Aggiornamento in ritardo- J è ancora premuroso!

501Report
Aggiornamento in ritardo- J è ancora premuroso!

Bel titolo? Ho pensato che fosse divertente, ma il mio stile di umorismo non è di altissimo livello, quindi divago. Mi siete mancati tutti, miei fedeli lettori. Vedere tutti i tuoi commenti sul non voler vedere la fine dell'ira di Gaia mi riempie il cuore di calore e gioia, quindi grazie per questo. Ora mettiamoci al lavoro.......
Sono vivo! Prometto che non sono uno zombi, quindi non preoccuparti, ho appena trascorso un mese in purgatorio, ma ora che sono tornato, ho alcune cose di cui devo scriverti, miei fedeli lettori. Innanzitutto perché è ciò per cui siete qui tutti, l'ira di Gaia. Ci sono stati molti commenti e messaggi su di me che non ho terminato l'ira di Gaia e sono completamente d'accordo con tutti voi. Ho iniziato a scrivere l'ira di Gaia più di tre mesi fa e non è passato un giorno in cui non ho pensato a un punto futuro della storia. Amo questa storia e mi rifiuto di non finire perché è un disservizio per voi lettori, ma anche per la storia su cui ho dedicato così tanto tempo ed emozioni. Voglio vederlo fino alla fine e lo vedrò fino alla fine, ma questo porta al problema. Ho raggiunto un punto basso della mia vita tre settimane fa che non avrei mai pensato di raggiungere e non entrerò nei dettagli su di esso. Odiavo la mia vita a causa di quell'incidente e questo mi ha fatto iniziare a ripensare a tutto ciò che avevo fatto fino a quel momento. A peggiorare le cose, dopo aver postato il capitolo 12 me ne sono subito pentito e non mi è piaciuto, anche se era la direzione in cui avevo intenzione di prendere la storia fin dall'inizio. Mi sono ritrovato continuamente bloccato nel tentativo di scrivere il capitolo 13 e non mi ha aiutato a farlo mentre combattevo la mia stessa depressione. Sono felice di dire che ho finalmente superato quel punto della mia vita, ma con rammarico ti informo che non ho ancora nulla per il capitolo 13. Mi rifiuto di lasciare che l'ira di Gaia finisca in quello che non definirei completo al 25%, ma penso di aver bisogno di prendere una pausa ufficiale (al contrario di una non ufficiale come passare tre settimane in purgatorio -_-) e allontanarmi dalla storia. Lascia che la mia mente vaghi verso altre cose e poi lascia che i miei pensieri scorrano di nuovo liberi. Come tutti voi avrete già notato, adoro tutti i vostri feedback e adoro lasciare le scelte a voi lettori perché tutti mi spingete a scrivere meglio e di più, ma su questa decisione non credo di poterla lasciare in sospeso a te. Ho bisogno di questa pausa e purtroppo penso che la prenderò.


"Oh no, J se ne va! Noooooooooo"
No, non me ne vado, lo prometto, ho solo bisogno di questa pausa per chiarire qualsiasi dubbio persistente che ho su dove voglio portare questa storia. Significa molto per me e non voglio davvero farlo a meno che perfetto. Diavolo, ho anche pensato di eliminare tutti i miei capitoli e ricominciare da zero solo per renderlo perfetto (prometto che non lo farò, l'alcol era coinvolto). È difficile per me mantenere tutti i miei pensieri ordinatamente dentro di me quando ho anche tutte le mie aspirazioni, tutte le mie paure, tutti i miei dubbi e anche tutte le mie emozioni (uomo, sono un relitto, mi odierei solo leggendolo).

"Non sei speciale, come mai P.O.I. può pubblicare storie quattro volte più a lungo possibile con una trama dieci volte superiore?"
Perché P.O.I. è fantastico, siamo onesti e sono d'accordo di non essere speciale. Sono solo un ragazzino punk di 19 anni che cerca di far fronte alla sua vita di merda (che potrebbe essere davvero più di merda, ma non diamoci una mazzata) ed è così che faccio fronte. So di non essere speciale, ed è per questo che significate tutti così tanto per me. So che non posso scrivere una grande storia che abbraccia 5, ora 6, serie come P.O.I. posso, ma posso scrivere una o due storie con tutto ciò che ho scritto dal mio cuore ed essere tanto orgoglioso del mio lavoro quanto lui del suo, e questo significa qualcosa per me. (Per favore, non odiarmi P.O.I. Adoro la tua storia ). Parlando di scrivere due storie, potrei anche richiamare il mio ultimo grande aggiornamento.


Una nuova storia. Oltre all'ira di Gaia, ho una seconda storia nella mia testa che non assomiglia per niente all'ira di Gaia e usa persino uno stile di scrittura diverso rispetto all'ira di Gaia. Penso che il modo migliore per non porre fine all'ira di Gaia e continuare a scrivere per tutti voi sarebbe guardare questo come una stagione di serie TV per un canale. Questa sarà la fine ufficiale della prima stagione per l'ira di Gaia e questa nuova stagione porterà un nuovo spettacolo. È qui che arriverà il mio amore per darti tutte le scelte: vorresti una nuova storia mentre l'ira di Gaia è in pausa? O preferisci semplicemente ricevere aggiornamenti casuali che ti fanno sapere quando aspettarti il ​​prossimo capitolo dell'ira di Gaia? Fatemelo sapere nei commenti o non abbiate paura di scrivermi in privato. Vorrei ringraziare personalmente Arkangel per avermi inviato il mio pm mostrandomi il suo elogio per la storia e dicendomi che avrebbe voluto che io continuassi e non lasciarlo morire. Leggo tutti i tuoi commenti e messaggi, anche se non rispondo, e li prendo a cuore, quindi vorrei sinceramente ringraziarti per il tuo continuo supporto.

Fino a quando non avrò sentito il consenso dei tuoi commenti sull'argomento di una nuova storia, questo J continuerà a rimanere premuroso. Buona notte/giorno!

Storie simili

Tesoro parte 3

In questa parte ho cambiato il mio stile di contorcersi. PS Mi piacerebbe sapere chi è la tua ragazza preferita, quindi per favore commenta. 'bussare' 'bussare' 'bussare' John si svegliò di soprassalto, dimenticando per un istante dov'era. Poi l'ha sentito di nuovo. 'Knock' 'Knock' 'Knock' ma questa volta è stato accompagnato da una voce dolce e salata, “servizio in camera”. Era Rosa. John si tolse le coperte dalla testa in tempo per vederla aprire il suo vestito da cameriera con un vassoio di pancake e sciroppo. Vedendo che John era alzato, Rose fece uno dei suoi allettanti sorrisi e si diresse...

1.1K I più visti

Likes 0

Lo Studio xxx

Arthur era il proprietario di 20 anni di uno studio porno, sua madre Sonia era attualmente a carponi leccando la figa della sua ragazza di 19 anni Betty Rogers, amava girare film lesbici ed era il suo più grande produttore di soldi. Anche Arthur aveva un segreto: era un maestro ipnotizzatore. Quindi sia sua madre Sonia che la sua ragazza Betty erano sotto il controllo mentale (suo). La mamma ora era un'esperta lecca fica, quando è stata ipnotizzata 3 mesi fa ha dovuto essere addestrata, da allora è apparsa in oltre 15 film lez, inclusa una coppia in cui recitava con...

1.1K I più visti

Likes 0

Il dominio finanziario di Steven Miller

Capitolo 1: Riparazioni Per la maggior parte dei bianchi, la loro risposta istintiva e condizionata alla semplice menzione della parola riparazione è gridare: La mia famiglia non ha mai avuto schiavi. Non pago alcun risarcimento! Voi neri dovete semplicemente superarla, la schiavitù era nel passato, lasciate perdere, per l'amor di Dio. Per Werner Steven Miller, Steven per molti, le sue percezioni erano completamente opposte. Steven aveva un desiderio radicato e irresistibile di pagare per i peccati del suo ipotetico padre; desiderava essere il cattivo animale domestico di una sadica dea d'ebano che lo avrebbe sottoposto alle sue richieste erotiche. Dato che...

940 I più visti

Likes 0

L'ascesa e la caduta di un ragazzo chiamato Rave parte 6

Affrontare la frustrazione sessuale Avevo 13 anni e mi odiavo ma non odiavo la mia vita. Avevo una ragazza che mi amava, la rispettata della mia banda, la paura dei miei nemici e più soldi di quanti ne avessi mai visti. Erano passati più di sei mesi da quando avevo conosciuto la vera fame, avevo un gruppo di amici che sarebbero andati al muro per me, avrei potuto fare sesso con una dozzina di ragazze diverse se avessi voluto, e non vivevo più nella paura i miei impulsi violenti potevo assecondare alcuni e ora potevo reprimere gli altri. Tutta questa nuova...

1.6K I più visti

Likes 0

Sabato pomeriggio_(0)

Come pretesto: questo è tutto vero al 100%. Nessun abbellimento, nessuna esagerazione e nessuna componente di fantasia. Era passato un po' di tempo dall'ultima volta che avevo visto Jim. Non parlavamo più come prima. Ci frequentavamo da adolescenti. Bevi qualche birra, mettiti a nudo. Per lo più esperimenti adolescenziali. Stavamo chattando online e all'improvviso mi ha detto Voglio venire a trovarti, è passato troppo tempo. Non ne ero sicuro, ma aveva ragione, era passato molto tempo. Aveva sempre avuto una certa presa su di me. Non posso spiegarlo. Ma da adolescente, aveva sempre amato venire su tutto il mio viso, pulirlo...

934 I più visti

Likes 0

Nel bene e nel male: la storia di Robert

La storia di Roberto Robert si svegliò quella mattina da una sensazione incredibile che non provava da molto tempo. Aprì gli occhi e guardò in basso per vedere sua moglie, Janet, che faceva scorrere lentamente la bocca su e giù per il suo cazzo. Alzò lo sguardo quando si svegliò e gli sorrise. Smise quello che stava facendo e si spostò sul suo corpo. Ha iniziato a baciarlo mentre si metteva a cavalcioni su di lui, allungandosi e guidando il suo cazzo dentro di lei. Una volta dentro, si è seduta e ha iniziato lentamente a cavalcare il cazzo di Robert...

906 I più visti

Likes 0

Una lezione per Liz

Capitolo 1 Sam e sua sorella minore Liz si sono incontrati per un caffè un pomeriggio di quest'estate. Sam e Liz non erano mai stati molto legati, soprattutto perché Sam aveva 11 anni in più di sua sorella minore Elizabeth o Liz, come le piaceva essere chiamata. Non si vedevano da un paio di mesi eppure vivevano nella stessa città. Sam era il tipo che ha lasciato che la sua carriera guidasse la sua vita e non si era mai sposato o si era sistemato davvero. Avrebbe avuto una ragazza occasionale, ma non ne è mai venuto fuori nulla e gli...

1.1K I più visti

Likes 0

Diventare Omega, parte 4

Diventare Omega, parte 4 Uomini intorno a lei. Lei, nuda e col colletto sul pavimento, le labbra ringhianti e gli occhi svolazzanti. La droga le scorre nelle vene e la fica palpitante. Telecamere intorno a lei, il mondo che guarda. L'avrebbero distrutta. Omega sentì il suo cuore saltare un battito e sapeva che, se tutto fosse finito adesso, lei sarebbe stata dove avrebbe dovuto essere. ___ Lei sorrise. I suoi occhi svolazzarono. Picchiami, sussurrò. Si fecero avanti, silenziosi. Mi ha picchiato, cazzo, ha urlato. Più vicino ora. Eppure, non hanno detto nulla. Uccidimi se vuoi. Loro hanno riso. Farà davvero qualsiasi...

884 I più visti

Likes 0

Il preside, capitoli da 1 a 11

Capitolo 1. L'opportunità e la configurazione. Mia moglie ed io abbiamo deciso di uscire dalla corsia di sorpasso del mondo high tech. Abbiamo avuto l'opportunità di accettare i lavori che ci sono stati offerti da un amico che sapeva che eravamo un po' esausti. Era nel consiglio di una scuola privata che si occupava di bambini o giovani adulti che cercavano di mettere insieme le loro vite. Era per coloro che avevano preso la decisione difficile di provare a ottenere un diploma di scuola superiore dopo gli scontri con la legge. Era una specie di collegio per malviventi. Dal momento che...

1.4K I più visti

Likes 0

Macinazione Nella Sabbia

Sono sdraiato sulla spiaggia a prendere il sole. La giornata non poteva andare meglio. Ero a migliaia di miglia dal lavoro, dal traffico dell'ora di punta, da chiunque conoscessi e non avevo niente in programma. Mentre guardavo le onde rotolare e tornare indietro, ho iniziato a pensare alla vita notturna qui. Non riesco a sedermi molto bene sulla spiaggia tutto il tempo. Voglio dire, l'ho adorato, ma avevo bisogno di farmi pompare il sangue. Un po' di eccitazione! Sono passato dalla reception del resort in cui alloggiavo e ho chiesto cosa facevano per passare il loro tempo. Non volevo andare in...

710 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.