Ancora bambino

628Report
Ancora bambino

Crystal era una ragazza ispanica un po' grossa di Città del Messico. Stava anche diventando molto sexy. La mia figliastra era sua amica dalla terza elementare. Ora, mentre stavano entrando nel primo anno di liceo, il grasso del suo bambino stava diminuendo, i suoi fianchi si stavano riempiendo e le sue tette stavano crescendo fino a una bella taglia di 36 gradi. Aveva una faccia da bambola carina, un sorriso accattivante e un sorriso timido e imbarazzato che attirava le persone a lei. Era sempre stata timida e sembrava ancora più timida man mano che il suo corpo maturava. Ogni volta che veniva da me, le dicevo quanto fosse carina e la sua bellissima pelle marrone diventava in qualche modo rossa. Mi piaceva prenderla in giro, ma lo pensavo davvero. Era davvero carina. Il suo culo riempiva perfettamente i suoi jeans tagliati mentre ondeggiava attraverso la mia casa nella camera da letto della mia figliastra.

Un giorno ho scoperto una sorpresa. Era arrivata illegalmente con suo padre quando aveva solo 6 anni. Ora, a 15 anni, le autorità erano arrivate a chiamare e avevano messo suo padre in prigione. Sua madre era ancora in Messico. Crystal aveva paura di essere rimandata a sud del confine. È venuta a casa nostra dopo la scuola con la mia figliastra. Era ovviamente sconvolta e non riusciva a smettere di piangere.

"E se venissero per ME!?" esclamò con gli occhi pieni di lacrime. Lisa e io abbiamo cercato di calmarla e rassicurarla.

"Tesoro," dissi, posandole una mano paterna sul ginocchio, "farò in modo che non ti succeda niente." Era l'unico conforto che potevo darle. Stavo mentendo, ma non sapevo cos'altro dirle. Avrei cercato di assicurarmi che non le accadesse nulla, ma ovviamente ero impotente contro il servizio di immigrazione.

Quella sera stavo guardando il telegiornale e mi stavo preparando per andare a letto. Verso la fine della trasmissione hanno presentato un pezzo su "Anchor Babies". Donne incinte che sono venute negli Stati Uniti per avere bambini. i bambini erano immediatamente cittadini statunitensi perché nascevano sul suolo statunitense. Inoltre, quando questi bambini compiranno 21 anni, potranno portare legalmente le loro famiglie negli Stati Uniti! Il mio è diventato improvvisamente scuro. Cristallo! E se fosse rimasta incinta... L'ho scrollato di dosso. Cosa c'era di sbagliato in me? Stai pensando di mettere incinta una ragazza minorenne? Infrangere la legge solo per togliermi le palle? Dannazione, stavo pensando a dei brutti pensieri. Mia moglie è venuta a letto, ha notato che ero arrossato e mi ha chiesto cosa c'era che non andava.

"Oh, sono solo preoccupato per Crystal," dissi. Ed ero preoccupato. Di cosa sarebbe successo a un malato come me che avrebbe scopato una ragazza adolescente, mettendola incinta apposta, solo per evitare che venisse deportata. Mi girava la testa. O ero cavalleresco o ero pervertito. Ho deciso di piantare l'idea nella testa della mia figliastra. Mi sono girato per andare a dormire e ho sentito le mani di mia moglie accarezzarmi la schiena e accarezzarmi delicatamente il sedere. Mi girai e le sorrisi. Ho visto la faccia di Crystal. Era mia moglie ovviamente, ma stavo fantasticando. La baciai profondamente immaginando che fosse la nubile giovane adolescente con cui stavo per fare l'amore. Dopo pochi istanti sono rotolato sopra ed sono entrato nella dolce figa di mia moglie. Ero infuriato dalla lussuria mentre battevo la sua bella figa. mia moglie è attraente, ma stasera interpretava inconsapevolmente il ruolo di una giovane adolescente che stavo mettendo incinta. Mia moglie si è fatta legare le tube prima che ci sposassimo, quindi non ho mai avuto figli biologici. Il pensiero di scopare la dolce Crystal e avere un bambino tutto mio era inebriante. Mia moglie sembrava sorpresa dal mio entusiasmo e ora ha ribaltato la situazione. Rotolò sopra di me e si mise a cavalcioni sul mio cazzo. Le sue grandi tette 38D ondeggiano splendidamente avanti e indietro mentre cavalcava il mio cazzo duro. Iniziò quel suono lamentoso familiare e si scatenò con una serie di guaiti mentre veniva su tutto il mio cazzo. Ho ricambiato il favore spruzzando un enorme getto di sperma nella figa di Crystal... della moglie.

Dannazione tesoro, non mi ami così da tanto tempo disse Shae mentre faceva scorrere le sue unghie di canna sul mio petto. "Sì, ce l'ho ancora," le dissi. Le ho dato il bacio della buonanotte e sono andato a dormire sognando di scopare una latina minorenne. Cosa c'era di sbagliato in me?

L'allarme mi fece sussultare mentre nuotavo dal mio sonno sognante. Stavo succhiando i capezzoli dolci e gonfi di Crystal nel mio sogno e odiavo il pensiero di essere risvegliato da quella fantasia. Sono inciampato nella doccia e ho fatto scorrere l'acqua mentre pisciavo. Potrebbe essere possibile, ho pensato? Quali erano esattamente le regole per questa roba di Anchor Baby? Sicuramente cercherò su Internet quando sarò al lavoro. Entrai nella doccia e lasciai che lo spray mi riportasse al mio sogno. Crystal era venuta a trovare Linda e indossava una canottiera attillata rosa e quei famigerati pantaloncini di jeans blu. La condussi silenziosamente in camera da letto e la feci sedere. Le ho detto che non avrebbe mai dovuto preoccuparsi di tornare in Messico. Le ho spiegato che avrei fatto l'amore con lei e le avrei dato un bambino. Sia lei che il bambino sarebbero stati cittadini per sempre. Mi sorrise e mi abbracciò forte. Gracias Mr. Downing ha detto e mi ha baciato sulla guancia. L'ho baciata sulle labbra e lei mi ha infilato una lingua in bocca mentre sentivo i suoi seni gonfi. La distesi dolcemente e le sollevai la maglietta, baciandole la pancia. Sollevò il reggiseno, rivelando quei bei capezzoli marroni e gonfi. Li ho leccati e ci ho messo le labbra per succhiarlo. Ho succhiato come se sperassi di estrarre del delizioso latte al cioccolato e...

BANG BANG. Il bussare alla porta mi ha risvegliato alla realtà. Farai la doccia tutto il giorno? Ho sentito chiedere a mia moglie. "Perché hai chiuso a chiave la porta?"
Non mi ero ancora lavata i capelli ed ero in piedi con un'erezione completamente eretta. "Solo un secondo," dissi e mi lavai velocemente i capelli mentre il mio cazzo si sgonfiava lentamente. Chiusi velocemente l'acqua e aprii la porta.

"Accidenti, non pensavo che avresti avuto bisogno di masturbarti dopo ieri sera," disse sarcastica mia moglie.
"Molto divertente," ribattei. coprendomi con un asciugamano. Mi ha schiaffeggiato il culo e sono andato all'armadio per vestirmi per il lavoro.

Storie simili

Attraverso l'eternità (L'infinito) Libro 3 - Capitolo 12

Il Cavalierato Dopo quella maledetta serata, Noah non aveva fretta di uscire dai bagni, e il fatto di avere la stanza tutta per sé era una gradita serenità. Inoltre presto sarebbe tornato a vivere per strada, dove i bagni caldi erano pochi e rari. Era bello assaporarlo finché poteva, così come la sensazione di un'uniforme fresca. Si fermò nella sala mensa e prese del pane e una mela, poi tornò al suo dormitorio, dopo aver trascorso le ultime ore bramando la morbidezza del suo letto come una vecchia fiamma. Sembrava che non appena chiudeva gli occhi, si aprivano al suono di...

500 I più visti

Likes 0

Scottature inaspettate

Mi è sempre piaciuta la vita crescendo, mio ​​padre si era risposato dopo che mia madre era scappata con un altro ragazzo quando ero bambino e avevo una sorellastra molto sexy con cui andare con una matrigna follemente sexy. Ricordo che ogni volta che facevamo una festa in piscina invitavo tutti i miei amici a venire solo per vederla in bikini, poi quando la mia sorellastra avrebbe compiuto 18 anni sarei stato il ragazzo con cui i ragazzi avrebbero stretto amicizia solo per avere la possibilità di avvicinarsi a lei. Quello che non potevo dire loro era che vederla in bikini...

498 I più visti

Likes 0

La ciliegia di Internet

Ricordo di aver ricevuto il mio primo massaggiatore AOL quando avevo 11 anni. So che i computer non esistevano più da allora, ma ho vissuto una vita protetta ed era la prima volta che mia madre pensava di comprarci un computer. Non passò molto tempo prima che mi innamorassi di Internet e di tutto ciò che offriva. Tutto è iniziato quando mi sono annoiato e ho trovato un sito di giochi dove potevi giocare a giochi da tavolo e parlare con le persone direttamente online. La chat presto mi ha indirizzato alle chat room e a chiunque volesse parlare con una...

383 I più visti

Likes 0

Il rapimento e lo stupro di Trac 1

Traci sta percorrendo un sentiero nel bosco appena fuori dalla sua città natale. È una bellissima ragazza nera che indossa un paio di pantaloncini corti bianchi, una camicetta nera, mutandine nere e reggiseno. Mentre percorreva il sentiero pensava al suo nuovo amico online in Texas. Gli aveva fatto sapere che voleva saperne di più sul BD/SM e gli aveva confidato che aveva fantasie di stupro che la rendevano molto bagnata quando ci pensava. Le aveva promesso di aiutarla a realizzare la sua fantasia se fosse venuta a trovarlo. Era talmente immersa nei suoi pensieri che non sentì i passi che si...

602 I più visti

Likes 0

Fratello adottivo nuova vita parte 1

Ciao, mi chiamo Shawn Roberts, ho 19 anni (compiego il 20 il 2 luglio), 5'10, afroamericano, con capelli corti e neri e occhi neri (marrone scuro ma sembrano neri come la pece). Ti racconterò una storia interessante su come è cambiata la mia vita sessuale durante il liceo. Ehi Shawn! Ho sentito una voce chiamare il mio nome da lontano mentre ero alle prove di pista. Ho guardato in lontananza e ho visto le mie 3 migliori amiche più vicine. Sono tutti ridicolmente stupendi (per fortuna). Ho finito il mio giro e ho attraversato il campo di calcio per vedere cosa...

329 I più visti

Likes 0

La mia cugina cagna e la sua amica

È iniziato come un giorno come nessun altro, alzarsi la mattina e fare la mia pulizia regolare e nutrirmi bene come fanno tutti. L'unica cosa che non era proprio come le altre mattine che avevo due bellissime ragazze qui con mia madre era come la maggior parte delle altre che mi trattava come se avessi tre anni quando in realtà ho 17 anni ha insistito sul fatto che mia cugina Sadia stesse con me. Ora mia cugina pesava 112 libbre, capelli biondi, occhi azzurri, seno 36C, culo perfetto e stretto, e le labbra succulente quelle se le avessi baciate probabilmente saresti...

2.1K I più visti

Likes 0

Una storia per donne

Prima di iniziare... Facciamo un patto. Se ami la mia storia, aggiungi SnapC. Desidero incontrare persone di mentalità aperta e amo condividere e ricevere foto. Affare? Utente: Kazaragh Le mie fantasie e desideri sono infiniti, tutti abbiamo voglie e feticci. Il piacere è la cosa più naturale che noi umani possiamo desiderare, e desiderare è umano. Lascia che la mia scrittura si imprima nella tua mente, prenditi il ​​tuo tempo per immaginarla e per gli anni a venire ricordala. Vi scrivo con il desiderio di condurvi in ​​un viaggio della mente tentando di prendere la lussuria dentro di me e mettendola...

2K I più visti

Likes 0

Madeliene è solo deserti

Correndo verso la sua macchina con un vestito nero attillato e tacchi alti con cinturino alla caviglia, Madeliene non si accorse dell'uomo in piedi nell'ombra finché non si schiarì la voce. Voltandosi per affrontarlo, vide un uomo alto e muscoloso in pantaloni neri, maglietta e berretto da baseball. Prima che possa reagire, c'è uno scoppio del dispositivo nella sua mano e il suo mondo esplode mentre i dardi del taser la colpiscono nelle costole, erogando 10,00 volt. Crolla sul pavimento del garage, contorcendosi ma incapace di muovere un muscolo da sola. L'uomo la gira rapidamente e le ammanetta le mani dietro...

1.3K I più visti

Likes 0

Una notte sorprendente

I miei amici e io ci siamo sempre divertiti a sperimentare nuovi modi di intrattenerci a vicenda, ma fino a poco tempo fa eravamo a corto di vapore. Io e Dave abbiamo lavorato nella stessa azienda negli ultimi quattro anni, mentre le nostre rispettive amiche, Susan e Jenny, possiedono una piccola boutique di moda. Di solito dopo aver visitato un wine bar o un club, tornavamo a casa mia per un bicchierino o due. Dopo il viaggio di sabato scorso in un wine bar spagnolo locale, eravamo tutti abbastanza allegri e abbiamo deciso di comprare dell'altro vino e tornare a casa...

1.1K I più visti

Likes 0

Sarah incontra un pazzo

Sarah incontra un pazzo Quando mi hanno lasciato andare, hanno detto che non ero più un pericolo per me o per gli altri. Cinque vittime in cinque stati diversi in seguito potrebbero averle convinte a rivedere la loro opinione. Le mie foto che mostrano in TV sono state scattate anni fa, quando mi hanno beccato per la prima volta. Mostrano un disegno di come un artista pensa che potrei apparire se dovessi farmi crescere la barba. È incredibile quanto poco mi assomigli. Mi piace piuttosto la mia barba. Quando raggiungi la mia età, dicono che hai la faccia che meriti. E...

963 I più visti

Likes 0

Ricerche popolari

Share
Report

Report this video here.