazione profonda.

L'Elefante - Partendo dalla posizione a pecorina la donna si sdraia progressivamente in modo che l'uomo la copra completamente. Può lasciare le gambe aperte per facilitare la penetrazione o stringere le cosce per stringere saldamente il pene del suo partner nella sua vagina. L'uomo poi va più in profondità inginocchiandosi su di lei mentre la penetra da dietro.

L'Elefante Due - Partendo dalla posizione alla pecorina, la donna si sdraia progressivamente con i gomiti a terra in modo che l'uomo la copra completamente. Può lasciare le gambe aperte per facilitare la penetrazione o stringere le cosce per stringere saldamente il pene del suo partner nella sua vagina. L'uomo poi penetra da dietro tenendosi in piedi come la parte superiore di un push up.

Clara ha 31 anni, non si è mai sposata, non è una specialista di marketing per bambini, ha lavorato per la stessa azienda per cinque anni senza alcun segno di promozione in arrivo. Si sente depressa per la sua mancanza di vita amorosa e la sua carriera stagnante. Aveva un disperato bisogno che la sua carriera passasse al livello successivo per un certo senso di orgoglio personale. Alla fine la sua possibilità di mettersi alla prova è arrivata quando il suo capo l'ha avvicinata con la possibilità di incontrarmi e discutere nuove strategie di marketing per i miei ristoranti e locali notturni. Sfortunatamente l'opportunità è arrivata con orari schifosi, ma non volendo lasciarsi sfuggire l'opportunità, ha immediatamente accettato. Il nostro primo incontro è stato un pranzo di 45 minuti, mentre ci raccontavamo di noi stessi. Che ero un miliardario autodidatta, avvocato e CEO di Malone International, preferivo scegliere aziende locali per soddisfare le esigenze aziendali. Abbiamo aggirato i miei sei divorzi. Adesso era un fattoide e nessuno di noi due ci sofferma. È single, senza figli, senza vita amorosa e una carriera senza uscita. Lei è tutta la West Coast. È cresciuta vicino a Seattle e poi a scuola vicino a San Diego, prima di trasferirsi a Dallas e stabilirsi qui definitivamente, ha trascorso un po' di tempo a Los Angeles. Le piaceva il suo lavoro e il suo capo era abbastanza bravo da selezionarla per questo progetto.

Ho mandato a Clara i vestiti che volevo che indossasse alla nostra cena. Scivolando nella cavezza nera che le avevo mandato questo pomeriggio, lasciò che il tessuto di seta le ricadasse sul corpo. La scollatura si tuffa in profondità sul suo petto, rivelando leggermente i suoi piccoli seni; incapace di indossare un reggiseno, i suoi capezzoli stanno sull'attenti colmi di desiderio. Tirò la sua cassettiera e tirò fuori le sue mutandine di pizzo nero preferite, facendole scivolare su per le gambe e coprendo il suo tumulo già bagnato. Si ferma leggermente per sfiorare con la punta delle dita il suo clitoride gonfio, fermandosi rapidamente con un brivido anticipando il sesso con me stasera. Infine termina il look con i tacchi a strappo che le ho inviato, un grigio ardesia con cinturini a nastro, delicati ma fumanti. Raggiungendo il filo di diamante, penzolando e stuzzicando i suoi seni. L'ho fatta portare a cena all'Abacus di Dallas da una limousine. Dopo cena e un bicchiere di vino, siamo arrivati ​​al mio attico.
Sorrisi, una volta che fummo sul divano e ci fui versato un bicchiere di vino, Clara si tolse le scarpe col tacco alto e si appoggiò allo schienale. I suoi piedi dolevano e gemeva mentre allungava le dita dei piedi. Ho bevuto un sorso del mio vino e ho detto: "Vuoi un massaggio ai piedi?" Lei sorrise e mi mise il piede in grembo per farmelo massaggiare. Una volta posato con cura il bicchiere sul pavimento, mi misi al lavoro. Chiuse gli occhi mentre le mie mani riportavano un po' di vita nelle sue dita dei piedi. Clara geme e dice: "È così bello". Ho suggerito di andare in camera da letto

Poi le schiaffeggio giocosamente il culo e avvolgo le mie braccia intorno alla sua piccola vita. Comincio a mordicchiarle leggermente il lobo dell'orecchio e le sussurro cose sporche nell'orecchio, insieme ad alcune cose molto erotiche. "Lo sai che sei bella giovane donna, vero?" le sussurro all'orecchio. Lei annuisce. "Hai mai fatto l'amore con un uomo più grande?" Lei annuisce il suo "no".
"Voglio solo prenderti da dietro." sussurro con lussuria mentre le mordo il lobo dell'orecchio. Allora inizio a macinare il mio cazzo nel suo culo. "Mmm piccola mi stai facendo bagnare." Geme mentre inizia a sentire l'umidità tra le gambe. Poi prendo la mia mano e comincio a palpeggiarle la figa attraverso la gonna nera. "Ooh dio John, non sono mai stato palpato così! Mi sta facendo impazzire!" esclama. "Clara, sei una ragazza così cattiva... una ragazza cattiva... mi piace." sussurro e poi comincio a baciarla dall'orecchio fino al collo. Quando raggiungo il suo collo, comincio a succhiare e mordere dolcemente. Pensava di sicuro che le stessi facendo un succhiotto. So che i succhiotti eccitano le donne. Clara sedeva sul bordo del letto, nuda
con le gambe divaricate. Guardo mentre Clara si scopa la figa con le dita fino a quando non è molto bagnata. Mi ha chiamato e mi ha messo un dito sulle labbra. Le leccai il dito. Mi attira la faccia contro l'inguine e mentre le lecco la fica, Clara si abbassa e inizia ad accarezzarmi il cazzo. Mentre sente il mio cazzo e le mie palle dure, diventa più eccitata. Sto leccando la figa aperta davanti a me.

Mentre lecco la calda fica di Clara, il mio cazzo diventa più duro. Clara sente l'asta diventare più dura mentre la accarezza. La mia lingua scivola nella sua figa. Clara si contorce per allargare ancora di più le gambe in modo che io possa leccare la sua calda apertura. Più velocemente accarezza il mio cazzo più la sua figa si bagna. Clara sente il mio grosso cazzo pulsare nella sua mano. È sorpresa di sentire il solido nodo all'estremità del duro albero. Avvolge la mano intorno alla carne dura e inizia ad accarezzarla con una presa salda. Il cazzo è caldo e viscido nel suo pugno mentre lo muove avanti e indietro. Si strofina il pollice sopra la testa, sentendo il buco, sentendo la chiazza di pre-cum che fuoriesce. Affaccio la mia lingua nella sua figa mentre cerco il dolce succo di figa. Nessun uomo o donna ha mai seppellito una lingua così in profondità dentro di lei. Sente la lingua ruvida cercarla dentro. La pressione del mio naso contro il suo clitoride le fa venire i brividi. Vuole che me la scopi, anche se le mie leccate di fica sono così belle che non voleva che smettesse. Inarco la schiena e gobba in aria mentre Clara tira il mio cazzo caldo. L'asta dura scivola dentro e fuori dalla sua mano. Afferra la manopola e la stringe. Clara lo sente con anticipazione. Il mio cazzo è lungo, grosso e duro nella sua mano.

La mia lingua sta avendo un effetto delizioso su Clara. Si sente avvicinarsi all'orgasmo. Mi spinge la fica in faccia; il mio naso si sfrega selvaggiamente contro la sua clitoride. Sente i miei denti che sfregano contro le labbra della sua figa. La mia lingua nel profondo, leccando la sua fica. Resiste a urlare mentre il suo orgasmo la investe. Sono impazzito al gusto di questa ondata di sperma caldo. Il suo culo si infila nel letto mentre sente il caldo lampo della sua lussuria sessuale. Clara ora ha un disperato bisogno di avere il mio cazzo duro dentro di lei. Porta il culo sul bordo del letto. Mi tira su sopra di lei, attirando il mio cazzo più vicino alla sua figa in attesa. Si china e afferra il mio cazzo caldo e se ne strofina la punta contro la clitoride. Comincio a sobbalzare leggermente mentre lei strofina il mio cazzo intorno alla sua figa. Sto cercando la sua apertura. Continua a godersi il cazzo duro che le sfrega contro la clitoride. Quindi lo spinge verso il basso nella sua fessura in attesa. La sua figa è bagnata dalla mia leccata e dal suo succo di fica. Il mio grosso cazzo si infila facilmente. Una volta che il mio cazzo è all'apertura, spingo dentro. Clara sta ansimando mentre il mio grosso cazzo la allarga. Comincio a ficcare il mio cazzo dentro di lei. Le mie mani affondano nei suoi fianchi mentre la scopo rapidamente. Il mio cazzo lungo e spesso la riempie di colpi caldi dentro e fuori. La sto scopando più forte di quanto non sia mai stata scopata prima.

Sente il mio nodo sbattere contro le sue labbra ma incapace di penetrare. Il nodo è abbastanza grande da sfregare contro il suo clitoride provocandole nuove sensazioni mai provate prima. La sto scopando furiosamente, senza tregua. Clara si abbassa e sente il cazzo duro e il nodo che le sta sbattendo addosso. Sente il succo della fica gocciolare fuori di lei. Il cazzo è più caldo ora di prima. Il nodo sembra una roccia intrappolata nel pozzo. Clara mi mette le gambe intorno al culo e mi tira dentro di sé. Vuole quel nodo dentro di lei. È pazza di lussuria per il mio cazzo duro. Mi infila la figa nel cazzo mentre la guido dentro. La sto scopando con enorme energia. Clara mette le dita intorno al nodo e lo spinge nella sua fica mentre mi tira il culo con le gambe. Sente un impeto mentre il nodo le allarga la fica. Spinge la figa nel nodo e mi tiene stretto mentre continuo a cercare di scoparla. Mi permette solo il movimento sufficiente per lavorare il nodo avanti e indietro nella sua fica. Clara schiacciò la fica contro il nodo duro, il mio grosso cazzo dentro di lei. Continuo a scopare furiosamente anche se lei permette al mio cazzo di muoversi solo per un breve tratto dentro e fuori di lei. La sensazione del nodo è tutto ciò che le sue amiche avevano detto che sarebbe stato. Clara brucia con la calda passione di un orgasmo. Mi sente iniziare a sparare sperma caldo nella sua figa. Come prima, il mio sperma sgorga. Importi enormi a quanto pare. Questa ondata di sperma nella sua fica manda Clara in un altro enorme orgasmo. Il mio cazzo è rimasto duro come l'acciaio nella sua figa. Il nodo si schiantò contro le pareti della sua figa. Clara si sforzò di stringere la figa sul cazzo caldo dentro di lei. Voleva drenare ogni goccia di sperma dal mio enorme cazzo. Lavora il culo come una pazza in risposta alla mia spinta dentro di lei.

Clara si distende sul letto, le gambe divaricate. La sua figa è ancora aperta dopo che il grosso nodo e il cazzo duro sono stati tirati fuori. Lei mi guarda, vede che il mio cazzo sporge ancora tra le mie gambe, è ancora duro. Se solo avesse l'energia, è sicura che la scoperò ancora un po' presto. Rimase lì a godersi il bagliore di una bella scopata. Prima che inizi un altro assalto. Apro velocemente un tubetto e mi verso un po' di gel sul cazzo. Afferrando Clara per i fianchi la posiziono a quattro zampe davanti a me. "Ora piccola, ora viene montata come una cagna in calore." Con le mie mani le divarico le gambe--lei non si era accorta di averle chiuse--puntando di nuovo il mio cazzo enorme contro di lei. Si guarda alle spalle notando un grumo di pre-cum già nell'occhio del mio cazzo. Mi chino in avanti appoggiando il mio petto sulla sua schiena, mi allungo tra di noi posizionando il mio cazzo sulla sua fessura. Avvolgo le mie braccia attorno a lei afferrandole i seni per fare leva.
Io spingo, lei respinge. Sente i tessuti doloranti e lividi del suo bacino che cedono. Continuo a spingere e lei sapeva che presto sarei stato seppellito di nuovo profondamente dentro di lei. Non ha visto come avrei mai potuto farcela e fa male. Lei urla, mentre il mio grosso cazzo si muove un po'. La punta schiarì la sua apertura dolorante, le sue labbra della fica si allargarono di lato, la pressione aumentava mentre la mia grossa asta scivolava lentamente dentro. La sua vagina mi sta di nuovo resistendo, combattendomi come un intruso, ma lei sta cercando di rilassarsi. Sto ancora spingendo forte, spingendo verso il basso, muovendomi lentamente più all'interno di frazioni di centimetro.
Si sente allungare e allungare, poi rimanere allungata a una dimensione spaventosa mentre il mio tronco d'albero si spinge di nuovo dentro di lei. Clara cominciò a sudare. Non ha mai immaginato di essere riempita due volte nella sua vita. Infine, mi sono fermato. "È stato difficile," sussurra.

"Sì. Ora faccio il resto." Ricomincio a spingere. Clara urla, con la forza improvvisa dei miei rapidi fianchi che spingono la spessa asta più in profondità dentro di lei. "Oh mio dio", urla. Ha gli occhi spalancati, sta ansimando per un respiro, si sente come se fosse lacerata dal mio enorme cazzo per la seconda volta. Il dolore lancinante che la percorre come un maremoto, la sensazione di essere impalata sulla mia asta trasforma lentamente il dolore in piacere, lei non l'ha mai provato. Le mie spinte sono dure, veloci e profonde, l'enorme cazzo si sta muovendo in avanti per quella che sembra un'eternità. Sente di nuovo una pienezza in lei. Poi ho toccato di nuovo il fondo. Pensò, questo è quanto posso andare. Non è così, con suo orrore mi sente di nuovo colpire la sua cervice e sente la sua fica espandersi fino a quando sembra che non sia rimasto altro nel suo bacino se non il mio cazzo mostruoso. La prima cosa che balena nei suoi pensieri è quanto è caldo il mio cazzo, poi sente il mio sperma bollente entrare di nuovo nelle profondità di lei. Mentre continuo a scoparla con forza, il dolore si trasforma in intenso piacere e lei scivola nel mondo della pura lussuria. Non sapeva che esistesse un tale piacere e si ritrovò a spingere contro il mio cazzo. Non più consapevole delle cose intorno a lei, il suo bel viso è di nuovo segnato dal dolore e le lacrime le rigano le guance. La pressione del mio sperma che la riempiva di nuovo divenne travolgente. Il solo pensiero del suo sperma che si mescolava di nuovo con il mio le fece venire l'orgasmo. Feci uno sforzo per tirarmi indietro, ma il mio sforzo attirò il suo corpo verso di me. La pressione del mio sottopancia contro l'apertura interna della sua figa ora è molto dolorosa, ma allo stesso tempo ne trae piacere. Ora sente di essere diventata una donna e tutt'uno con me, e io ho il controllo completo, e lei è la mia cagna che deve sopportare tutto ciò che chiedo. Clara divenne sottomessa e non si mosse. Rimasi in piedi con il mio grosso cazzo che la teneva ferma. Abbassa la testa sulle braccia e chiude gli occhi nel tentativo di raccogliere i suoi pensieri e di calmare il suo corpo dall'intensa scopata che le sto dando.

La sua figa si sentiva intorpidita, livida e dolorante, il dolore costante che le pulsava dentro. Non ho idea di quando il mio grosso cazzo scenderà, lei rimane ferma e pensa al suo calvario con me. Il mio cazzo e il mio sperma sono più caldi di quanto pensasse, la sua prima esperienza è stata come un ottovolante. Salendo con un dolore intenso, scendendo al puro piacere e poi salendo al dolore lancinante. Le mie spinte sono più veloci e più dure di quanto immaginasse. È sopraffatta da enormi orgasmi; mentre tutto il suo mondo è esploso. Stephanie ha perso la cognizione del tempo, e con un affondo brutale da parte mia, il mio cazzo le scivola via, e l'improvviso zampillo del mio sperma si mescola al sangue che scorre dalla sua figa e giù per le sue cosce. L'improvviso strappo di dolore dal grosso cazzo le provocò un urlo. Non avrebbe mai immaginato quanto sarebbe stato bello essere presa da un uomo più anziano, perdere la verginità ed essere scopata contro la sua volontà, l'avrebbe portata alla femminilità. quando il mio dito trovò e cominciò a stuzzicare e pizzicare i suoi capezzoli, Clara si ritrovò di nuovo alla deriva in un mare di piacere consumante. Poi mi infilo di nuovo nella sua fica dolorante e contusa. Clara urla poi è venuta più e più volte fino a quando finalmente ha iniziato a scendere quando sente il lavaggio del mio sperma che schizza contro le sue pareti. Fa così caldo e si sente così bene che ha perso di nuovo se stessa per le ondate di piacere che mi sono divertito così tanto a portarle. Lei urla il mio nome e sappiamo entrambi che ora è mia. Alla fine si alzò, fece la doccia e si strofinò la figa dolorante con olio lenitivo.

Storie simili

Realizzazione di un uomo danneggiato parte 1

La creazione di un uomo danneggiato • Questa è la mia prima storia. La prima parte avrà poco o nessun sesso poiché inizierò con una storia di fondo che si basa sulla mia vita. Gli eventi di cui scriverò sono accaduti a me. I nomi saranno cambiati per proteggere i non così innocenti. Passerò alla finzione quando inizierà la vendetta, ma sento che il retroscena o la storia, come la si chiami, è importante per capire da dove viene il personaggio principale. Ora ecco la domanda se sarà buono o cattivo mentre si vendica di coloro che lo hanno danneggiato. L'infanzia...

2.4K I più visti

Likes 0

Cintura della Bibbia - Parte 3 (FINALE)

Vado in un campo cristiano, annunciò Anne a colazione un giorno, circa due settimane dopo. Le nostre visite notturne erano ancora in corso, ma più a lungo continuavamo, più ero risoluto che doveva cessare. Ho risposto a mia sorella quasi soffocando con i miei Cheerios, ma sono riuscito a coprirlo con un colpo di tosse. Se fossi stato davvero il bravo ragazzo che volevo essere, il mio pensiero iniziale sarebbe stato preoccuparsi di come sarebbe sopravvissuta senza accesso alla sua dipendenza, ma onestamente, la mia prima preoccupazione era come avrei fatto a sopravvivere senza sesso per una settimana . I miei...

2.2K I più visti

Likes 0

La mia cugina cagna e la sua amica

È iniziato come un giorno come nessun altro, alzarsi la mattina e fare la mia pulizia regolare e nutrirmi bene come fanno tutti. L'unica cosa che non era proprio come le altre mattine che avevo due bellissime ragazze qui con mia madre era come la maggior parte delle altre che mi trattava come se avessi tre anni quando in realtà ho 17 anni ha insistito sul fatto che mia cugina Sadia stesse con me. Ora mia cugina pesava 112 libbre, capelli biondi, occhi azzurri, seno 36C, culo perfetto e stretto, e le labbra succulente quelle se le avessi baciate probabilmente saresti...

2.1K I più visti

Likes 0

Lo spettacolo via webcam di Tasha

La trasmissione sexy della webcam della diciottenne Tasha viene interrotta dall'animale domestico di famiglia. Sono Tasha, ma tutti mi chiamano Ta-Ta. A causa dei miei seni al cioccolato 38 C. Ho 18 anni e sono piccola, alta 5'6 pollici, 115 libbre di cioccolato fondente. Faccio un taglio di capelli corto alla Halle Berry. Con un fondoschiena di mela che farebbe dire a J-Lo Dannazione Vivo ancora con i miei genitori e il mio stupido fratellino quindicenne Calvin Jr (soprannominato C.J) Inoltre, abbiamo un pitbull di 3 anni di nome Bullet. Di chi mi fissa costantemente con quei penetranti occhi azzurri, mentre...

2.2K I più visti

Likes 0

Nirvana celeste: parte 1

Come la maggior parte dei miei altri lavori, questa storia si concentra più sul dramma e sulla storia che sul sesso (ma c'è il sesso, non preoccuparti). Per una migliore esperienza di lettura, ti consiglio di sballarti prima di procedere. Capitolo 1 La giovane donna infilò per l'ennesima volta le sue dita tra le succose labbra gonfie della sua fessura, mordendosi il cuscino per attutire i suoi gemiti di piacere. Era sdraiata a letto, il sole si avvicinava all'orizzonte orientale mentre i minuti scorrevano sulla sua sveglia. L'ora era presto, prima del risveglio dei suoi genitori, ma era così che le...

2.3K I più visti

Likes 0

Decoratore d'interni

Maria ha venticinque anni, single, giovane decoratrice d'interni e commessa nel negozio di mobili di famiglia. Aveva bisogno di un accordo stretto. Il compito, tuttavia, si stava rivelando più difficile di quanto avesse sperato. Vari ritardi stavano inducendo gli acquirenti a ripensarci. Oggi sperava che un acquirente entrasse e chiudesse un affare. Non essendo una che usa abitualmente il suo bell'aspetto naturale a proprio vantaggio quando ha a che fare con gli uomini, Maria ha tirato con riluttanza un maglione senza maniche attillato dal suo armadio e una gonna corta complementare. Con solo un piccolo paio di mutandine sotto, si sentiva...

2.5K I più visti

Likes 0

L'ascesa e la caduta di un ragazzo chiamato Rave parte 6

Affrontare la frustrazione sessuale Avevo 13 anni e mi odiavo ma non odiavo la mia vita. Avevo una ragazza che mi amava, la rispettata della mia banda, la paura dei miei nemici e più soldi di quanti ne avessi mai visti. Erano passati più di sei mesi da quando avevo conosciuto la vera fame, avevo un gruppo di amici che sarebbero andati al muro per me, avrei potuto fare sesso con una dozzina di ragazze diverse se avessi voluto, e non vivevo più nella paura i miei impulsi violenti potevo assecondare alcuni e ora potevo reprimere gli altri. Tutta questa nuova...

2.8K I più visti

Likes 0

Nel bene e nel male: la storia di Robert

La storia di Roberto Robert si svegliò quella mattina da una sensazione incredibile che non provava da molto tempo. Aprì gli occhi e guardò in basso per vedere sua moglie, Janet, che faceva scorrere lentamente la bocca su e giù per il suo cazzo. Alzò lo sguardo quando si svegliò e gli sorrise. Smise quello che stava facendo e si spostò sul suo corpo. Ha iniziato a baciarlo mentre si metteva a cavalcioni su di lui, allungandosi e guidando il suo cazzo dentro di lei. Una volta dentro, si è seduta e ha iniziato lentamente a cavalcare il cazzo di Robert...

2K I più visti

Likes 0

Una lezione per Liz

Capitolo 1 Sam e sua sorella minore Liz si sono incontrati per un caffè un pomeriggio di quest'estate. Sam e Liz non erano mai stati molto legati, soprattutto perché Sam aveva 11 anni in più di sua sorella minore Elizabeth o Liz, come le piaceva essere chiamata. Non si vedevano da un paio di mesi eppure vivevano nella stessa città. Sam era il tipo che ha lasciato che la sua carriera guidasse la sua vita e non si era mai sposato o si era sistemato davvero. Avrebbe avuto una ragazza occasionale, ma non ne è mai venuto fuori nulla e gli...

2.2K I più visti

Likes 0

Dormitorio 1 di GF

Questa è la storia di Teagan, la mia ragazza ai tempi dell'università e della sua coinquilina, Sarah. Teagan è di origine asiatica che le ha concesso una corporatura snella e minuta, occhi nocciola, lunghi capelli scuri e pelle naturalmente abbronzata. È benedetta con coppe B sode, pancia piatta e glutei magri e formosi: va in palestra per fare squat abbastanza frequentemente. E per finire, è molto carina con un dolce sorriso. Essendo un'introversa, è molto gentile e timida. Solo dopo un anno di uscite insieme, abbiamo finalmente fatto sesso: sono stato il suo primo partner sessuale. All'inizio era timida, ma era...

1.8K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.