Usare Sara - Parte 2

620Report
Usare Sara - Parte 2

Usando Sara parte 2.

Dopo aver dormito come non avevo dormito per anni, mi sono svegliato più eccitato di quanto lo fossi la notte scorsa. Non riesco a smettere di pensare a ieri sera. Non riesco nemmeno a credere che mia moglie sia stata d'accordo. Non solo è andata d'accordo, ma sembra che le piaccia. Ho guardato oltre e ho trovato mia moglie ancora addormentata. Sono sgattaiolato nel seminterrato per controllare il mio nuovo giocattolo.

L'ho trovata ancora legata al tavolo dove l'avevo lasciata, e sveglia. Cominciò a supplicare di essere lasciata andare. Povera Sara, non potevo lasciarla andare. Non volevo lasciarla andare. Ero pronto per continuare la nostra avventura. Si ritroverebbe ad essere usata, abusata, torturata e alla fine metteremo fine alla sua miseria. Ma per ora ci divertiremo molto. Mentre sto preparando cose diverse, comincio a spiegarle la quantità di torture e abusi che dovrà sopportare. Sarà usata da più uomini stasera. Le spiego che quando domani finirà, lei sarà usata, maltrattata e morta, e io andrò dalla mia prossima vittima. Non ho potuto fare a meno di chiedermi se stesse desiderando di aver preso una strada diversa ieri sera?!?!

Sento mia moglie che inizia ad agitarsi. Mentre scendeva le scale, potevo sentirla dire "Sei cattivo come un bambino a Natale, non vedo l'ora di scartare il tuo regalo". Non ho potuto fare a meno di ridere, ma aveva ragione. Ero così eccitato. Era ora di cominciare. Tutto era a posto e non potevo essere più pronto.

Mentre guardo Sara sdraiata sul tavolo, legata, inizio ad eccitarmi di nuovo. Oggi sarebbe stato diverso. Oggi cominciamo a torturare veramente la povera piccola Sara. Ho ricevuto il mio kit che avevo preparato. Dal kit ho tirato fuori il primo di tanti strumenti. Aghi perforanti. Sara stava per farsi qualche nuovo piercing. Ce n'erano così tanti che volevo dargliene, ma dovevo essere paziente. Ho un sacco di tempo. Mia moglie ed io abbiamo pianificato tutto così bene che ora c'è la possibilità di essere scoperti, quindi ho tutto il tempo.

Ho iniziato con i suoi capezzoli. Nessun avvertimento, niente per alleviare il dolore. Solo un ago calibro 12 attraverso ogni capezzolo. Mentre facevo il foro su ogni capezzolo, ho inserito un bottone. Sara si contorceva dal dolore, urlando. Musica per le mie orecchie. Adesso tocca alla sua figa per un piercing. Penetrandole proprio attraverso il clitoride. Così tante urla. Quando sento la sua agonia, comincio ad eccitarmi. Adesso era il momento di iniziare a preparare la piccola Sara per quello che sarebbe successo dopo.

Ho slegato Sara per girarla e, ovviamente, ha lottato, ma l'ho facilmente sopraffatta. Assicurato al tavolo, ho trovato il vibratore lungo trenta centimetri che avevamo ordinato. Senza lubrificante, ho iniziato a inserirlo nel culo di Sara. Non appena ho iniziato a inserirlo, Sara ha iniziato a lottare contro le sue restrizioni. Più lo spingevo dentro, più lei urlava. Di certo non le piaceva quello che stavo facendo, ma a me sì. Una volta che tutti i 12 pollici sono stati all'interno, mi sono tirato indietro e ho ammirato il mio lavoro. Che spettacolo incredibile. Che suono straordinario. 12 pollici di dildo nel suo culetto innocente.

Mia moglie tirò fuori la macchina fotografica e cominciò a scattare foto di Sara. Prestando particolare attenzione al vibratore, ai piercing e all'agonia sul viso di Sara. Sarà un ottimo inizio per la nostra collezione. Adesso era il momento di divertirsi un po'. Questa volta, quando ho sciolto Sara, era così stanca per le urla e per la lotta, che non riusciva più a lottare. L'ho girata e l'ho legata al tavolo.

Ho preso il coltello dal mio kit. Mentre facevo scivolare il mio cazzo dentro Sara, potevo sentire il vibratore nel suo culo. Posso sentire la sua lotta contro di me. Più lei lotta, più mi eccito. Mentre mi spingo dentro e fuori, inizio a tracciare delle linee nelle braccia di Sara. Più urla, più mi eccito. Concludo scaricando una grande quantità di sperma nella figa di Sara. Per tutto il tempo, mia moglie ha continuato a fotografare.

Mia moglie comincia a fasciare le braccia di Sara. Mentre lo fa inizio a preparare il sedativo in una siringa. Rimuovo anche il dildo dal culo di Sara.

Quando ebbi finito, mia moglie posò la macchina fotografica sul banco di lavoro. Lei cade in ginocchio. Mentre inizia a succhiare il mio cazzo ammorbidente, si ferma per un momento per commentare "La fica di questa cagna ha un sapore piuttosto buono". Ritorna a succhiarmi il cazzo. Non mi ci vuole molto per scaricare un altro carico di sperma nella sua bocca. Mentre ingoia il mio sperma, penso di nuovo a come non riesco a credere che a lei andasse bene, figuriamoci, che mi aiutasse e si godesse ogni minuto.

Mentre ci alziamo e iniziamo a riordinare le cose. Tiro fuori dal kit il bavaglio e la siringa del sedativo. Imbavagliare Sara con il bavaglio e iniettare il sedativo. Stasera verranno degli ospiti e non voglio che sentano Sara finché non sarà il momento giusto. Non hanno idea di cosa hanno in serbo per stasera. Ne avevamo discusso, ma nessuno di loro aveva le palle per andare fino in fondo. L'ho fatto.

Mentre saliamo le scale per preparare la cena, Sara dorme tranquillamente sul tavolo a cui è legata. Mi chiedo se sia radicato nel fatto che domani sarà l'ultimo. Si rende davvero conto che questo seminterrato sarà l'ultima cosa che vedrà. Stasera i miei amici giocheranno, ma domani tutto finirà. La finirò mentre la scopo. Mia moglie, beh, lo registrerà, per il nostro piacere di visione più tardi.

Storie simili

Tornando a casa gay...

Tornando a casa gay... (Episodio 2) Il mio soggiorno da zio Donnie era finalmente finito. Avevamo fatto sesso selvaggio eccezionalmente sensuale quasi ogni notte. Ero triste di dover partire, ma ero anche entusiasta di esplorare la mia nuova conoscenza sessuale trovata su un ragazzo della mia età. Adesso ero sicuro della mia sessualità. Sono gay! Mancava ancora molta estate e la mia truppa di Boy Scout aveva diversi viaggi che non vedevo l'ora di fare. C'era un ragazzo di 2 anni più giovane di me con cui mi piaceva fare amicizia durante le gite. Si chiamava Bobby, 15 anni, magro come...

2.6K I più visti

Likes 0

Tesoro parte 3

In questa parte ho cambiato il mio stile di contorcersi. PS Mi piacerebbe sapere chi è la tua ragazza preferita, quindi per favore commenta. 'bussare' 'bussare' 'bussare' John si svegliò di soprassalto, dimenticando per un istante dov'era. Poi l'ha sentito di nuovo. 'Knock' 'Knock' 'Knock' ma questa volta è stato accompagnato da una voce dolce e salata, “servizio in camera”. Era Rosa. John si tolse le coperte dalla testa in tempo per vederla aprire il suo vestito da cameriera con un vassoio di pancake e sciroppo. Vedendo che John era alzato, Rose fece uno dei suoi allettanti sorrisi e si diresse...

2.4K I più visti

Likes 0

Spostare mobili

Prima di iniziare voglio iniziare descrivendo me stesso. Sono un ragazzo di 17 anni in buona forma. Ho lunghi capelli biondi che lascio crescere fino a coprirmi quasi gli occhi. Sono alto circa 6 '3 e ho un cazzo molto grande. E per questo non sono vergine. In effetti penso di aver scopato ogni ragazza del mio liceo. Suonai il campanello e poi spostai nervosamente i piedi. Dopo un momento o due la porta si aprì. In piedi c'era la ragazza più sexy che avessi mai visto. Non c'è altro modo per descriverla. Aveva circa venticinque anni ed era alta con...

2.4K I più visti

Likes 0

Una storia per donne

Prima di iniziare... Facciamo un patto. Se ami la mia storia, aggiungi SnapC. Desidero incontrare persone di mentalità aperta e amo condividere e ricevere foto. Affare? Utente: Kazaragh Le mie fantasie e desideri sono infiniti, tutti abbiamo voglie e feticci. Il piacere è la cosa più naturale che noi umani possiamo desiderare, e desiderare è umano. Lascia che la mia scrittura si imprima nella tua mente, prenditi il ​​tuo tempo per immaginarla e per gli anni a venire ricordala. Vi scrivo con il desiderio di condurvi in ​​un viaggio della mente tentando di prendere la lussuria dentro di me e mettendola...

2.1K I più visti

Likes 0

Sabato pomeriggio_(0)

Come pretesto: questo è tutto vero al 100%. Nessun abbellimento, nessuna esagerazione e nessuna componente di fantasia. Era passato un po' di tempo dall'ultima volta che avevo visto Jim. Non parlavamo più come prima. Ci frequentavamo da adolescenti. Bevi qualche birra, mettiti a nudo. Per lo più esperimenti adolescenziali. Stavamo chattando online e all'improvviso mi ha detto Voglio venire a trovarti, è passato troppo tempo. Non ne ero sicuro, ma aveva ragione, era passato molto tempo. Aveva sempre avuto una certa presa su di me. Non posso spiegarlo. Ma da adolescente, aveva sempre amato venire su tutto il mio viso, pulirlo...

2.3K I più visti

Likes 0

Nel bene e nel male: la storia di Robert

La storia di Roberto Robert si svegliò quella mattina da una sensazione incredibile che non provava da molto tempo. Aprì gli occhi e guardò in basso per vedere sua moglie, Janet, che faceva scorrere lentamente la bocca su e giù per il suo cazzo. Alzò lo sguardo quando si svegliò e gli sorrise. Smise quello che stava facendo e si spostò sul suo corpo. Ha iniziato a baciarlo mentre si metteva a cavalcioni su di lui, allungandosi e guidando il suo cazzo dentro di lei. Una volta dentro, si è seduta e ha iniziato lentamente a cavalcare il cazzo di Robert...

2.2K I più visti

Likes 0

Dormitorio 1 di GF

Questa è la storia di Teagan, la mia ragazza ai tempi dell'università e della sua coinquilina, Sarah. Teagan è di origine asiatica che le ha concesso una corporatura snella e minuta, occhi nocciola, lunghi capelli scuri e pelle naturalmente abbronzata. È benedetta con coppe B sode, pancia piatta e glutei magri e formosi: va in palestra per fare squat abbastanza frequentemente. E per finire, è molto carina con un dolce sorriso. Essendo un'introversa, è molto gentile e timida. Solo dopo un anno di uscite insieme, abbiamo finalmente fatto sesso: sono stato il suo primo partner sessuale. All'inizio era timida, ma era...

2K I più visti

Likes 0

Diventare Omega, parte 4

Diventare Omega, parte 4 Uomini intorno a lei. Lei, nuda e col colletto sul pavimento, le labbra ringhianti e gli occhi svolazzanti. La droga le scorre nelle vene e la fica palpitante. Telecamere intorno a lei, il mondo che guarda. L'avrebbero distrutta. Omega sentì il suo cuore saltare un battito e sapeva che, se tutto fosse finito adesso, lei sarebbe stata dove avrebbe dovuto essere. ___ Lei sorrise. I suoi occhi svolazzarono. Picchiami, sussurrò. Si fecero avanti, silenziosi. Mi ha picchiato, cazzo, ha urlato. Più vicino ora. Eppure, non hanno detto nulla. Uccidimi se vuoi. Loro hanno riso. Farà davvero qualsiasi...

2.2K I più visti

Likes 0

Il preside, capitoli da 1 a 11

Capitolo 1. L'opportunità e la configurazione. Mia moglie ed io abbiamo deciso di uscire dalla corsia di sorpasso del mondo high tech. Abbiamo avuto l'opportunità di accettare i lavori che ci sono stati offerti da un amico che sapeva che eravamo un po' esausti. Era nel consiglio di una scuola privata che si occupava di bambini o giovani adulti che cercavano di mettere insieme le loro vite. Era per coloro che avevano preso la decisione difficile di provare a ottenere un diploma di scuola superiore dopo gli scontri con la legge. Era una specie di collegio per malviventi. Dal momento che...

2.9K I più visti

Likes 0

La guerra_(1)

Durante la guerra in passato, mi sono arruolato nell'esercito. Ero chiuso e circondato da uomini grossi e sexy, forti e coraggiosi. Il primo al comando del nostro squadrone era così sexy. Il suo nome era Rob. Un uomo molto mascolino e muscoloso con forti radici di campagna. Quando non stavamo litigando, era quasi nudo e sicuro di sé. Era sposato e aveva la moglie più bella di sempre. La invidiavo. Non ci sono mai state donne in guerra. Solo uomini grossi, sporchi, sudati e puzzolenti. Rob aveva foto di sua moglie nuda. Altri uomini si masturbavano con loro quando Rob non...

2.9K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.