Nel bene e nel male: la storia di Robert

360Report
Nel bene e nel male: la storia di Robert

La storia di Roberto
Robert si svegliò quella mattina da una sensazione incredibile che non provava da molto tempo. Aprì gli occhi e guardò in basso per vedere sua moglie, Janet, che faceva scorrere lentamente la bocca su e giù per il suo cazzo. Alzò lo sguardo quando si svegliò e gli sorrise. Smise quello che stava facendo e si spostò sul suo corpo. Ha iniziato a baciarlo mentre si metteva a cavalcioni su di lui, allungandosi e guidando il suo cazzo dentro di lei. Una volta dentro, si è seduta e ha iniziato lentamente a cavalcare il cazzo di Robert. Si chinò per prendergli le mani e le tirò su fino alle sue tette. Una volta che ha iniziato a strofinarle le tette, lei si è chinata e ha iniziato a strofinarsi il clitoride mentre lo cavalcava. I suoi lunghi capelli ricci e scuri le ricadevano lungo la schiena, sfiorandogli appena le gambe. Quando iniziò a cavalcarlo più forte, gemendo forte, non riuscì a trattenersi a lungo. Quando la sentì raggiungere l'orgasmo, si spinse dentro di lei, venendo forte anche lei.

Quando entrambi finirono di sborrare, Janet si appoggiò allo schienale, baciando Robert e ringraziandolo. La ringraziò di rimando, mentre lei si allontanava da lui, e si diresse verso il bagno per prepararsi per il lavoro. Era stupito di quello che era appena successo. Janet non si interessava al sesso da parecchio tempo. Aveva guadagnato un po' di peso nel corso degli anni e si sentiva grassa e brutta. Anche se Robert ammetteva che era ingrassata, pensava comunque che fosse una donna molto bella e sexy. Ma litigava sempre con lui e non si sentiva quasi mai abbastanza sexy. Qualunque fosse la ragione, ne era contento e non l'avrebbe messo in dubbio.

Robert si alzò dal letto e si preparò per andare al lavoro. COME sempre, ha accompagnato sua figlia a scuola mentre andava al lavoro. Per tutto il giorno pensò a quella mattina e sperava che quella fosse una nuova svolta degli eventi nel suo matrimonio, e che forse Janet si fosse sentita di nuovo meglio con se stessa. Qualunque fosse la ragione, sperava che continuasse. Mentre tornava a casa, riprese a pensare a quella mattina.
Tornò a casa e trovò sua figlia e un'amica in cucina a prendere degli spuntini. Ha parlato con loro per alcuni minuti, poi è andato in studio per lavorare su alcune scartoffie e controllare le sue e-mail. Quando Janet è tornata a casa, è entrata nella tana e gli ha chiesto come stava. Sorrise, ma disse che Hailey era a casa con un amico. Janet sembrava delusa, ma lo baciò e si diresse in cucina. L'amica di Hailey se n'è andata poco prima di cena e hanno cenato molto bene. Dopo che la cena è stata ripulita, sono andati nella stanza di famiglia e hanno guardato la televisione notturna, prima che Hailey andasse finalmente a letto per la notte.

Poco dopo, anche Robert andò a letto. Presto anche Janet andò a letto, in una camicia da notte sexy che non indossava da molto tempo. Janet e Robert si stavano presto baciando appassionatamente, la sua mano trovò presto il suo cazzo che si stava rapidamente indurendo. Non passò molto tempo prima che Janet si muovesse lungo il letto e succhiasse avidamente il cazzo di Roberts. Dopo qualche minuto, si alzò di nuovo e iniziò a baciarlo di nuovo. Robert la fece girare sulla schiena e lentamente si fece strada lungo il suo corpo, baciandole i seni, poi facendo scorrere la lingua intorno al capezzolo. Alla fine, le succhiò il capezzolo in bocca e iniziò a succhiare, poi mordendo leggermente. I gemiti di piacere di Janet lo spinsero lungo il suo corpo, baciandole lo stomaco e poi lungo la sua coscia destra. Le sollevò la gamba e si abbassò finché la sua bocca non fu sulla sua figa.

Robert iniziò a massaggiare delicatamente il clitoride di Janet, facendola gemere più forte. Ha accelerato il passo, e poi ha spostato tutta la bocca sul suo clitoride, succhiandolo e mordendolo come aveva fatto con i suoi capezzoli. Non ci volle molto prima che Janet piangesse mentre iniziava a venire. Dopo aver avuto la sborra, ha implorato Robert di scoparla. Non la sentiva dire niente del genere da molto tempo, e si alzò rapidamente e si posizionò tra le sue gambe. Lentamente si spinse dentro di lei, e lei gemette forte come lui. Presto si stava spingendo in profondità dentro di lei con lunghe e lente spinte. Dopo un po', iniziò ad ansimare, chiedendo a Robert di prenderla da dietro. Lui si tirò fuori e lei si girò, appoggiando la testa sul cuscino e spingendo il culo in aria. Robert ha guidato il suo cazzo nella sua figa, poi l'ha afferrata per la vita e l'ha tirata indietro sul suo cazzo. Ha iniziato a muoversi dentro e fuori di lei, e lei ha iniziato a implorarlo di scoparla più forte e più velocemente. Quando iniziò a picchiarla forte, lei iniziò a gemere sempre più forte. Robert era sicuro che Hailey li avrebbe ascoltati se Janet avesse continuato così, ma era passato così tanto tempo dall'ultima volta che avevano fatto sesso che non gli importava davvero. Tra un gemito e l'altro, Janet si alzò sulle mani e sulle ginocchia e disse a Robert di tirarle i capelli. Afferrò i suoi lunghi capelli scuri e iniziò a tirarla indietro sul suo cazzo con essi. Presto lei stava venendo forte, e non ci volle molto da lì per spingerla in profondità mentre anche lui iniziò a venire forte.
Entrambi si sdraiarono uno accanto all'altro, e ancora una volta si ringraziarono, prima che entrambi si addormentassero presto.

La settimana successiva, Robert dovette lavorare fuori città per alcuni giorni. Robert era un direttore distrettuale di una catena di negozi al dettaglio e stavano formando un nuovo responsabile di negozio in un'altra città. È tornato di venerdì e Hailey stava passando la notte con gli amici. Era tardo pomeriggio e si stava rilassando sul divano quando Janet tornò a casa dal lavoro. All'inizio sembrava un po' sorpresa di vederlo, ma poi si comportava in modo molto eccitato per il fatto che fosse a casa. Si avvicinò al divano e disse: "Sai, Hailey non c'è per la sera... il che significa che possiamo fare quello che vogliamo stasera", disse sorridendo sornionamente. Robert, un po' sorpreso ma felice, sorrise e le chiese cosa avesse in mente.

Janet si mise a cavalcioni di Robert sul divano e iniziò a baciarlo. Gli prese la mano e se la fece scivolare sotto la gonna. Scoprì che non indossava mutandine, e all'inizio questo lo infastidiva un po', ma i suoi baci appassionati e la sua franchezza gli fecero mettere da parte il pensiero. Mentre faceva scivolare le dita nella sua figa, si meravigliò di quanto fosse bagnata. Non riusciva a ricordare che fosse mai stata così bagnata prima. Presto lei rimbalzò su e giù sulle sue dita finché all'improvviso si fermò e si alzò leggermente. Si slacciò rapidamente i pantaloni di Roberts e li tirò giù il più velocemente possibile. Si tirò su la gonna e scivolò sul suo cazzo. È rimbalzata pazzamente su e giù sul suo cazzo fino a quando non ce l'ha più fatta a trattenerlo e lui è diventato duro mentre lei continuava a cavalcarlo. Quando finalmente arrivò, scese e andò in bagno a pulire.

Robert non sapeva cosa dire per il resto della serata. Non riusciva a ricordare di aver mai avuto quel tipo di ritorno a casa, ma non si sarebbe lamentato. Soprattutto da quando hanno fatto sesso altre tre volte quella notte. Le cose sembravano molto buone per le prossime due settimane per Robert. Janet sembrava essere molto più eccitata di quanto non fosse da anni e desiderava fare sesso almeno ogni due notti. Ma, naturalmente, tutte le cose belle finiscono, e il loro sballo sessuale ha fatto proprio questo. Robert è dovuto andare via di nuovo per un periodo di due settimane. Quando tornò, scoprì che presto le cose sarebbero cambiate. Janet lo ha informato di essere incinta.
Le cose per la maggior parte sembravano tornare alla normalità. Janet sembrava non essere più interessata al sesso ancora una volta. Robert era tornato al suo ritmo normale ed era pronto a rinunciare a ogni speranza ancora una volta. Poi, stava lavorando alla chiusura di uno dei suoi negozi locali, quando ha avuto una breve avventura con una ragazza al centro commerciale. Pochi mesi dopo, ha scoperto che anche lei era incinta e una studentessa della scuola delle sue figlie. Non sapeva cosa fare, ma poiché la ragazza non stava tentando di contattarlo, decise che era meglio lasciar perdere. Tuttavia, un giorno, sua figlia andò da lui e Janet e iniziò a parlare della ragazza, Heidi, e di come i suoi genitori la stavano cacciando di casa, e lei non sapeva dove andare. Janet ha immediatamente detto che avevano la stanza tipo appartamento piccolo sopra il garage, e Heidi poteva venire a stare lì se avesse voluto. Robert immediatamente non fu d'accordo e cercò di dissuadere Janet dall'idea, ma lei era assolutamente ferma sull'idea. «Inoltre» disse Janet. "Non sarebbe fantastico avere due bambini piccoli in casa?"

Heidi si trasferì presto e mentre Robert vedeva l'espressione di riconoscimento sul suo viso, non ha mai lasciato intendere di conoscere Robert, per non parlare del fatto che forse era incinta di suo figlio. Passarono alcune settimane, e poi Janet e Hailey si stavano dirigendo fuori città verso la città natale di Janet per un baby shower. Robert non poteva allontanarsi dal lavoro, quindi stava a casa e Heidi non era stata invitata, quindi anche lei era a casa. Dopo che le altre due donne erano state via per un paio d'ore, Heidi è scesa dal suo appartamento e ha chiesto a Robert se potevano parlare.

Heidi ha preceduto spiegando che, mentre si aspettava che il bambino fosse di Robert poiché è stato il primo a venire in lei, non era l'unico uomo con cui era stata appena prima di perdere il ciclo. Era stata con altri tre uomini dopo di lui e non era davvero sicura di chi fosse il padre. Per qualche ragione, questo stava eccitando enormemente Robert. Osservò Heidi mentre parlava, e notò quanto fossero diventate grandi le sue tette già piuttosto grandi quando era diventata più incinta. Indossava ancora anche abiti molto sexy, anche se ora era ovviamente incinta. Vide il modo in cui la stava guardando e disse qualcosa al riguardo. Le disse quanto fosse sexy e come non avesse mai smesso di pensare alla loro giornata al centro commerciale. Heidi ha chiesto di nuovo della relazione tra Robert e Janet, e ha solo detto che era lo stesso di quel giorno.

Heidi sorrise sornione mentre si metteva in ginocchio davanti alla sedia di Robert. Si slacciò rapidamente i pantaloni e tirò fuori il cazzo per lei. Lei è scesa immediatamente su di lui e ha iniziato a succhiargli il cazzo un po' avidamente. Presto iniziò a prendere il suo cazzo fino in fondo alla gola, soffocando un po', ma continuando a succhiarlo. Presto stava venendo e lei stava ingoiando ogni goccia del suo sperma. Una volta che ebbe finito, iniziò a strofinare il suo cazzo floscio sui suoi capezzoli. Non gli ci volle molto per diventare di nuovo duro. Le disse di sdraiarsi sul tavolino dietro di lei. Si rilassò e Robert le fece mettere i piedi sul bordo del tavolo. Si inginocchiò e si posizionò tra le sue gambe e lentamente spinse dentro di lei. All'inizio iniziò lentamente, ma presto iniziò a spingere forte dentro di lei. Ovviamente era passato un bel po' di tempo per entrambi, dato che presto entrambi stavano venendo molto forte, piangendo ad alta voce insieme.

Heidi e Robert sono riusciti a stabilire gli orari per incontrarsi ogni volta che potevano nelle settimane successive. Alla fine, arrivò il grande giorno e Robert dovette portare Janet di corsa in ospedale per la nascita dei loro nuovi bambini. Avevano scoperto che invece di un bambino nuovo, in realtà avrebbero avuto due gemelli! Il travaglio è stato piuttosto intenso e dopo diverse ore è nato il primo bambino. Era una piccola cosa pallida, con i capelli quasi biondi, proprio come aveva Janet quando era una ragazzina. Mentre l'infermiera preparava il bambino e lo consegnava a Robert, il dottore si preparava a partorire il secondo bambino. Dopo circa un'altra ora di travaglio, è nato il secondo bambino. L'infermiera sembrava riluttante a lasciare che Robert vedesse la bambina, ma alla fine dovette cedere al padre eccitato e in attesa. È stato un vero shock per Robert vedere una bambina dalla pelle molto scura, con i capelli ricci molto scuri.

Storie simili

La mia cugina cagna e la sua amica

È iniziato come un giorno come nessun altro, alzarsi la mattina e fare la mia pulizia regolare e nutrirmi bene come fanno tutti. L'unica cosa che non era proprio come le altre mattine che avevo due bellissime ragazze qui con mia madre era come la maggior parte delle altre che mi trattava come se avessi tre anni quando in realtà ho 17 anni ha insistito sul fatto che mia cugina Sadia stesse con me. Ora mia cugina pesava 112 libbre, capelli biondi, occhi azzurri, seno 36C, culo perfetto e stretto, e le labbra succulente quelle se le avessi baciate probabilmente saresti...

449 I più visti

Likes 0

Realizzazione di un uomo danneggiato parte 1

La creazione di un uomo danneggiato • Questa è la mia prima storia. La prima parte avrà poco o nessun sesso poiché inizierò con una storia di fondo che si basa sulla mia vita. Gli eventi di cui scriverò sono accaduti a me. I nomi saranno cambiati per proteggere i non così innocenti. Passerò alla finzione quando inizierà la vendetta, ma sento che il retroscena o la storia, come la si chiami, è importante per capire da dove viene il personaggio principale. Ora ecco la domanda se sarà buono o cattivo mentre si vendica di coloro che lo hanno danneggiato. L'infanzia...

524 I più visti

Likes 0

Lo Studio xxx

Arthur era il proprietario di 20 anni di uno studio porno, sua madre Sonia era attualmente a carponi leccando la figa della sua ragazza di 19 anni Betty Rogers, amava girare film lesbici ed era il suo più grande produttore di soldi. Anche Arthur aveva un segreto: era un maestro ipnotizzatore. Quindi sia sua madre Sonia che la sua ragazza Betty erano sotto il controllo mentale (suo). La mamma ora era un'esperta lecca fica, quando è stata ipnotizzata 3 mesi fa ha dovuto essere addestrata, da allora è apparsa in oltre 15 film lez, inclusa una coppia in cui recitava con...

494 I più visti

Likes 0

Fare da babysitter con Tara pt.2

Quindi, eccomi qui, in piedi nella stanza della mia migliore amica, il mio cazzo semiduro ancora nella sua mano, un po' del mio sperma ancora sulle sue labbra e sulla sua lingua. Mi sentivo come se la mia stessa forza vitale si fosse trasformata in sperma e fosse stata risucchiata fuori dal mio cazzo tutto in una volta. Eppure, volevo di più. Mi aveva appena fatto il pompino più incredibile della mia vita e ora volevo ricambiare il favore. Si distese sul letto, scivolando fuori dalle sue mutandine che erano già impregnate di anticipazione, dandomi la prima visione completa di lei...

455 I più visti

Likes 0

Le figlie controllate dalla mente di papà Capitolo due: Regalo di compleanno alla ciliegia della figlia

Le figlie controllate dalla mente di papà Capitolo due: Regalo di compleanno alla ciliegia della figlia Una storia di controllo mentale con fibbia per cintura Per mionome3000 Copyright 2020 Note: Grazie a WRC264 per la lettura beta di questo! Il mio quarantaquattresimo compleanno non era andato affatto come mi aspettavo. Come avrei potuto prevedere che la mia figlia più giovane Tonya sarebbe diventata così civettuola, che avrebbe finito per impalare la sua figa vergine sul mio cazzo e cavalcarmi finché non fossimo venuti entrambi? L'idea di fare sesso con Tonya, figuriamoci con una qualsiasi delle mie figlie, era stata un'idea estranea...

438 I più visti

Likes 0

Esplorazioni nudiste parte 1

Di recente ho scoperto il nudismo mentre navigavo in Internet, ho sempre saputo che esisteva ma pensavo che fosse principalmente una cosa da spiaggia europea, ma mi sono reso conto che ci sono posti per nudisti negli Stati Uniti ho deciso di controllare online per vedere se ce ne fossero nelle vicinanze sono rimasto scioccato scoprire che tre spiagge per nudisti erano a due ore da me. Il più vicino distava circa 45 minuti e si trovava su un territorio demaniale e si diceva che fosse pattugliato dai ranger del parco. Il successivo, a circa 2 ore di distanza, era su...

207 I più visti

Likes 0

La mano amica di una madre Ch. 6

Capitolo sei: madri, figli e amanti Alla fine, le braccia di Jason Jackson sono rimaste intonacate per altre due settimane, per un totale di sei in tutto. La notizia della loro rimozione è stata accolta da un enorme sospiro di sollievo e poi da un'esultanza per il giovane. Ma l'euforia e il sollievo furono immediatamente sostituiti da un senso di sgomento e incredulità, perché quando i calchi furono effettivamente tolti Jason rimase scioccato nel vedere le sue braccia un tempo muscolose e abbronzate che sembravano di un giallo pallido slavato, raggrinzite e magre. Dov'erano finiti i suoi adorabili bicipiti tonici? Fu...

188 I più visti

Likes 0

Quello che desideri

Ho 25 anni, ho recentemente terminato la scuola di legge e lavoro a ore assurde come junior associate in uno studio di medie dimensioni specializzato in diritto assicurativo. La paga è abbastanza decente, ma il lavoro è noioso. Se non fosse stato per Kaitlyn, avrei smesso mesi fa, ma lei rallegra le mie serate e rende tollerabile la fatica settimanale. Ci siamo conosciuti al college, ci siamo innamorati e ci siamo sposati quando ci siamo laureati. Poi la scuola di legge per me e un Master in Pedagogia per lei. Ha 23 anni e gira la testa. La prendo in giro...

502 I più visti

Likes 0

Lo spettacolo via webcam di Tasha

La trasmissione sexy della webcam della diciottenne Tasha viene interrotta dall'animale domestico di famiglia. Sono Tasha, ma tutti mi chiamano Ta-Ta. A causa dei miei seni al cioccolato 38 C. Ho 18 anni e sono piccola, alta 5'6 pollici, 115 libbre di cioccolato fondente. Faccio un taglio di capelli corto alla Halle Berry. Con un fondoschiena di mela che farebbe dire a J-Lo Dannazione Vivo ancora con i miei genitori e il mio stupido fratellino quindicenne Calvin Jr (soprannominato C.J) Inoltre, abbiamo un pitbull di 3 anni di nome Bullet. Di chi mi fissa costantemente con quei penetranti occhi azzurri, mentre...

484 I più visti

Likes 0

Una fantastica vacanza

Cosa fa una donna di circa 30 anni divorziata di recente quando il suo posto di lavoro ha una vacanza di 2 settimane? Beh, vai in vacanza, naturalmente. Il mio ex marito era una persona controllante, aveva bisogno di fare le cose a modo suo nel suo programma. Ma mi aveva fatto sentire a mio agio, immagino che stare con qualcuno dai 20 ai 30 anni lo faccia. Ma sono contento che quel capitolo della mia vita sia finito. Ho potuto vedere i segni un paio di anni fa e penso che inconsciamente volevo comunque uscire dal matrimonio. Ma è stata...

457 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.