La mia vera fantasia

400Report
La mia vera fantasia

Tutto è iniziato con un viaggio in campeggio che io e mio padre abbiamo fatto quando ero una bambina. Mia madre era morta dandomi alla luce, quindi eravamo solo io e mio padre. Un'estate, quando avevo nove anni, andammo in campeggio per legare ancora di più e solo per rilassarci e fare una bella vacanza. Dato che eravamo soli in un campeggio senza nessuno in giro per miglia, eravamo solo io e lui, quindi trascorrevamo le giornate di solito pescando o giocando a carte. Ma una notte, mio ​​padre andò a fare un tuffo nel lago e io andai e lo seguii, non avevo niente di meglio da fare e pensai che si sarebbe messo il costume da bagno; ma per fortuna mi sbagliavo perché era completamente nudo e mostrava un cazzo duro di otto pollici. Avevo sentito una sensazione di formicolio nella mia figa e non sapevo cosa fare, quindi sono tornato di corsa alla tenda e l'ho strofinata per farlo andare via, ma questo mi ha fatto sentire meglio così ho continuato, e da quel viaggio non ho più riuscito a smettere di pensare al cazzo di mio padre.

Mi chiamo Kameron e avevo quindici anni quando io e mio padre abbiamo iniziato a scopare. Ho coppe D e una vita piccola con un culo grosso pronto a prendere d'assalto il mondo. Vedo il modo in cui mio padre mi guarda quando esco dalla doccia e mi fa desiderare di più lui. Così un giorno ho escogitato un piano per scoparmi mio padre.

"Papà, mi aiuti a studiare per questo test?" Ho chiamato dalla mia camera da letto mentre ero seduto alla mia scrivania. "Certo tesoro, arrivo subito." È entrato in pantaloncini e una maglietta attillata (stava falciando il prato ed era sudato per il lavoro) e quando è entrato non riusciva a credere ai suoi occhi. Indossavo una gonna molto corta senza mutandine e una canotta attillata senza reggiseno. Ha scrutato il mio corpo iniziando dai miei occhi scendendo alle mie gambe e ho guardato mentre il suo cazzo si induriva con meraviglia.

"Beh, devi venire a vedere per cosa ho bisogno di aiuto con le sciocchezze!" Ridacchiai mentre mio padre si avvicinava lentamente guardando la mia figa muoversi. Ha guardato il libro di matematica sulla mia scrivania e mi ha aiutato con alcuni dei problemi prima che gli afferrassi una gamba e iniziassi ad accarezzarla su e giù. "Uhh, tesoro," si sedette sul letto, "mi hai davvero chiamato qui per aiutarti a studiare?" mi ha guardato dritto negli occhi e ho capito che non potevo mentire. "No, ti ho chiamato qui perché... Papà ti voglio così tanto! Da quel viaggio in campeggio quando avevo nove anni e ho visto il tuo cazzo duro! Ti prego papà, so che è sbagliato ma ti voglio così tanto!" Ho rovesciato tutto mentre mi inginocchiavo davanti a lui. "Per favore papà, vedo come mi guardi, anche tu mi vuoi, lo so! Per favore, fottimi! Per favore" guardò tutto il mio corpo, poi tornò ai miei occhi e disse Sì, ti voglio anch'io. Finché non diciamo una parola a nessuno, possiamo farlo, ok?" Ho iniziato a piangere di piacere mentre la mia figa si bagnava al pensiero di scopare mio padre. Mi ha preso in braccio e ha iniziato a baciarmi sul letto Lui si tolse velocemente i vestiti e io mi tolsi i miei.

Senza che io sapessi cosa avrebbe fatto, mio ​​padre è sceso e ha iniziato a leccarmi la fessura, giocando con le mie labbra e baciandomi lungo le cosce, facendomi rabbrividire con mini orgasmi mentre mi infilava la lingua dentro. "Oh papà, sei fantastico!!" Ha continuato a leccare finché Ialost non è esploso per l'orgasmo, ma conosceva i segni e si è tirato indietro all'inizio solo per stuzzicarmi. Lui sorrise e giocò il mio clitoride con il pollice

Poi, mi sono girato sotto di lui e ho iniziato a leccare e succhiare il suo cazzo. Gemette di piacere e mi piaceva farlo gemere. Ho iniziato a leccargli la testa ea muovermi lungo la sua asta, dopo un po' l'ho strofinata mentre gli succhiavo le palle. Poi ha gridato "Sto venendo!!" e l'ho lasciato venire sulle mie tette e sulla mia bocca nude, a differenza di quello che ha fatto a me. Poi gli ho detto di mettere il suo cazzo dentro di me. Sapeva che non ero vergine e che prendevo la pillola da un anno ormai, quindi non aveva paura di farmi del male.

Ha messo il suo cazzo da otto pollici nella mia apertura bagnata e l'ha spinto dentro. Presto stavo urlando "Oh Dio, papà, sto venendo !!" e gli sono schizzato addosso mentre urlava e tornava. Poi ha detto "Ora è il momento di ripagarti per avermi succhiato" Ha sorriso mentre tirava fuori il suo cazzo e metteva la faccia quando lo era.
Ha quindi iniziato a leccare i succhi che uscivano dalla mia figa e a leccarli sulla sua lingua pronta, non molto tempo dopo che stavo urlando di piacere e gli dicevo che stavo venendo. Lasciò che i miei nuovi succhi gli colpissero la lingua con avidità e poi si avvicinò, mi avvolse tra le sue braccia e mi disse: "Ho aspettato questo momento da quando eri una bambina, sei sempre stata così unica e interessante, e ti stai trasformando in una giovane donna straordinaria, e in una fottuta amica ancora migliore!" Fece l'occhiolino, "Ma ho bisogno che tu sappia che ti amo piccola," "Ti amo anch'io papà. Davvero, l'ho sempre amato." Ho sorriso e mi sono rannicchiata di più verso di lui,
"Ok, quindi che ne dici di andare a pulirti sotto la doccia, piccola?" ho sorriso e sono scappato prima che potesse afferrarmi e ci siamo incontrati in un caldo e vigoroso abbraccio sotto l'acqua bollente. È stato allora che ho capito che volevo mio padre in tutti i miei buchi, quindi mi sono chinato, mostrandogli il mio culo mentre l'acqua calda mi colpiva in mezzo alla schiena, "Papà, voglio che tu mi scopi il culo. So che lo farà male, ancora di più con quel tuo grosso cazzo, ma ti voglio lì dentro. Per favore?" e senza che me lo chiedessi due volte ha infilato il suo cazzo nel mio culo stretto e l'ha scopato meglio della mia figa. Quando è venuto l'ha ripulito, lasciando che lo lavassi con il sapone. Poi ho baciato mio padre per la prima volta e l'ho adorato più che scoparlo. "Oh piccola, è stato fantastico." ho riso mentre uscivamo dalla doccia e usavamo un asciugamano. Mentre ci asciugavamo continuava ad afferrarmi le tette e pizzicarmi i capezzoli mentre io afferravo le sue palle e le strofinavo. Eravamo entrambi molto eccitati a questo punto e ci volevamo ancora di più. Ho baciato mio padre mentre cadevamo sul pavimento del bagno, palpandoci e toccandoci. All'improvviso il suo cazzo era dentro di me e ci stavamo baciando e scopando mentre ci rotolavamo sul pavimento con passione. È stata una scopata incredibile e siamo venuti quasi nello stesso momento.
Poi ci siamo alzati, ci siamo ripuliti e siamo andati a vestirci. Dopo siamo scesi a guardare la tv e abbiamo messo su un film che piaceva a entrambi. Mi rannicchiai tra le sue braccia e ci rannicchiammo lì sul divano. Poi, a caso, sono andato ad afferrare il cazzo di papà e l'ho leccato. È sorto e si è indurito molto rapidamente. Ci siamo baciati mentre mi sedevo sulle sue ginocchia strofinandomi contro di lui mentre iniziavamo a toglierci i vestiti pezzo per pezzo e a strapparci l'un l'altro.

Sapevo che scopare mio padre sarebbe stato divertente.

Storie simili

Le figlie controllate dalla mente di papà Capitolo due: Regalo di compleanno alla ciliegia della figlia

Le figlie controllate dalla mente di papà Capitolo due: Regalo di compleanno alla ciliegia della figlia Una storia di controllo mentale con fibbia per cintura Per mionome3000 Copyright 2020 Note: Grazie a WRC264 per la lettura beta di questo! Il mio quarantaquattresimo compleanno non era andato affatto come mi aspettavo. Come avrei potuto prevedere che la mia figlia più giovane Tonya sarebbe diventata così civettuola, che avrebbe finito per impalare la sua figa vergine sul mio cazzo e cavalcarmi finché non fossimo venuti entrambi? L'idea di fare sesso con Tonya, figuriamoci con una qualsiasi delle mie figlie, era stata un'idea estranea...

2K I più visti

Likes 0

Innocenza Pt 1

Codici: D/s, NC, V, M/f Dichiarazione di non responsabilità: la storia seguente contiene menzione dello stato del Vermont. Questo può riportare immagini traumatiche per chiunque abbia mai vissuto quel tipo di esperienza. Se il Vermont è discutibile per te o per chiunque nella tua famiglia, ti consigliamo vivamente di non continuare a leggere. Se continui a leggere e sei offeso dalla presenza del Vermont, sei stato avvisato. Innocenza C'è solo qualcosa da dire sul rovinare l'innocenza. Molte persone glorificano lo stupro di una vergine, ma non si chiedono mai perché. È il fatto che sono in grado di fare qualcosa che...

1.4K I più visti

Likes 0

Winning A Genie Harem Capitolo 4: La lezione di sottomissione della studentessa

Vincere un genio harem Capitolo quattro: lezione di sottomissione della studentessa Di miopenname3000 Diritto d'autore 2019 Nota: grazie ad Alex per la beta che legge questo! Personaggi Personaggi principali Corey Derrickson: anziano del college, amico di Kyle Unmei, ha avuto la possibilità di sposare uno dei quattro geni, ciascuno di una tribù diversa, se riesce a trovarli alla St. Maria Theodora Catholic School! Aleah Buckley: la prima schiava sessuale di Corey. Senior del college. L'ha reclamata dopo che Kyle ha suggerito che sarebbe stata una buona candidata per avviare l'harem di Corey. Tania Buckley: la sorella minore di Aleah. La seconda...

907 I più visti

Likes 0

House Girl X - Mongolia

Alle 9 del mattino, ora locale, io e Rick Cheney eravamo in volo, volando verso nord da Negombo, Sri Lanka, a Ordos, Mongolia Interna, Cina. Il nostro aereo era più pesante di due passeggeri, una mora inglese di alabastro con un passato danneggiato e una focosa ragazza irlandese con capelli rosso fuoco e una passione da eguagliare. Dopo aver raggiunto l'altitudine, il mio prototipo di aereo aveva adattato la sua aerodinamica alla sua configurazione ultra-elegante per la velocità. Una rotta diretta verso la nostra destinazione richiederebbe solo un paio d'ore di volo, ma non potremmo rischiare di essere scoperti volando a...

804 I più visti

Likes 0

Tutto per papà 3: Dolce estate

È la prima settimana dell'estate 1989, l'estate in cui compio 15 anni. Non riesco a credere quanto sia bello il tempo, caldo, ma non troppo. Come prima cosa al mattino, scendo in cucina con indosso solo il mio due pezzi. È blu brillante e anche se non è un bikini, non è nemmeno uno di quei due pezzi da vecchia signora. Si lega su entrambi i lati dei miei fianchi e la parte superiore si lega dietro il mio collo e appena sotto le mie spalle. Sciolgo i nodi. Prendo un bicchiere di succo e mi dirigo dritto verso il ponte...

761 I più visti

Likes 0

Ora è la tua occasione, ragazzo

Storia di Fbailey numero 415 Ora è la tua occasione, ragazzo La nostra famiglia è piuttosto unita e abbiamo sempre compagnia nei fine settimana. Papà è vicepresidente in un'azienda manifatturiera qui in città, mamma è segretaria esecutiva in un'altra azienda manifatturiera in città, e io ho quattordici anni e andrò al liceo in autunno. La terza media è un po' spaventosa per me. Essere un nerd informatico, vergine, e avere una grande casa nella parte migliore della città mi renderà sicuramente un bersaglio per gli atleti. Non vedo l'ora di farlo. La nostra camera familiare era il luogo d'incontro generale. Aveva...

761 I più visti

Likes 0

Papà e Megan-La conclusione

La mattina dopo, quando sono tornato al lavoro, ho ricevuto alcune notizie sconvolgenti. Sembrava che il mio ultimo progetto che ho completato due settimane fa, il cliente avesse dei problemi nell'implementare i protocolli che avevo preparato per lui e aveva richiesto i miei regali per guidarlo attraverso di loro. Ciò significava che dovevo volare a Los Angeles il prima possibile. Ha pagato un sacco di soldi alla nostra azienda per produrre questi protocolli, quindi il mio capo voleva che fossi lì per assisterlo in ogni modo possibile, Non importa quanto tempo ci vuole. I bambini sarebbero partiti tra una settimana e...

697 I più visti

Likes 0

Seduzione di una moglie conservatrice

Liz e io ci siamo sposati giovani, io avevo 21 anni e lei solo 18, poco più che fighe in realtà. I nostri genitori non pensavano che sarebbe durato a lungo, ma in qualche modo siamo cresciuti e abbiamo costruito insieme un solido matrimonio felice. Vorrei che tu potessi vedere le foto di Liz nel suo abito da sposa, sembrava una perfetta bambola di porcellana! È alta 5 piedi e 3 con capelli castano scuro e occhi castano scuro, 110 libbre e ha una figura sinuosa e splendidi seni 34C dalla forma perfetta che si adattano bene e in alto sul...

711 I più visti

Likes 0

Detenzione 15 Conclusione Parte 1

Hanno bussato alla porta... mia madre. Non mi ero accorto che era tornata a casa. Ero così preso dai miei pensieri su Chris e Luke, che tutto intorno a me svanì e scomparve. Ma il suono della sua voce mi riportò alla realtà. Avrei voluto che mi avesse appena lasciato in pace, così potevo essere pacificamente infelice con i miei pensieri. Brandon, sei qui? Ho pensato di stare zitto, sperando che pensasse che me ne fossi andato e non mi avrebbe disturbato. Ma anche comunque, avrebbe aperto la porta ed sarebbe entrata comunque nella mia stanza. Non c'era davvero modo di...

697 I più visti

Likes 0

Mio marito non lo sa_(0)

Ciao a tutti, beh, questa è la mia prima storia che scrivo sulle mie esperienze sessuali e spero che vi piaccia. Mi chiamo Kristy, ho 29 anni, vivo sulla costa settentrionale del NSW, molto piccola solo circa 5 piedi 2, ho un seno estremamente grande per la mia taglia, una bella figa e un culo piccoli da abbinare, questa storia parla di un incontro sessuale che ho avuto con un ragazzo con cui sono diventato amico mentre lavoravo per una grande azienda di vendita al dettaglio. Era il nostro fattorino ed era molto più anziano, sulla cinquantina ma sembrava molto più...

618 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.