La piccola Amanda, parte 3b

655Report
La piccola Amanda, parte 3b

Dopo la gara di sci nuda Amanda è tornata a scuola. Non si è ammalata e inizialmente nessuno ha menzionato la sua gara di sci nuda - significava che nessuno aveva letto questo articolo. Ma all'improvviso, la settimana successiva, l'insegnante di classe chiamò Amanda per parlare.
„Oh, Amanda, cosa hai fatto!? Potrebbe essere un grande scandalo", ha detto. Amanda, ovviamente, ha capito di cosa si tratta. Il Maestro ha continuato: „Voglio dirti subito che non sarai punito o condannato. Tuttavia vorrei chiederti direttamente perché hai preso parte a questa stupida e ridicola gara di sci o carnevale, non importa come lo chiami?“
„Ci sono stati 1652 partecipanti. Erano tutti stupidi?“ chiese Amanda.
"Ovviamente no! Sicuramente capirai che ho chiesto informazioni sullo sci NAKED!“

Amanda ha finto malinteso. „Era permesso venire nudo! Ero un concorrente come tutti gli altri, avevo un numero legato al braccio. Certo, l'aspetto nudo in inverno è speciale, ma ho cercato di non pensare al freddo e nel complesso ci sono riuscito. Gli organizzatori erano felici, perché a volte una persona nuda ha preso parte a gare di corsa, ma ora lo sciatore nudo ha dato più brillantezza alla competizione per la sua natura eccezionale", ha detto Amanda.

„No, no! Non hai capito! Ovviamente mi interessa che tu non congeli, ma in questo caso non era importante. La cosa più essenziale è una domanda, perché ti sei persino mostrata nuda di fronte alla gente e ti sei messa in imbarazzo?“
Amanda era ora confusa. „Perché imbarazzato? Le persone sono state gentili con me, tutti si sono resi conto di quanto sia difficile affrontare una gara di sci di 1,5 ore nudi a più di -10 gradi. Poiché era carnevale, l'abito nudo era una delle opzioni. E nessuno era arrabbiato”, ha spiegato Amanda.
«Ma tu stesso? Pensi davvero che la ragazza di 13 anni non dovrebbe vergognarsi, quando è nuda in pubblico?“ ha chiesto l'insegnante.
«Sì, credo di sì», disse Amanda.

"Oooooooooohhhhhhhh", sospirò un insegnante. "Cosa posso fare? Sei stato davvero un bravo studente, non eccellente, ma ho anche detto a tua madre che l'atteggiamento e la concentrazione di Amanda nelle lezioni sono un esempio per gli altri. Non avrei mai immaginato che avresti commesso una cosa così stupida!“
„Cosa c'è di sbagliato nel fatto che ho preso parte alla gara nuda, quando era consentito a causa del carnevale, e persino approvato dagli organizzatori?“ ha chiesto Amanda.

"Ascoltami attentamente, ora ti spiegherò a fondo", ha detto l'insegnante. "L'insegnante di chimica della nostra scuola ha trovato questo articolo, perché i suoi genitori vivono in questa zona, dove viene stampato il giornale locale. I genitori le hanno mostrato questo articolo e le hanno chiesto: „Sei un'insegnante, cosa pensi di questa ragazza? È pazza?“ E poi il mio collega ha capito che quella storia riguardava il nostro studente. Era terribilmente sorpresa. Mi ha chiamato e mi ha chiesto: Amanda xxxxxx, lei è nella tua classe, vero? E poi ha detto, quello che ha trovato.

Immediatamente abbiamo deciso che se nessun altro non scoprirà questa storia, rimarremo in silenzio. Non vogliamo uno scandalo. E ho detto, non c'è niente riguardo alla punizione - se la tua azione è stata davvero legale, allora non possiamo nemmeno punire, ma sono sicuro: la tua reputazione sarà distrutta, se alcuni degli altri studenti verranno a conoscenza di questo caso. Parleranno immediatamente con gli altri e le voci si diffonderanno. Diventerai uno zimbello, verrai preso in giro, nessuno ti prenderà più sul serio. Non gli insegnanti, ma i bambini sono crudeli. Pensa a come ti prenderanno in giro i ragazzi: Amanda, togliti i vestiti e mostrami il tuo corpo nudo! Come quello.
Non possiamo permettere che uno studente vada nudo in pubblico, indipendentemente dalle regole al di fuori della scuola. Questa non è solo una vergogna per te, ma per l'intera scuola.“

Ora l'insegnante ha finito le sue parole educative. Amanda rimase zitta. Stava pensando, cosa dire. Alla fine aprì la bocca. „Capisco il tuo punto di vista, ma volevo spiegarti un po'. Per favore, non arrabbiarti per quello che sto parlando ora. Non capisco davvero perché il mondo intero sia così isterico riguardo al corpo nudo. La nudità dovrebbe essere dichiarata naturale. L'abbigliamento ha cambiato il mondo umano in una direzione peggiore. Le persone ostentano con il loro vestito, è diventato un simbolo di ricchezza, molti eventi sono creati etichetta di abbigliamento. Sai, è ridicolo: non puoi entrare alla festa, non sei vestito adeguatamente! L'unica soluzione sarebbe che le persone potessero andare ovunque nude", ha detto Amanda.

Durante l'ultima frase, l'insegnante iniziò a ridere. „Amanda, pensi davvero che se la nudità è consentita, allora domani molte persone getteranno via i vestiti e scenderanno in strada nudi – ovviamente se il tempo lo permette? Senti, se la legge permette al marito di picchiare la moglie, il giorno dopo tutto comincerebbe a sbattere?“ disse la maestra.

«Questo non è un paragone corretto», disse Amanda. „Hai causato danno e dolore, se stai picchiando qualcuno. Ma le persone nude non causeranno alcun danno agli altri.“
„E se la legge lo permette, allora vieni a scuola anche nudo?“ chiese la maestra.
«Sì, ne sono più che sicura», rispose Amanda.

Ora l'insegnante era completamente scioccato. Scosse la testa e alla fine disse: "Sono anche più che sicura che nessun altro seguirà la tua azione".
„Questo non è un mio problema. Se sono l'unico a scuola nudo, e allora? Se il preside dice: sì, Amanda, l'aspetto nudo è accettato e non possiamo resistere alla tua decisione, allora cosa mi impedisce di venire nudo?“ ha chiesto Amanda.

„Oh, posso solo ripetere quello che ho detto prima: diventerai uno zimbello, verrai preso in giro, nessuno ti prenderà più sul serio. Anche se la legge lo consente, gli altri bambini ti prenderanno in giro di nuovo", ha detto l'insegnante.
„Credimi, prima o poi tutti si abituano. Dopo poche settimane nessuno presta nemmeno attenzione, che uno studente è nudo,“ rispose Amanda.

„OK, immagina che una tale legge sia stata davvero adottata. Se questo diventa realtà, allora non hai il coraggio di venire a scuola nudo", ha detto l'insegnante.
„Di cosa dovrei avere paura? Non oso fare bungee jumping o sci alpino o tenere un serpente in mano. Quello, quello che ho paura. Essere nudo non è difficile per me, non lo considero un peccato. Come viene citato un detto: quando una persona ha un'anima sporca e un cuore cattivo, non può nasconderlo con i vestiti. Quando sarò nuda a scuola, allora non cambierà nulla, sarò la stessa persona di prima”, ha spiegato Amanda.

"Sì, credo, ma l'atteggiamento degli altri in te non è lo stesso e questo è un punto!" disse l'insegnante.
„Scusi, maestra, forse posso rivelarle qualcosa, spero che lei capisca allora la mia idea“, disse Amanda. "Posso parlare?"
"Perché no! Prometto che se è qualcosa di brutto, rimarrà tra noi.“

“OK,” iniziò Amanda “Due anni e mezzo fa avevo 11 anni e poi camminavo spesso nuda sulla spiaggia, che si trovava a 3 chilometri da casa mia. Sono andato in spiaggia attraverso la foresta, mi sono tolto i vestiti e li ho nascosti sotto il cespuglio. Quando sono arrivato in spiaggia, ero già nudo e nessuna possibilità di nascondermi, tutti i vestiti lontani. Ho iniziato a camminare lungo la spiaggia, nei giorni caldi c'erano forse 2000-3000 persone. Solo alcuni bambini erano nudi e molto occasionalmente alcune donne in topless. E molta gente mi fissava. Ma non ho mai provato alcun disagio, ho sempre sorriso alle persone ed ero rilassato. A volte sono corso in acqua e ho spruzzato, ero generalmente visibile a tutti. E l'ho fatto molte, molte volte, non conto nemmeno quanto ho passato il mio tempo nudo in spiaggia. E cosa è successo? Fondamentalmente niente.

La nostra gente è modesta, non lo dice direttamente. Quello che ricordo, una volta che una coppia più anziana stava prendendo il sole e la signora ha improvvisamente chiesto. "Ragazza, non pensi, sei troppo grande per andare nuda in spiaggia?" Ho risposto brevemente: "No, non credo", ho sorriso loro e ho continuato a camminare. Comunque, dopo sono rimasti senza parole. Forse stavano aspettando delle scuse per me, ma ero così fortemente convinto che non stavo facendo nulla di male e mi hanno lasciato in pace. Quando ho incontrato di nuovo questa coppia più anziana dopo alcune settimane, ho detto loro "Ciao!" e loro mi hanno salutato e salutato. Perché c'erano molte delle stesse persone, poi alla fine dell'estate nessuno ha notato quella ragazza nuda che cammina. Tutti si sono abituati.

E infine: una volta ho fatto anche la spesa nuda con il mio amico, era vestito. Allora avevo già 13 anni e più sviluppato come capisci. Ma ancora una volta non è successo niente. C'erano circa 25-30 persone al mercato in quegli 8-10 minuti, quello che spendiamo per fare la spesa. E abbiamo fatto tutti gli acquisti in modo molto accurato, parlando tra di noi, quali prodotti prendere e non affrettarci. E ancora - forse non mi credi - ho avuto una sensazione così sicura, che tutte le persone che mi stavano fissando, hanno l'impressione che quella ragazza volesse solo andare nuda e non lo considerino qualcosa di speciale. Ho anche notato che alcune persone si sentivano imbarazzate, giravano la testa di lato e le mani della cassiera tremavano, quando ci restituiva i soldi. Quella è stata la cosa più scioccante per me, che si sentissero a disagio, quella ragazza nuda era nel negozio, non io! Alcuni di loro avrebbero voluto dire: mi dispiace vederti nudo, ma presto ce ne andiamo. Eravamo terzi in fila, ma nessuno si è messo dietro di noi – tutti sono andati dall'altro cassiere!“ Finì Amanda.

„OK, è stato davvero interessante. Sei orgoglioso del tuo coraggio, ma come ha dimostrato lo shopping case, le persone non sono abituate a un simile comportamento. E posso dire che devi sentire una certa responsabilità, che ha portato le persone ad evitarti. Non pensavano, questo è normale!“, ha detto l'insegnante.

„Sì, ma l'idea della mia storia era che anche in spiaggia la gente si abitua alla mia nudità. Se avessi continuato a visitare nuda ogni giorno lo stesso negozio, nessuno mi avrebbe più scoraggiato. Le persone sono diventate più amichevoli e lo shopping nudo sarebbe pienamente accettato. Tutti capirebbero, ecco perché vado nuda nel negozio - semplicemente mi sento meglio senza vestiti!“ ha spiegato Amanda.

„È ancora esibizionismo!“ gridò l'insegnante.
„Naturalmente, secondo le regole della nostra società. Sto sognando che queste regole verranno cancellate un giorno", ha detto Amanda.
„OK, hai fatto il punto. Ora spero solo che quella storia dello sci nudo non venga scoperta e che tu possa continuare senza problemi la tua scuola", ha detto l'insegnante.

x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x

Quello che Amanda non ha detto alla sua insegnante, era un dato di fatto, che camminava sulla spiaggia non solo per divertimento, ma cercava anche di trovare uomini per fare sesso. Una volta mi ha raccontato la storia di come si è incontrata sulla spiaggia e poi ha fatto sesso con un noto politico. Amanda non lo riconobbe, perché alla sua età non era interessata alla politica. Alcuni mesi dopo ha guardato casualmente un telegiornale e ha riconosciuto l'uomo, con il quale ha avuto un feroce sesso nella foresta vicino alla spiaggia. Ma non mi ha mai detto chi fosse quel politico. Quello era il suo segreto.

Amanda non ha anche detto che a volte si comportava in modo molto più frenetico. Una volta, dopo aver nuotato, si è seduta sulla sabbia e ha iniziato a costruire un castello di sabbia. Amanda aveva una posizione sorprendente, sedeva le gambe più larghe possibile, come i ginnasti che a volte fanno esercizi. Quando un uomo la guardò più a lungo, allora Amanda sorrise e chiese: "Ti piace costruire castelli di sabbia?" Notò anche il suo grosso cazzo dentro i pantaloni.
„Sì, da bambino giocavo molto anche qui sulla spiaggia sabbiosa“, rispose l'uomo.
"Wow, allora forse vuoi unirti a me?" chiese Amanda.

Non conosco davvero i sentimenti di quest'uomo, ma posso immaginare, era piuttosto stupito, quella ragazza nuda lo ha invitato a giocare. Non c'era molta gente in spiaggia quel giorno, perché il tempo era piuttosto nuvoloso. Amanda era arrivata al mattino, quando splendeva il sole, ma il pomeriggio era nuvoloso e più fresco. Quindi solo poche persone forse hanno notato una ragazza e un uomo che costruivano insieme castelli di sabbia e, naturalmente, la coppia poteva essere considerata come un padre e una figlia, l'uomo aveva 40 anni. Ora, se solo qualcuno chiedesse perché è nuda, sarebbe il "padre" che avrebbe dovuto spiegare.

Ma ancora una volta non è successo niente e la furba Amanda ha fatto di tutto per sedurre un uomo, gli ha persino messo una mano nelle mutandine e ha toccato il cazzo. L'uomo all'inizio lo considerava un atto casuale e pensava che fosse una specie di ragazza strana che non sa come comportarsi correttamente. Ma il desiderio sessuale lo ha preso e dopo il terzo tocco "casuale" ha chiesto ad Amanda: "Sai cosa stai facendo?"

Amanda ha risposto con gioia: "Sì, lo so, mi piace".
"Ohhooo, ma le bambine non dovrebbero giocare con il cazzo", disse l'uomo.
"Lo so, ma sono brava, te lo posso dimostrare", disse Amanda e tutto fu chiaro.
La moglie del politico ha già lasciato la spiaggia, quando il tempo è diventato nuvoloso ed è tornata alla loro casa estiva. L'uomo ha guardato l'orologio e si è reso conto che forse gli restava mezz'ora, poi doveva anche tornare per un pranzo.

Hanno trovato un prato all'interno della foresta, dove c'era un'area sabbiosa e quello era il posto perfetto per il sesso. L'uomo si è tolto i vestiti, Amanda, come sai, era già nuda. Era felice, perché il suo piano era riuscito e l'uomo aveva un cazzo davvero grosso, più grosso di tutti i suoi precedenti partner sessuali. Mentre riempire un grosso cazzo in una piccola figa ha creato dei problemi, sono stati in grado di gestirlo, perché Amanda era così abile.

Anche l'uomo ha fatto un buon lavoro e il piacere di Amanda è aumentato. La ragazza gemeva e urlava, l'uomo era completamente sorpreso di come potesse scopare come una donna adulta. Amanda ha ricevuto diversi orgasmi di fila e poi l'uomo stava venendo. „In bocca! In bocca!“ insegnò Amanda e lì entrò un enorme carico di sperma. „Aaaaaahhhhhh! Aaaaaaahhhhh!“ urlò Amanda, quando parte della sborra le uscì dalla bocca. Lo leccò con la lingua e rimise lo sperma in bocca. Allo stesso tempo l'uomo gemeva a causa del rilascio dell'orgasmo.
Amanda deglutì tutto e poi rise: „Wow, è stato bello! Me lo spari in bocca come un proiettile!“

L'uomo alla fine si è calmato e ha chiesto: „Sono davvero impressionato. Sei così piccola, ma già sapevi di ingoiare sperma. Com'è possibile?"
“Ho abbastanza esperienza e se hai paura di aver fatto sesso illegale con una ragazza minorenne, allora non preoccuparti: mi è piaciuto molto e non parlo con nessuno. Puoi ritrovarmi, se vuoi, solo che sono troppo povero e non ho il cellulare. Ma se concordiamo l'ora del nostro prossimo incontro, posso venire», disse Amanda.

Davvero non lo so, forse l'uomo era cauto a causa della sua posizione, ma ha rifiutato. „No, questo sarà sufficiente, perché ho vissuto con mia moglie per 19 anni e l'ho tradita solo la seconda volta. Ma posso assicurarti: il sesso è stato fantastico, eri un vero campione. Non riesco ancora a crederci, sei una ragazza così giovane. Sembri avere 9-10 anni, è vero?“ chiese l'uomo.

Amanda era un po' più bassa delle normali ragazze di 11 anni eppure aveva il seno piatto, forse sembrava davvero più giovane. E Amanda ha mentito: "Sì, ho ancora 9 anni, ma dopo tre settimane ne ho 10", ha detto.
„Wow, l'ho fatto con una bambina di 9 anni!? E come puoi essere così esperto?“
"Me l'ha insegnato mio cugino", disse Amanda. „Adesso ha 15 anni, ma ho avuto anche molti partner più anziani.“
„Quanto?“ chiese l'uomo sorpreso.
"Oh, non ho contato, forse 40", ha detto Amanda. Il numero era più o meno giusto, ma aveva 11 anni, non 9. Amanda ha avuto una spinta e ha iniziato a esagerare: „Sai, c'è stato un periodo in cui facevo sesso tutti i giorni. Venivo da scuola, studiavo una lezione, giocavo con le bambole e poi facevo sesso. Quindi sono abituato a questo tipo di attività.“

L'uomo scosse la testa e presto se ne andò. Quella fu l'ultima volta che Amanda lo vide, non comparve nemmeno più in spiaggia. Finché non l'ha riconosciuto dalla TV. Ma ad Amanda non è mai venuta l'idea di collegarlo e chiedere dei soldi. Amanda non userebbe mai il sesso come ricatto. Quando ha camminato undicenne nuda in spiaggia cercando di trovare degli uomini, era pronta a pagarli.

Ogni volta che voleva più sesso, forse una scopata con un politico era l'unica eccezione. Dopo di che è stata soddisfatta per circa due giorni e poi ha ricominciato a masturbarsi ea trovare nuovi partner. E in autunno è tornata a scuola, si è seduta al banco della scuola, giocando a volte con altre ragazze e ragazzi, essendo una studentessa decente per il suo insegnante e nessuno avrebbe potuto immaginare che questa ragazza ha già fatto sesso regolarmente per più di un anno.

x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x

Capisco, se la maggior parte dei lettori considera questa storia troppo pedofila. Ma non credo che questo politico fosse un pedofilo. Amanda ha iniziato un sesso e l'uomo ha solo approfittato dell'opportunità. Ma ha rifiutato di continuare.

In realtà tutta questa storia è al contrario. Abbiamo sentito parlare di pedofili, che inseguono i bambini cercando di attirarli offrendo loro gelati o caramelle. Le ragazze innocenti diventano vittime, molte di loro non capiscono nemmeno bene cosa le ha fatto l'uomo. Ma qui Amanda ha cercato di trovarsi partner sessuali.

I momenti più difficili che ha avuto, in autunno, dopo che il cugino l'ha resa dipendente dal sesso. Allora aveva solo 10 anni e cercò di avvicinarsi direttamente a un uomo, chiedendo: "Scusa, signore, ho una richiesta: ti piacerebbe fare sesso con me?" Quasi tutti sono scappati velocemente. La città, dove Amanda viveva allora con la sua famiglia, era piuttosto piccola e sicuramente questi uomini avevano paura di fare sesso con una ragazza così giovane. Nessuno credeva che Amanda avesse un sincero interesse per il sesso, consideravano la sua domanda una trappola per catturare i pedofili.

La povera Amanda è stata cavalcata per settimane senza fare sesso. Ha cercato di soddisfarsi in altro modo, ma questo non era come il sesso con l'uomo. Spesso piangeva piano, perché la povera famiglia ha solo tre stanze nel suo appartamento e tutte e cinque le figlie dormivano insieme in una camera da letto. In alcune notti non riusciva a dormire e andava a scuola stanca e assonnata e tutta questa sofferenza peggiorava i suoi voti a scuola. Se ci fosse stato un uomo che avesse accettato di fare sesso con lei, sarebbe stato il salvatore!

Amanda proveniva da una famiglia povera, ma non ha mai pensato di chiedere soldi per il sesso. Era inimmaginabile per lei: perché qualcuno deve pagare per intrattenerla? Se ad Amanda raramente veniva permesso di andare al cinema o al luna park, riceveva soldi dai suoi genitori e pagava per l'intrattenimento. Era disposta a pagare anche ai suoi partner sessuali, ma non era possibile chiedere più soldi alla madre. Situazione ridicola: una ragazza di 10 anni è alla disperata ricerca di un modo per fare sesso!

L'unica opzione era cercare uomini in una grande città, dove era straniera. Durante le sue prime vacanze scolastiche, alla fine di ottobre, Amanda ha deciso di fare l'autostop fino alla città, a 55 km dalla sua città natale. Un uomo di circa 40 anni l'ha presa in braccio e improvvisamente Amanda si è resa conto che perché trovare partner sessuali in città, se è possibile attirare lo stesso autista che l'ha scelta.

Amanda ha inventato un piano intelligente: poiché il tempo era già abbastanza freddo (circa +5C) e anche l'acqua, ha sorpreso un automobilista, dicendogli: "Se possiamo fare una sosta al lago, farei una nuotata". All'uomo piaceva una proposta del genere: “Wow! Sei davvero un nuotatore sul ghiaccio? È interessante vedere come te la cavi con l'acqua fredda!”

E si voltarono verso il lago, dove prevedibilmente non c'erano persone. Amanda ha detto: "Scusa, non ho il costume da bagno, devo andare nuda". L'uomo non è ancora arrivato a nulla per rispondere, quando Amanda ha già buttato via tutti i vestiti. "Oh, ragazza, è appropriato che tu nuoti nuda davanti a me?" chiese l'uomo sorpreso. "Non aver paura, non mi dà fastidio", disse Amanda e corse nell'acqua fredda.

È stato un vero calvario per lei. Non aveva mai nuotato in acque fredde, ma doveva mostrare al ragazzo che nuotava per divertimento. Eroicamente ha resistito per 1,5 minuti e poi è uscita dall'acqua. "Oh, sono così bagnato, hai qualcosa per asciugarmi?" chiese Amanda. L'uomo si è tolto la giacca e l'ha usata per asciugare Amanda. Con sicurezza Amanda gli portò la mano sulla fica e disse: "Questo posto è più una necessità che una semplice secca".

Questa volta tutto è finito bene: Amanda ha ottenuto il suo servizio sessuale. Non descriverò di più. Quando Amanda è tornata nella sua città natale, ha fatto i salti di gioia. Anche la mamma le diceva la sera: sei così felice oggi!

E perché dobbiamo incolpare l'uomo che ha salvato la ragazza dai guai!?

x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x x

„Davvero non ti sembra strano che tu vada a scuola a 11 anni ei tuoi amici non sappiano niente di sesso, ma avevi tanta esperienza?“ Ho chiesto ad Amanda, dopo aver raccontato una storia su un politico.
„Onestamente, sapevo di essere un'eccezione. Ma cosa posso fare, se amo così tanto il sesso?“, ha risposto. E abbiamo fatto di nuovo sesso. Ero stanco come al solito, ma lei ovviamente no. Poiché stava lavorando così duramente e con passione, è stata in grado di aiutarmi a raggiungere l'orgasmo.

„Dopo due mesi compirò 14 anni. Forse dopo cercherò di vivere come una ragazza normale. Per trovare un ragazzo e ridurre i bisogni sessuali. Ma prima del compleanno, vorrei fare una forte gangbang. Se è anche possibile che qualcosa possa portarmi al punto in cui non voglio più fare sesso", ha detto.

Storie simili

Attraverso l'eternità (L'infinito) Libro 3 - Capitolo 12

Il Cavalierato Dopo quella maledetta serata, Noah non aveva fretta di uscire dai bagni, e il fatto di avere la stanza tutta per sé era una gradita serenità. Inoltre presto sarebbe tornato a vivere per strada, dove i bagni caldi erano pochi e rari. Era bello assaporarlo finché poteva, così come la sensazione di un'uniforme fresca. Si fermò nella sala mensa e prese del pane e una mela, poi tornò al suo dormitorio, dopo aver trascorso le ultime ore bramando la morbidezza del suo letto come una vecchia fiamma. Sembrava che non appena chiudeva gli occhi, si aprivano al suono di...

500 I più visti

Likes 0

Scottature inaspettate

Mi è sempre piaciuta la vita crescendo, mio ​​padre si era risposato dopo che mia madre era scappata con un altro ragazzo quando ero bambino e avevo una sorellastra molto sexy con cui andare con una matrigna follemente sexy. Ricordo che ogni volta che facevamo una festa in piscina invitavo tutti i miei amici a venire solo per vederla in bikini, poi quando la mia sorellastra avrebbe compiuto 18 anni sarei stato il ragazzo con cui i ragazzi avrebbero stretto amicizia solo per avere la possibilità di avvicinarsi a lei. Quello che non potevo dire loro era che vederla in bikini...

498 I più visti

Likes 0

La ciliegia di Internet

Ricordo di aver ricevuto il mio primo massaggiatore AOL quando avevo 11 anni. So che i computer non esistevano più da allora, ma ho vissuto una vita protetta ed era la prima volta che mia madre pensava di comprarci un computer. Non passò molto tempo prima che mi innamorassi di Internet e di tutto ciò che offriva. Tutto è iniziato quando mi sono annoiato e ho trovato un sito di giochi dove potevi giocare a giochi da tavolo e parlare con le persone direttamente online. La chat presto mi ha indirizzato alle chat room e a chiunque volesse parlare con una...

383 I più visti

Likes 0

Fratello adottivo nuova vita parte 1

Ciao, mi chiamo Shawn Roberts, ho 19 anni (compiego il 20 il 2 luglio), 5'10, afroamericano, con capelli corti e neri e occhi neri (marrone scuro ma sembrano neri come la pece). Ti racconterò una storia interessante su come è cambiata la mia vita sessuale durante il liceo. Ehi Shawn! Ho sentito una voce chiamare il mio nome da lontano mentre ero alle prove di pista. Ho guardato in lontananza e ho visto le mie 3 migliori amiche più vicine. Sono tutti ridicolmente stupendi (per fortuna). Ho finito il mio giro e ho attraversato il campo di calcio per vedere cosa...

328 I più visti

Likes 0

Una storia per donne

Prima di iniziare... Facciamo un patto. Se ami la mia storia, aggiungi SnapC. Desidero incontrare persone di mentalità aperta e amo condividere e ricevere foto. Affare? Utente: Kazaragh Le mie fantasie e desideri sono infiniti, tutti abbiamo voglie e feticci. Il piacere è la cosa più naturale che noi umani possiamo desiderare, e desiderare è umano. Lascia che la mia scrittura si imprima nella tua mente, prenditi il ​​tuo tempo per immaginarla e per gli anni a venire ricordala. Vi scrivo con il desiderio di condurvi in ​​un viaggio della mente tentando di prendere la lussuria dentro di me e mettendola...

2K I più visti

Likes 0

Ora è la tua occasione, ragazzo

Storia di Fbailey numero 415 Ora è la tua occasione, ragazzo La nostra famiglia è piuttosto unita e abbiamo sempre compagnia nei fine settimana. Papà è vicepresidente in un'azienda manifatturiera qui in città, mamma è segretaria esecutiva in un'altra azienda manifatturiera in città, e io ho quattordici anni e andrò al liceo in autunno. La terza media è un po' spaventosa per me. Essere un nerd informatico, vergine, e avere una grande casa nella parte migliore della città mi renderà sicuramente un bersaglio per gli atleti. Non vedo l'ora di farlo. La nostra camera familiare era il luogo d'incontro generale. Aveva...

903 I più visti

Likes 0

Intervista con il demone tentacolo Capitolo 10: Trio

CAPITOLO 10: TRIO Lauren si è lanciata nel ruolo di troia insaziabile, ed è andata da Gruthsorik per una scopata tentacolare ogni giorno, a volte anche due volte in un giorno. Non passò molto tempo prima che prendesse due tentacoli ciascuno sia nel culo che nella figa ora nuda, e ne amasse ogni momento. Le piaceva molto lo sperma del mostro, usando le mani per toglierselo dal corpo e portarlo in bocca, a volte anche leccandolo dal pavimento. Di notte Lauren dormiva rannicchiata vicino al demone, spesso in uno stretto abbraccio tentacolare. Hanno sperimentato nuove posizioni. Lauren trovava che farsi scopare...

637 I più visti

Likes 0

Catturato Parcheggio I

Ho limitato la sezione dei commenti ai soli membri a causa di spammer e altri idioti. Non esitate a mandarmi i vostri commenti in PM. Fortunato Mann Catturato Parcheggio I Mi chiamo Jim e sono un poliziotto notturno di 30 anni in un grande complesso di magazzini. Parte dei miei compiti include il pattugliamento di un grande lotto dove molti dei camionisti che vengono ai magazzini lasciano i loro rimorchi vuoti. Il parcheggio per roulotte è di proprietà privata della società di magazzini. Essendo al di fuori della recinzione di sicurezza del magazzino, vi si accede dalla strada provinciale che lo...

667 I più visti

Likes 0

Il rapimento e lo stupro di Trac 1

Traci sta percorrendo un sentiero nel bosco appena fuori dalla sua città natale. È una bellissima ragazza nera che indossa un paio di pantaloncini corti bianchi, una camicetta nera, mutandine nere e reggiseno. Mentre percorreva il sentiero pensava al suo nuovo amico online in Texas. Gli aveva fatto sapere che voleva saperne di più sul BD/SM e gli aveva confidato che aveva fantasie di stupro che la rendevano molto bagnata quando ci pensava. Le aveva promesso di aiutarla a realizzare la sua fantasia se fosse venuta a trovarlo. Era talmente immersa nei suoi pensieri che non sentì i passi che si...

602 I più visti

Likes 0

La mia cugina cagna e la sua amica

È iniziato come un giorno come nessun altro, alzarsi la mattina e fare la mia pulizia regolare e nutrirmi bene come fanno tutti. L'unica cosa che non era proprio come le altre mattine che avevo due bellissime ragazze qui con mia madre era come la maggior parte delle altre che mi trattava come se avessi tre anni quando in realtà ho 17 anni ha insistito sul fatto che mia cugina Sadia stesse con me. Ora mia cugina pesava 112 libbre, capelli biondi, occhi azzurri, seno 36C, culo perfetto e stretto, e le labbra succulente quelle se le avessi baciate probabilmente saresti...

2.1K I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.